Audi S4: un po' di "pepe" per l'A4

26 febbraio 2016

L'Audi S4 sarà disponibile dall'estate con carrozzeria berlina e wagon, per sfidare BMW 340i e Mercedes-AMG C450.

Audi S4: un po' di "pepe" per l'A4
IN VENDITA CON L’ESTATE - Sono tanti i motivi di interesse offerti dalle nuove Audi S4 e S4 Avant, sviluppate sulla base dell’ultima edizione della famiglia A4 e annunciate sul mercato per la l'estate 2016 (59.300 euro la berlina e 61.150 euro la S4 Avant i prezzi annunciati per la Germania). È comunque impossibile non cominciare a parlare della vettura partendo dal suo “cuore”, il 6 cilindri V a iniezione diretta di benzina, turbocompresso, di tre litri, capace di erogare 354 CV con coppia massima di 500 Nm da 1.370 a  4.500 giri.
 
POTENTI E LEGGERE - Il 3.0 TFSI consente all'Audi S4 berlina di scattare da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi e in due decimi di secondo la versione Avant. Quanto alla velocità massima per entrambe è di 250 km/h ma soltanto perché c’è l’autolimitazione voluta dalla casa. Per la nuova S4 l’Audi dichiara una percorrenza di 13,5 km/l e poco di più per la S4 Avant (13,3 km/l). Risultati a cui contribuisce anche il peso contenuto: la versione berlina pesa infatti 1.630 kg mentre la S4 Avant arriva a 1.675 kg, per entrambe 75 kg meno delle due “S” precedenti. Per mettere a terra l’esuberanza del V6 TFSI delle due Audi S4 i tecnici dell’Audi hanno fatto ricorso a un cambio automatico Tiptronic a 8 marce. Il sistema è anche dotato della capacità di disinserire la trasmissione quando, viaggiando a una velocità tra 55 e 160 km/h, chi è al volante rilascia l’acceleratore. Quanto alla trazione l’Audi S4 e la S4 Avant dispongono della trazione integrale quattro.
 
 
TANTA ELETTRONICA - L’autotelaio deriva da quello della Audi A4, ma per l’allestimento delle due S4 è stato abbassato di 2,3 cm. E tra i tanti aspetti tecnici che caratterizzano la nuova Audi S4 ci sono anche le sospensioni: geometrie multilink a cinque elementi sia davanti che dietro, così che alla tenuta di strada sportiva e sicura si abbina un buon comfort di marcia per gli occupanti l’abitacolo. Ad arricchire l’efficienza delle sospensioni della Audi S4 e S4 Avanti c’è anche l’elettronica, con il sistema CDC (continuous damping control) che tiene continuamente sotto controllo gli ammortizzatori ed eventualmente interviene irrigidendo o rendendo più “morbida” la loro azione. Il tutto con tempi di reazione nell’ordine di 25 millisecondi Altra particolarità è il servosterzo dinamico, non elettromeccanico, che varia la sua efficacia a seconda della velocità a cui si viaggia.
 
ANCHE SEDILI ULTRA-AVVOLGENTI - L’abitacolo delle nuove Audi S4 e S4 Avant mira a offrire un buon comfort a cinque persone accompagnato da una discreta capacità del bagagliaio: 480 litri per la Audi S4 berlina e da 505 a 1.510 litri per la S4 Avant. Per i più esigenti, l’Audi ha anche predisposto la possibilità di avere sedili speciali con supporti del capo e forma anatomica laterale accentuata, oltre al dispositivo che pratica una sorta di massaggio pneumatico al busto di chi è al volante.
 
 
AVANZATA NELLA STRUMENTAZIONE - Il profilo d’avanguardia di tutta la meccanica delle nuove Audi S4 si ritrova poi nella dotazione della plancia, con un display touchscreen di 12,3 pollici per le funzioni relative al funzionamento dell’auto e uno di 8,3 pollici abbinato al sistema di navigazione, che propone il più avanzato stato dell’arte in materia. L’impianto fornisce la connessione agli smartphone dei passeggeri, con i sistemi Android Auto e Apple Car Play, mentre per i posti posteriori c’è il tablet Audi che rappresenta uno strumento di svago e informazione.
 
ELETTRONICA DI SICUREZZA - Ampio e articolato è l’equipaggiamento delle Audi S4 e S4 Avant in materia di sistemi per viaggiare sicuri e di supporto alla guida, come nel dispositivo che aiuta a mantenere la distanza di sicurezza, così come nel traffico in “coda” il conducente viene sollevato di diverse funzioni. Analogamente l’elettronica aiuta in diverse altre situazioni, sempre per aumentare la sicurezza.
Audi A4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
113
136
193
106
189
VOTO MEDIO
2,8
2.834465
737


Aggiungi un commento
Ritratto di osmica
26 febbraio 2016 - 13:43
Chiaro, come la punteggiatura
Ritratto di mirko.10
26 febbraio 2016 - 14:34
2
eheheh...RRROOOOOOAAAAARRRRRRrrrrrrr.........
Ritratto di Davide Pellini
26 febbraio 2016 - 12:56
Personalmente, lo stile dell'esterno vettura non mi piace tanto, credo sia peggiorato. Gli interni invece mi ricordano molto bmw, chi ha copiato chi?
Ritratto di Davide Pellini
26 febbraio 2016 - 12:59
Personalmente, lo stile dell'esterno vettura non mi piace tanto, credo sia peggiorato. Gli interni invece mi ricordano molto bmw, chi ha copiato chi?
Ritratto di Damien Gelmini
26 febbraio 2016 - 13:15
4
E si, i consumi sono la più grande preoccupazione di chi compra un auto turbo benzina da 354 cv.
Ritratto di Damien Gelmini
26 febbraio 2016 - 15:41
4
In realtà l'esempio lampante di risparmio sei te visto che sei passato da una 156 diesel ad una 159 diesel ad un Discovery diesel e ti vanti di fare un carburante economico ed inquinante in Italia (anche perché non hai alternative). Io come ti ho già ripetutamente scritto vivo a 10 minuti dal distributore più vicino dove su 1000 auto a benzina solo 1 forse fa la 100 ottani e di conseguenza invecchia ed è sporca rovinando l'auto, mentre a 15 minuti di distanza ho la varietà di ben 10 distributori di compagnie diverse subito dopo il confine dove il carburante oltre che costare 50 centesimi in meno al litro è pulito visto che e usato da 6 auto su 10 a benzina visto che costa quasi uguale alla 95. Se un giorno anche tu passerai da dei naftoni lenti ad un Land Rover Sport 5.0 SVR da 551 cv inizierai ad invidiare quelli che vivendo vicino alla Slovenia e alla Svizzera possono fare la 90/100 ottani a 1,20 euro mentre tu sarai costretto a fare il pieno con un carburante sporco a 1,70 euro o la 95 che toglie tranquillamente 50 cv al 5.0 Range Rover. Ma ciò non avverrà mai visto che ti piace guidare un auto da 180 km/h, più o meno la velocità che fa una Panda 0.9 Twinair Turbo.
Ritratto di domenicofevi
26 febbraio 2016 - 18:31
ngelotto HAI VINTO TUTTO!!! ahahahahahahah
Ritratto di Damien Gelmini
26 febbraio 2016 - 19:11
4
Con una C4 Picasso diesel puoi solo riderei sui forum :D Assieme al tuo amico che con il Discovery diesel da 180 km/h in curva batosta tutte le S6 :D
Ritratto di Damien Gelmini
26 febbraio 2016 - 19:32
4
Evviva, che bello poter trainare 10 auto sulla neve in una nazione dove nevica 3 giorni all'anno :D
Ritratto di Damien Gelmini
26 febbraio 2016 - 20:01
4
Ma che nel matese effettivamente non puliscano le strade e non sappiano cosa sia il sale non lo metto in dubbio. Ma contento tu di abitarci in posti del genere. Riguardo al comfort, oggettivamente un S6 è molto più aerodinamica di un gigantesco suv quindi produce molti meno fruscii aerodinamici offrendo maggiore confort, del motore non parliamone neanche perché e come paragonare un ammiraglia ad un trattore, a 130 km/h con la mia sembra di stare fermi, ma anche andando a quella che per te è la velocità massima cioè 180 km/h sembra ancora di essere fermi. Riguardo alle curve, beh, non mi va neanche di cercare di convincere un ignorantone che non ha mai avuto un auto prestazionale di cosa sia capace di fare un S6 in curva. Ma ti dico solo che io prima della S6 ho avuto una ottima 159 2.4 JTDm da 210 cv (non quella lenta da 150 cv) e teneva molto bene in curva, ma rispetto alla mia ex 159 la S6 sembra un missile per quanto grip offre e per quanto la trazione spinge la vettura proprio dove vuole il conducente sparandoti fuori dalle curve a velocità per te impensabili. Tanto da essere completamente diversa e nettamente più performante sul misto stretto. Ma ovviamente per chi ha avuto solo dei lenti diesel le cose che scrivo io le può solo immaginare e giudicare usando la fantascienza.
Pagine