NEWS

Per la S5 l'Audi sceglie il motore diesel

17 aprile 2019

Decisione a sorpresa dell’Audi che, per il mercato europeo, sceglie il 3.0 TDI per la sportiva S5 al posto del 3.0 TFSI.

Per la S5 l'Audi sceglie il motore diesel

ARRIVA IL DIESEL - Addio al 3.0 V6 TFSI a benzina, che fino ad ora ha spinto le Audi S5 e S5 Sportback, in favore del 3.0 V6 turbodiesel, che resta sulle S5 destinate ai mercati extra europei. L’Audi sceglie per le S5 europee lo stesso motore a gasolio utilizzato dalla suv SQ5, dotato di un turbocompressore alimentato elettricamente da un impianto da 48V ed una batteria agli ioni di litio da 0,5 kWh, collocata sotto il bagagliaio. Il compressore ad azionamento elettrico (EAV) supporta il turbocompressore classico del motore TDI quando i gas di scarico non garantiscono la spinta sufficiente per ottenere un’erogazione immediata della coppia, ad esempio in partenza e in ripresa a basso regime. La Audi S5 TDI dispone del cambio automatico Tiptronic a 8 rapporti e della trazione integrale Quattro con differenziale autobloccante centrale di serie; come optional sarà disponibile un differenziale posteriore a controllo elettronico e un assetto sportivo. 

COPPIA DA VENDERE - Il propulsore 3.0 TDI V6 dell’Audi S5 eroga una potenza di 347 CV e ben 700 Nm di coppia massima; secondo la casa tedesca, è in grado di far scattare l’auto da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi (la versione Sportback necessita di un decimo di secondo in più, dato il peso leggermente superiore), mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Per quanto riguarda i consumi, stando a quanto dichiarato dall’Audi, la S5 TDI è in grado di percorrere 16 km con un litro di carburante. Grazie al sistema ibrido leggero combinato al sistema Start&Stop, l’Audi S5 TDI è in grado di viaggiare ad una velocità compresa tra i 55 e i 160 km/h con il motore spento per 40 secondi, semplicemente levando il piede dal pedale dell’acceleratore; una soluzione che contribuisce in modo significativo al contenimento dei consumi.

LA DISPONIBILITÀ - I prezzi dell’Audi S5 TDI per il mercato italiano non sono ancora stati resi noti, mentre in Germania partiranno da 65.300 euro; il prezzo di partenza per il mercato tedesco è lo stesso dell’Audi S5 TFSI con il propulsore a benzina 3.0 litri V6 da 354 CV, per cui è presumibile che anche in Italia non si discosti in modo significativo.  Sarà disponibile in Italia tra tra aprile e giugno 2019.

Audi A5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
129
64
64
40
60
VOTO MEDIO
3,5
3.45378
357




Aggiungi un commento
Ritratto di Giovanni Rana
19 aprile 2019 - 10:10
;)
Ritratto di DavideK
17 aprile 2019 - 20:34
Il motivo è ovvio: la normativa sovietica europea sulle emissioni di anidride carbonica, cioè sui consumi. Unica al mondo. Stanno distruggendo tutto, per cui vanno fermati.
Ritratto di eieiebrazo
18 aprile 2019 - 10:26
Esatto
Ritratto di littlesea
17 aprile 2019 - 19:53
1
Non posso crederci!!
Ritratto di Thresher3253
17 aprile 2019 - 20:14
Quindi non é una S5. Non potevano chiamarla 55 TDI S-line?
Ritratto di Gatsu
17 aprile 2019 - 20:25
2
Diesel morto un paio di b...e, come volevasi dimostrare.
Ritratto di bellaguida
18 aprile 2019 - 08:57
Diesel non morirà mai.
Ritratto di Gatsu
18 aprile 2019 - 10:03
2
Concordo
Ritratto di eieiebrazo
18 aprile 2019 - 10:28
Ne hanno bisogno per il calcolo della CO2. Non ha senso per le utilitarie, lo ha di più dalle compatte in su. Altrimenti le case non ci stanno dentro
Ritratto di Gatsu
18 aprile 2019 - 11:11
2
È x una questione di costi che non mettono il diesel nelle utilitarie e citycar (troppo costoso riuscire a mettere diesel piccoli a norma) e poi più che x la CO2 (che è certamente vero) la questione principale è che la prestanza e praticità del diesel non si batte, è troppo presto per abbandonarlo x tecnologie acerbe o alternative meno pratiche.
Pagine