NEWS

Per la S5 l'Audi sceglie il motore diesel

17 aprile 2019

Decisione a sorpresa dell’Audi che, per il mercato europeo, sceglie il 3.0 TDI per la sportiva S5 al posto del 3.0 TFSI.

Per la S5 l'Audi sceglie il motore diesel

ARRIVA IL DIESEL - Addio al 3.0 V6 TFSI a benzina, che fino ad ora ha spinto le Audi S5 e S5 Sportback, in favore del 3.0 V6 turbodiesel, che resta sulle S5 destinate ai mercati extra europei. L’Audi sceglie per le S5 europee lo stesso motore a gasolio utilizzato dalla suv SQ5, dotato di un turbocompressore alimentato elettricamente da un impianto da 48V ed una batteria agli ioni di litio da 0,5 kWh, collocata sotto il bagagliaio. Il compressore ad azionamento elettrico (EAV) supporta il turbocompressore classico del motore TDI quando i gas di scarico non garantiscono la spinta sufficiente per ottenere un’erogazione immediata della coppia, ad esempio in partenza e in ripresa a basso regime. La Audi S5 TDI dispone del cambio automatico Tiptronic a 8 rapporti e della trazione integrale Quattro con differenziale autobloccante centrale di serie; come optional sarà disponibile un differenziale posteriore a controllo elettronico e un assetto sportivo. 

COPPIA DA VENDERE - Il propulsore 3.0 TDI V6 dell’Audi S5 eroga una potenza di 347 CV e ben 700 Nm di coppia massima; secondo la casa tedesca, è in grado di far scattare l’auto da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi (la versione Sportback necessita di un decimo di secondo in più, dato il peso leggermente superiore), mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Per quanto riguarda i consumi, stando a quanto dichiarato dall’Audi, la S5 TDI è in grado di percorrere 16 km con un litro di carburante. Grazie al sistema ibrido leggero combinato al sistema Start&Stop, l’Audi S5 TDI è in grado di viaggiare ad una velocità compresa tra i 55 e i 160 km/h con il motore spento per 40 secondi, semplicemente levando il piede dal pedale dell’acceleratore; una soluzione che contribuisce in modo significativo al contenimento dei consumi.

LA DISPONIBILITÀ - I prezzi dell’Audi S5 TDI per il mercato italiano non sono ancora stati resi noti, mentre in Germania partiranno da 65.300 euro; il prezzo di partenza per il mercato tedesco è lo stesso dell’Audi S5 TFSI con il propulsore a benzina 3.0 litri V6 da 354 CV, per cui è presumibile che anche in Italia non si discosti in modo significativo.  Sarà disponibile in Italia tra tra aprile e giugno 2019.

Audi A5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
127
64
63
40
60
VOTO MEDIO
3,4
3.44633
354


Aggiungi un commento
Ritratto di Jumputer
19 aprile 2019 - 06:47
Visto che sono gli unici (Vag) a credere nel Metano a questo punto potevano farne una versione a bombole....ehehhe
Ritratto di 82BOB
18 aprile 2019 - 07:44
Puzzolien sportifen: fumo nero per abbagliaren gli altri automobilisten cozì non fetere kwanto fa skifen l'Auto Union ke ho kompraten risparmianto zu buon cibo e bei festiten! (senza offesa per gli appassionati del marchio tedesco, ma per farsi due risate...)
Ritratto di studio75
18 aprile 2019 - 08:03
5
Sempre più contento di avere un benza euro 6 senza strozzature catalittiche additive con adas annessi e connessi. Penso che me la terrò fino a farla diventare auto storica, l'ultima della specie inquinante.
Ritratto di anarchico2
18 aprile 2019 - 08:09
Facci il brodo.
Ritratto di ForzaItalia
18 aprile 2019 - 08:15
Se hai un'auto €6 di sicuro sarà strozzata come uno struzzo... avessi detto "un BMW degli anni '90" capirei anche... ma dici pure €6...
Ritratto di studio75
18 aprile 2019 - 10:27
5
La mia è benzina. La Cupra che è in listino ora ha 10 cavalli in meno e il catalizzagatore.
Ritratto di DavideK
18 aprile 2019 - 20:52
Non a caso tutte le storiche e le youngtimer stanno salendo vertiginosamente di prezzo. Se continuano così, bisogna tenersi strette le auto pre regime sovietico.
Ritratto di Giovanni Rana
19 aprile 2019 - 10:15
Tienila ben stretta perche le dal 2020 le benza avranno anche il FAP.
Ritratto di Pavogear
18 aprile 2019 - 09:37
Non bastava aver stuprato la sigla S con le A6 e A7 TDI, ora ci mancava la A5 che rappresenta ancora di più la sportività. Poi forse, come dicono altri, è per i ridicoli limiti imposti dall' europa, ma la cosa mi mette una profonda tristezza, a prescindere dal motivo vero. Speriamo solo che agli altri marchi non venga l'idea di copiare questa soluzione
Ritratto di DavideK
18 aprile 2019 - 18:30
Tutte le case sono costrette a rispettare le normative, quindi vedremo sparire tante versioni belle di tante auto, lasciandoci solo l'allestimento "Trabant", come previsto. Tante auto in allestimenti interessanti non verranno neanche importate.
Pagine