NEWS

L'Audi sperimenta il "turbo elettrico"

28 maggio 2014

La casa tedesca ha messo a punto un V6 tri-turbo a gasolio in cui la più piccola delle turbine è aiutata da una soffiante elettrica.

L'Audi sperimenta il "turbo elettrico"
SFIDA AL VERTICE - Si direbbe che si sia aperto un altro fronte nella competizione senza fine tra i costruttori di prestigio tedeschi. Alla BMW, che ha lanciato il motore diesel con ben tre turbo (un 3 litri capace di 381 CV), l’Audi ha risposto con un’unità diesel bi-turbo in cui l’azione della più piccola delle due turbine soffianti è potenziata da un terzo turbo azionato, però, da un motore elettrico. Ciò per poter avere una risposta immediata, senza il benché minimo ritardo, che è il problema principale con cui se la devono vedere i motoristi nel lavorare sui propulsori sovralimentati. 
 
 
EVOLUZIONE DI NUOVO MOTORE - La nuova soluzione è basata sul propulsore turbodiesel TDI V6 di 2.967 cc, che l’Audi ha presentato recentemente al simposio internazionale di Vienna dedicato ai motori (qui per saperna di più): è disponibile in due livelli di potenza: 160 e 200 kW (218 e 272 CV). Nella versione equipaggiata con il turbo elettrico “e-boost” il motore raggiunge la potenza di oltre 380 CV a 4.200 giri, con coppia massima di 750 Nm tra 1.250 e 2.000 giri. L’Audi non ha comunicato i programmi commerciali per questo motore, ma con valori del genere viene dato per probabile l’impiego su una versione RS, probabilmente la nuova l’Audi RS6, che potrebbe arrivare l’anno prossimo. Nelle foto è invece ritratta la RS5 sulla quale si stanno svolgendo i test finali di messa a punto.
 
 
COME UN BOOST - Il nuovo motore Audi è alimentato a iniezione diretta di gasolio e dispone di due turbo, di cui quello più piccolo, che funziona ai regimi più bassi, viene azionato anche con il contributo di un terzo turbo mosso da un motore elettrico. In pratica viene posta una girante azionata elettricamente all'interno dei condotti di aspirazione per spingere più aria nel turbo tra 0 e 3000 giri, mandandolo in pressione molto più velocemente. Sopra questo regime il sistema viene “spento” e interviene il secondo turbo di maggiori dimensioni. Il terzo "turbo elettrico" può essere utile anche in situazioni di guida specifiche, come quando la vettura è ancora sottoposta all’azione frenante prima di una curva, per cui non appena si apre il gas l’azione turbo è subito disponibile.




Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
28 maggio 2014 - 19:46
Da Autocar: "Asked to explain why customers would consider the NX over rival brands’ products, Alain Uyttenhoven, vice president of Lexus Europe, said: “The first reason people buy a car in this segment is because it is trendy in its design. We put an Audi Q5 next to the NX in public clinics and we didn’t come second. We are proud that we also beat the Evoque, which is an icon in Britain. When you put the current vehicles on the market next to the NX, I think it will be an eye-catcher.” “For Lexus this car is a game-changer. It represents the addition of one-third to our volume and will create the potential for new customers for our brand. Very soon it will be the most visible Lexus model in Europe.” A one-third increase would mean approximately 20,000 additional sales, and would put the NX alongside the IS & CT as Europe’s top selling vehicles — with this in mind, Lexus is now forecasting total sales in 2015 to reach between 60,000-65,000 vehicles in the region." INSOMMA, PREPARIAMOCI A VEDERE SEMPRE PIU' LEXUS IN GIRO E SEMPRE MENO TRISTISSIME AULIN. LA VISTA DEGLI ASTANTI RINGRAZIERA'.
Ritratto di wesker8719
28 maggio 2014 - 21:04
ahahahah ma secondo te audi si deve preoccupare di lexus sul mercato europeo ? ma secondo te gli europei sono barbari come gli americani che basta abbiano un motore aspirato da due cavalli e un misero CVT e sono i più felici del mondo? dai bramante è troppo anche per te !!quando lexus imparerà a fare motori e cambi decenti allora fooooorse riuscirà ad avvicinarsi alla triade...
Ritratto di Francesco Noto
28 maggio 2014 - 23:14
Vendute 2.000 Lexus in tutta Europa ad aprile. Quota di mercato 0,1. Non servono commenti, urlano le cifre. Ad aprile Audi primo premium nel mondo. Povero fegato.
Ritratto di Porsche
29 maggio 2014 - 08:34
superata BMW ? Sei sicuro ?
Ritratto di Francesco Noto
29 maggio 2014 - 09:34
In aprile e per aprile, sì + 8.000. Nel primo terzo dell'anno, no -7.000. È una lotta colpo su colpo. 'Na cosa è certa, Audi e Bmw stradominano.
Ritratto di Flavio Pancione
28 maggio 2014 - 18:10
7
ma evidentemente è molto più facile a dirsi che a farsi.. Brava Audi.
Ritratto di TommyMichi
28 maggio 2014 - 18:14
una soluzione molto interessante, forse ancora più interessante equipaggiarla con un motore elettrico, che oltre a fare potenza alla miniturbina potrebbe contribuire ad una spinta in più al motore termico magari portandolo a potenze adatte al nome RS6, tipo sui 500cv almeno.. cmq un bel mostro di motore..
Ritratto di Montreal70
28 maggio 2014 - 18:29
Wow... Certo che Audi rappresenta davvero l'innovazione della tecnica... Innova usando un brevetto depositato da Bmw pochi anni fa e che comunque si usa abitualmente nel tuning da almeno un decennio... Complimenti a quelli dell'Audi, come prendete in giro la gente voi nessuno.
Ritratto di supernapolmen
28 maggio 2014 - 18:39
....fosse la volta buona? sperem intanto la valeo sn 3 anni che lo usa sui motori PSA e il biturbo maserati usa un sistema simile per il controllo dei flussi
Ritratto di wesker8719
28 maggio 2014 - 19:42
wow che grandissima capacità di scrivere cretinate ,perchè è risaputo che bmw sta sviluppando turbine elettriche a go go ,e la cosa più simpatica è leggere che è un sistema usato abbondantemente nel tuning.. quindi nel tuning propongono motori biturbo e triturbo a cascate?ennesima occasione per stare zitto persa
Pagine