Audi TT Roadster: perde la testa, ma è sempre lei

24 settembre 2014

In Italia arriverà in primavera 2015 l'Audi TT Roadster; tre i motori, gli stessi della Coupé. I prezzi potrebbero partire da 43.000 euro.

Audi TT Roadster: perde la testa, ma è sempre lei
SCOPERTA PARIGINA  - Passerella parigina per l'Audi TT Roadster di terza generazione, pochi mesi dopo il lancio della Coupé (in vendita da questo ottobre): al pari della sorella con il tetto in metallo, nasce sulla piattaforma MQB e adotta i motori Euro 6 a quattro cilindri. Del modello precedente, la l'Audi TT Roadster mantiene il nome e l'impronta stilistica: la lunghezza diminuisce di 21 mm, l'altezza di 3 impercettibili mm, mentre il CX (che indica quanto un'auto è aerodinamica) a tetto chiuso è pari a un apprezzabile 0,30 (dato dichiarato). Da sottolineare come, sui modelli più equipaggiati, vi siano i fari di tipo a matrice di led (Matrix Led) e un display da 12,3” al posto della tradizionale strumentazione.
 
 
CAPOTE LEGGERA - La capote è in tela dell'Audi TT Roadster, come sui modelli precedenti: l'azionamento è elettrico, e il peso dichiarato è di 39 kg grazie all'utilizzo di materiali leggeri quali magnesio e alluminio a fianco di metallo, plastica e tessuto. Tre sono i colori disponibili; l'apertura e la chiusura possono essere azionate in marcia fino a 50 km/h e, una volta ripiegata, la capote non sottrae spazio al bagagliaio, che dichiara 280 litri come capacità di carico. Piuttosto, è da rimarcare come Audi prometta, in virtù del nuovo disegno della capote, una riduzione fino a 6 dB della rumorosità interna; in combinazione con i sedili S Sport, è possibile fruire, a mo' di ulteriore optional, del riscaldamento per il collo. 
 
 
IL DIESEL SOLO ANTERIORE - I motori per il debutto sono, non a sorpresa, gli stessi della TT: la “base” a benzina è l'Audi TT Roadster 2.0 TFSI con 230 CV (che, in opzione, può adottare il cambio a doppia frizione S Tronic e la trazione integrale). Più in alto il 2.0 TFSI della sportiva TTS, accreditato di 310 CV: questo modello prevede di serie la trazione integrale “quattro”. Non manca il motore a gasolio, ovvero il 2.0 TDI da 184 CV abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale a 6 marce. I prezzi si preannunciano superiori di 2-3.000 euro rispetto alle Coupé corrispondenti: se in Germania le vendite partono da ottobre con il modello base a quota 37.900 euro, per l'Italia è possibile ipotizzare 43.000 euro per la versione base.
Audi TT Roadster
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
56
39
36
46
48
VOTO MEDIO
3,0
3.04
225




Aggiungi un commento
Ritratto di giovi11
24 settembre 2014 - 16:11
3
Ora è più bruttina e poi mi aspettavo che "QuattroTheRinashed" (QuattroTheLogic) o Mister AUDO TT commentasse ahahahahahahahah!
Ritratto di Mattia Bertero
24 settembre 2014 - 16:18
3
Credo che abbia capito che ad ogni ca22ata che scrive ci sono almeno 40 persone che gli vanno contro e si deve essere stancato oppure l'hanno bannato per l'ennesima volta, infatti ha corretto i toni nei suoi ultimi commenti. Ritornerà e gli consiglio il nome per il suo prossimo nickname: QuattroTheExtinction. Così almeno si estingue per sempre lui e la sua AUDO A1 ahahahahahaha :-)
Ritratto di QuattroTheHierAgein
6 luglio 2015 - 11:12
invidiosetti che l'a.lfiat non può tira.re fuori una vettura supertecnologica e avanzata come questa eH? ditemi la vostra fiat ce li ha i fari laser? no? bhe
Ritratto di M93
24 settembre 2014 - 15:19
Secondo me questa versione scoperta perde parecchio in termini stilistici rispetto alla coupè. Per il resto, valgono le medesime considerazione della versione chiusa.
Ritratto di selvaggio
24 settembre 2014 - 16:35
Ci saranno riusciti, alla terza versione, gli ingrgneri teutonici a risolvere il problema della capote elettrica che dopo una stagione estiva restava bloccato, per cui bisognava armarsi di cacciavite ed agire sullo sbocco manualmente? ( difetto non riconosciuto perché l'alta tecnologia germanica non ammette errori)
Ritratto di NeroneLanzi
24 settembre 2014 - 17:16
C'è un unico modo serio per risolvere i problemi di una capote elettrica in tela: toglierle il motore e decidersi a farla manuale. Così eviteresti anche di dover far notare un risparmio di peso su una componente che pesa come un'incudine.
Ritratto di NeroneLanzi
24 settembre 2014 - 17:17
Naturalmente questo è il principio che vale per una roadster sportiva. Per la TT probabilmente vale un discorso diverso.
Ritratto di T.air Punto
24 settembre 2014 - 17:40
Non ho capito bene (anzi l'articolo non ė molto chiaro) la tt roadster in germania parte da 37.900 o questo prezzo si riferisce alla coupe? 5000 euro in piu per lo stesso modello sarebbe vergognoso
Ritratto di NeroneLanzi
24 settembre 2014 - 19:01
La coupè in Germania ha un listino che parte da 35. Mentre 37.900 è il prezzo che si ipotizza per la Roadster (sempre in Germania). Ovviamente parliamo del diesel da 180, non del TFSI da 230
Ritratto di PariTheBest93
24 settembre 2014 - 17:46
3
Bellina, ma preferisco la coupé.
Pagine