NEWS

Audi RS1: sorpresa prima del lancio in versione quasi definitiva

29 settembre 2011

Le prime immagini della piccola supersportiva sono apparse su un forum austriaco di appassionati del marchio tedesco: confermano la presenza della trazione integrale, il nome RS1 e fanno intuire la cattiveria di questa “bomba”.

BECCATA IN UN PARCHEGGIO - Dopo le conferme ufficiali sull’arrivo di un’A1 “cattiva” (leggi qui la news), ora è il momento delle prime immagini rubate della vettura reale. Un utente di un forum austriaco Audi4Ever dedicato alle auto dei quattro anelli, infatti, ha postato un ampio servizio fotografico di un esemplare di questa vettura, scovata in un parcheggio presumibilmente durante dei test di sviluppo. Gli scatti sembrerebbero confermare due cose: che l’auto sarà a trazione integrale e che si chiamerà RS1.

Audi rs1 quattro 007


FOTOGRAFATA “SOTTO LA GONNA”
- Il fotografo improvvisato, infatti, ha avuto il tempo e l’accortezza di fotografare il “muletto” anche da sotto, rivelando la presenza di un differenziale posteriore. Verosimilmente, quindi, l’A1 più arrabbiata del listino monterà un sistema simile a quello che oggi troviamo sulle Audi A3 e TT, che sposta alle ruote posteriori, grazie a un giunto viscoso a controllo elettronico, parte della coppia (in condizioni di marcia normali, infatti, il 90% della potenza arriva alle ruote davanti).

Audi rs1 quattro 026 rit

UN’ETICHETTA SVELA IL NOME - Dalle stesse foto, poi, si può notare come sulla barra antirollio posteriore sia attaccata un’etichetta con dei codici interni che identificano il modello (qui sopra): uno di essi è proprio RS1. RS, infatti, è la sigla che identifica tutte le Audi recenti più sportive e dotate di trazione integrale. È probabile, quindi, che questo nome rimanga come definitivo (S1, infatti, non dovrebbe essere usato per ragioni di “storiche”: identificava una delle più celebri auto da rally della casa: la Quattro S1).

Audi rs1 quattro 010

FONDOSCALA A 260 KM/H - Giudizi sulla linea, però, non si possono ancora dare. La vettura, infatti, era dotata di un comune kit estetico ufficiale “S Line”, già in vendita per le A1 “normali”. Inedito, invece, il vistoso spoiler posteriore a due livelli. All’interno, si notano dei sedili molto avvolgenti (e con retro dello schienale in tinta con la carrozzeria), oltre che un volante ben sagomato. La leva del cambio, invece, ci dice che è un manuale, e il fondoscala del tachimetro arriva a 260 km/h. Ancora sconosciuto, invece, il motore, così come la data di arrivo (verosimilmente, comunque, non sarà nelle concessionarie prima dell’inizio del 2012).



Aggiungi un commento
Ritratto di Mister Grr
29 settembre 2011 - 13:00
sempre stracessA1 è. :D
Ritratto di Claus90
29 settembre 2011 - 14:38
se ci fate caso quell'arancio ricorda i colori sociali della Roma quest'auto potrà servire ai tifosi in caso della vittoria dello scudetto fra 100 anni ahhahah
Ritratto di das
29 settembre 2011 - 17:16
fa ca.are anche bicolore è proprio sgraziata
Ritratto di mustang54
29 settembre 2011 - 12:56
2
dalla A1 alla RS1. E la S1??
Ritratto di Mister Grr
29 settembre 2011 - 13:01
che preferiscono non prendere in considerazione.
Ritratto di ForzaPisa
29 settembre 2011 - 13:09
Esatto: se lo usano per un catorcino del genere, in mezz'ora si ritrovano la gente con i forconi e le fiaccole sotto la finestra...
Ritratto di Mister Grr
29 settembre 2011 - 13:26
io direi anche meno.
Ritratto di mustang54
29 settembre 2011 - 14:49
2
hanno fatto come la BMW per la serie 1 M, per non toccare M1, che è il nome di un modello storico..
Ritratto di Claus90
29 settembre 2011 - 12:58
L'audi rs1 è bella solo per il motore a livello estetico non è speciale perchè si può confondere con una 1.2 tfsi s.line poi acnhe il fondoscala mi ha deluso l'avrei preferito a 300 km7h ma sono piccolezze personali .
Ritratto di monodrone
29 settembre 2011 - 13:12
Anche se continui a prenderlo a calci un ciuchino non diventerà mai un cavallo da corsa.
Pagine