NEWS

Auto dell’Anno 2020: vince la Peugeot 208

Pubblicato 02 marzo 2020

L’utilitaria francese ha prevalso sulle elettriche Tesla Model 3 e Porsche Taycan nei giudizi dei 60 giurati.

Auto dell’Anno 2020: vince la Peugeot 208

LA CLASSIFICA - Con 281 punti, la Peugeot 208 è stata nominata Auto dell’Anno 2020: ha preceduto le elettriche Tesla Model 3, con 242 punti, e Porsche Taycan, con 222. A seguire le Renault Clio (211 punti), Ford Puma (209 punti), Toyota Corolla (152 punti) e BMW Serie 1 (133 punti).


Nelle foto, dall'alto: Peugeot 208, Tesla Model 3, Porsche Taycan.

PREMIO INDIPENDENTE - L’ambito premio, assegnato per la prima volta nel 1964, tiene conto delle valutazioni assegnate da 60 giornalisti in rappresentanza di 23 paesi europei; fra questi, anche il direttore di alVolante, Guido Costantini. Ciascun membro della giuria poteva assegnare 25 punti, sulla base di parametri come lo stile, il comfort, la sicurezza, la guidabilità, le prestazioni, la funzionalità, il rispetto dell'ambiente, la soddisfazione alla guida e il prezzo. I modelli partecipanti devono essere frutto di un nuovo progetto (e non di un aggiornamento) e venduti in almeno cinque paesi europei al momento della nomina, avvenuta ad ottobre 2019.

SEI SUCCESSI - La casa francese, al sesto successo, appaia al secondo posto della classifica la Renault; al primo posto c’è la Fiat, con nove affermazioni. Prima della 208, si erano laureate Auto dell’Anno le Peugeot 504, nel 1969; 405, nel 1988; 307, nel 2002; 308, nel 2014; 3008, nel 2017. L’anno scorso si era imposta la Jaguar I-Pace. 

Peugeot 208
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
140
87
36
18
29
VOTO MEDIO
3,9
3.93871
310




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
2 marzo 2020 - 18:50
Ha un estetica più accattivante esattamente come la 205 era più f.ga della Supercinque e la 206 più originale e carina della Clio fine anni 90.
Ritratto di Andrea Zorzan
2 marzo 2020 - 23:43
La Clio è una degna rivale, ma gli interni sono più economici e non ha una così grande varietà di motori (anche se il suo diesel è il migliore sul mervato).
Ritratto di tramsi
3 marzo 2020 - 00:18
E-208 a parte - l'ho già precisato -, in cosa differisce l'offerta dei motori? Quella dei termici della Clio mi pare anche più estesa. Gli interni della 208 sono stati curati da Mulliner? Stando alle prove, anche quelli della Clio sono ben fatti e, per chi vuole di più, c'è la versione Initiale. Insomma, io non vedo rivoluzione alcuna nella 208 e non propone nulla più della Clio, che è anche leggermente più abitabile. In definitiva, al limite le porrei sullo stesso piano.
Ritratto di treassi
2 marzo 2020 - 18:14
Ne avrò viste solo un paio a giro... bella solo in foto, dal vivo non rende...
Ritratto di Ale94
2 marzo 2020 - 18:46
Premio più che meritato complimenti alla casa francese.
Ritratto di Andre_a
2 marzo 2020 - 19:04
9
La 208 non mi piace neanche un po’, soprattutto per via dell’i cockpit. Sono andato a vedere la storia dell’auto dell’anno e, dal ‘64 a oggi, le vincitrici che mi piacciono si contano sulle dita di una mano, quindi quello strano devo essere io. Quello con cui concordo invece è l’ultimo posto della serie 1, per me non doveva essere tra le candidate.
Ritratto di tramsi
2 marzo 2020 - 20:19
Sulla 208 concordo appieno: la trovo gratuitamente ricercata e, a parità di sostanza, preferisco la sobrietà della Corsa. Oppure la Clio.
Ritratto di tramsi
2 marzo 2020 - 20:20
Vogliamo parlare del premio attribuito alla 928 nel 1978? C A P O L A V O R O !!!
Ritratto di Andre_a
2 marzo 2020 - 21:30
9
Mah... la 928 è una bella macchina, ma fa strano che sia l’unica Porsche ad aver ricevuto il premio. A mio parere la casa tedesca ha fatto moltissimi modelli più riusciti negli ultimi 50 anni.
Ritratto di tramsi
2 marzo 2020 - 21:49
Devo contestualizzarla nel suo tempo.
Pagine