NEWS

Auto elettrica: ma quanto mi costi?

29 maggio 2018

La società LeasePlan anche quest’anno ha calcolato quanto costa avere un’auto elettrica, una a benzina e una diesel per valutare la convenienza.

Auto elettrica: ma quanto mi costi?

MOLTA STRADA DA FARE - Le auto elettriche stanno diventando economicamente sempre più abbordabili, ma in Italia la differenza rispetto a benzina e diesel resta ancora importante. Molto più di quanto non si verifichi negli altri paesi europei. Mentre il costo medio mensile per il possesso di un’auto a benzina in Italia è di 667 euro e 628 euro per un’auto diesel, per un’auto elettrica ci vogliono 986 euro. Dunque il 57% in più rispetto alle vetture diesel e il 47% in più nei confronti di quelle a benzina.

UNO STUDIO DETTAGLIATO - Sono valori riportati nell’annuale studio Car Cost Index di LeasePlan, società specializzata nel noleggio a lungo termine e nella gestione delle flotte aziendali, sui costi di possesso dell’automobile. Oltre a questi dati relativi al costo dei diversi tipi di vetture, lo studio mette a confronti tra di loro i dati di 21 paesi europei, in gran parte dell’Unione Europea, con l’aggiunta di Turchia, Svizzera, Norvegia. Il costo medio mensile per le auto nei 22 paesi considerati è di 536 euro per le vetture a benzina, mentre per quelle diesel ci vogliono 523 euro, e per finire le auto elettriche richiedono 819 euro al mese.

NORVEGIA LA VIRTUOSA - Andando più nel particolare va rilevata la non omogeneità dei costi tra paese e paese. E la cosa si rende evidente proprio per quel che concerne l’auto elettrica. Caso particolare è poi quello della Norvegia, dove i veicoli elettrici costano mensilmente meno rispetto a quelli a benzina e diesel. Per l’Italia c’è il poco simpatico primato che vede il nostro paese avere il costo mensile medio del possesso di un’auto elettrica più alto di tutti gli altri paesi. Dai nostri 986 euro al mese si scende sino a 597 euro in Ungheria. Un po’ più cara che in Irlanda l’auto elettrica la è in Polonia (634 euro), Norvegia (670 euro) e Olanda (705 euro). Da notare che in Olanda il divario tra il costo dell’auto elettrica e quello di una a benzina è minimo: solo il 2,76%. 

TUTTO INCLUSO - Il Car Cost Index di LeasePlan viene elaborato ogni anno per “sentire il polso” dei mercati. Sono presi in considerazioni i modelli di piccole e medie dimensioni. I costi calcolati tengono conto di ogni spesa che è necessaria per utilizzare l’automobile: carburante, ammortamento del veicolo, imposte, assicurazione e manutenzione. Di seguito i risultati dello studio, paese per paese.

COSTI DI POSSESSO MENSILI


 

Benzina

Costo mensile

Diesel

Costo mensile

Elettrica

Costo mensile

Austria

538 €

497 €

788 €

Belgio

590 €

561 €

898 €

Repubblica Ceca

416 €

425 €

800 €

Danimarca

642 €

607 €

914 €

Finlandia

630 €

637 €

955 €

Francia

472 €

475 €

836 €

Germania

515 €

489 €

788 €

Grecia

468 €

427 €

953 €

Ungheria

393 €

405 €

597 €

Irlanda

506 €

474 €

852 €

Italia

667 €

628 €

986 €

Paesi Bassi

604 €

686 €

705 €

Norvegia

731 €

722 €

670 €

Polonia

445 €

359 €

634 €

Romania

353 €

363 €

890 €

Slovacchia

442 €

416 €

955 €

Spagna

477 €

476 €

952 €

Svezia

631 €

568 €

770 €

Svizzera

557 €

516 €

800 €

Turchia

492 €

519 €

-

Regno Unito

538 €

535 €

719 €

Media

536 €

523 €

819 €





Aggiungi un commento
Ritratto di emergency
30 maggio 2018 - 10:37
Si ma la Tesla performante costa 160mila euri non sono uno scherzo io con quella cifra ci pago il diesel bolli e rincari per 40anni.
Ritratto di Gianni_m
30 maggio 2018 - 12:20
hai idea di quanto costa cambiare le batterie? in alcuni modelli fai prima a cambiare auto. Insomma alla fine non conviene ancora puntare all'elettrico. Chissà che sorpresa per certuni :D Detto questo l'italia sempre terzo mondo in tutto
Ritratto di Mark R
30 maggio 2018 - 20:33
Prius V2 con 12 anni sulle spalle e 210.000km, sempre fuori agli stress termici.... e la batteria è ancora perfettamente funzionante e dire che è una NiMH, quindi dovrebbe fare pochi cicli di carica/scarica. Per far durare una batteria tutto dipende dalla sua gestione.... %DOD (Deep of discharge), corrente di carica, corrente di scarica, fasi di carica, temperature di stoccaggio e utilizzo, bilanciamento nelle fasi di carica e scarica di ogni singolo elemento della batteria.
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
31 maggio 2018 - 16:09
12 anni e 120mila km? NiMH ? Sicuramente le batterie ci sono ancora ma la capacità di carica si è probabilmente ridotta di 1/3. Una verifica la farei, se si puo fare.
Ritratto di Mark R
31 maggio 2018 - 16:24
210k km.... E se la capacità si fosse ridotta di almeno 1/3 me ne sarei accorto già da tempo poiché non farei più i 25km/l di media annuale.... In più la %DOD è pari al 40% circa e non al 100%.
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
1 giugno 2018 - 13:31
Ho seguito proprio stamattina 'na prius, guidando cosi anche io faccio 25km/lit.
Ritratto di Mark R
1 giugno 2018 - 13:40
Io non sono fermo... 85-90kmh come minimo.... Poi non significa nulla ho seguito una prius e ho fatto anche io i 25km/l... Tu sapevi quanto faceva la prius? Poi non dici nulla di come andava che tipo di percorso etc etc.... Classico commento di uno che si arrampica sugli specchi e non sa cosa dire.
Ritratto di Giulk
30 maggio 2018 - 13:33
Si ma emh vedi se parliamo di comuni mortali, mi ci metto di mezzo io che con 11k mi sono preso un anno fà una Giulietta 2.0 170cv jtdm2 ( diesel ) visto che faccio 30mila km annui almeno. Ora a parte il solito discorso di dove carichi l'auto elettrica, durata batterie etc etc etc, mi dici di grazia a 11k cosa ci compro elettrico? un forno forse? dai siamo seri qui molti citano la Tesla ma la Tesla costa due reni e un fegato, poi se uno se la può permettere buon per lui, ma cominciamo a parlare di auto sotto i 20k di listino che è meglio
Ritratto di federico p
31 maggio 2018 - 10:33
2
La tua Giulietta credo l'hai presa di seconda mano con qualche anno visto il prezzo basso,le elettriche anche loro avranno un mercato dell'usato mica le devi comprare per forza nuove
Ritratto di Giulk
31 maggio 2018 - 10:44
Certo che l'ho presa usata, le elettriche visto quante poche ne stanno vendendo avranno un mercato tra qualche anno, il problema sta tutto li, si parla dell'elettrico come presente, invece ancora per me è un presente abbastanza lontano
Pagine