NEWS

Le auto più iconiche "made in Italy"

Pubblicato 08 agosto 2021

Le auto italiane che hanno fatto battere il cuore agli appassionati negli ultimi quarant’anni: ecco le nostre preferite. Quali sono le tue?

Le auto più iconiche "made in Italy"

COSA RENDE UN’AUTOMOBILE UN’ICONA? - Come può uno strumento meccanico - ancorché complesso, come nel caso di un’autovettura - trasformarsi in un qualcosa di più che un semplice mezzo di trasporto? Molto, per non dire tutto, dipende da che cosa e in che modo l’auto in questione riesce a comunicare. Bellezza, fascino e prestazioni talvolta non bastano, nemmeno se presenti tutt’insieme: è pieno il mondo, d’altronde, di ottime macchine che, per una ragione o per un’altra, non sono mai riuscite a ritagliarsi uno spazio nell’immaginario degli automobilisti. Altre, invece, hanno fatto breccia nel cuore degli appassionati, divenendo fonte d’ispirazione e oggetto del desiderio anche (anzi, a maggior ragione) una volta uscite di produzione. In questa fotogallery abbiamo provato a riunire alcuni modelli-simbolo della recente produzione automobilistica del nostro Paese, fissando un arco temporale che va dagli Anni 80 ai giorni nostri. Per ragioni di spazio e comodità, abbiamo deciso di restringere il perimetro della nostra selezione: troverete solo alcuni dei modelli dei più famosi marchi italiani che riescono a toccare le corde dell’emozione. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate, se condividete le nostre scelte e anche se e quale modello avreste voluto vedere in alternativa o accanto a quelli che abbiamo selezionato.

> LEGGI ANCHE - Le auto più iconiche “made in Germany”

> LEGGI ANCHE - Le auto più iconiche “made in France”

Aggiungi un commento
Ritratto di otttoz
8 agosto 2021 - 20:00
panda prima versione di giugiaro che vedo circolare ancora oggi
Ritratto di roberv40
8 agosto 2021 - 20:57
Bellissima Alfa 75 ho posseduto la 2000 twinspark con strumentazione rossa 148 cv grandissima auto. Ultima vera Alfaromeo dopo di lei solo Fiattume
Ritratto di Tridente
8 agosto 2021 - 22:15
2
Maserati GranTurismo: una linea veramente senza tempo, filante, aggressive ed elegante al tempo stessi. perfettamente disegnata da Pininfarina. Un comfort sorprendente per i lunghi viaggi. E soprattutto il miglior sound che un V8 aspirato abbia mai avuto, superiore anche alle controparti Ferrari: meno urlante ed acuto, ma più rauco, ruggente, equilibrato, musicale, semplicemente modulato alla perfezione.
Ritratto di lucios
8 agosto 2021 - 22:37
4
Ritengo la Coupe', la Barchetta, la F366 assolutamente non iconiche! Ritengo invece iconiche la Uno Turbo, la Testarossa, la 288 GTB, la Enzo, La Ferrari.
Ritratto di lucios
9 agosto 2021 - 08:53
4
errata corrige: F355
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2021 - 23:08
Iconiche o di culto? Al di là del dubbio e immaginando la seconda: F40 (qualsiasi commento sarebbe superfluo), HF Integrale (attualmente in piena bolla speculativa!), Thema (per quel che ha rappresentato nel costume italiano degli anni 80, mio padre ne ha avute 2), F355 (pur strettamente derivata dalla deludente 348, sembrava totalmente un'altra macchina: best in class), Quattroporte (all'epoca, forse la berlina più bella in commercio), 156 (la migliore trazione anteriore al mondo di quel tempo. Acquistata appena uscita, nel '97, col 2.4 e interni in velluto blu), Coupè (per il design e il coraggio con cui la Fiat ha osato, ma pianale, sterzo e freni erano sottodimensionati rispetto ai motori sovralimentati), Barchetta (imparagonabile al layout e alla guida della MX-5, ma ben disegnata), Diablo (beh... non era la Countach, soprattutto per chi, negli anni 70, l'aveva stampata nell'astuccio portapenne che conserva ancora!). Quanto alla 75, mutuava pianale, motori e meccanica dall'Alfetta del 1972, da cui son derivate anche Giulietta e Alfa 90, identici passo e, addirittura, giro porte. All'esordio non la trovai affatto sensazionale, era la riririedizione del medesimo progetto.
Ritratto di Gordo88
9 agosto 2021 - 01:24
1
Per quanto buona sia stata la f355 al posto di questa avrei messo la 360 modena bellissima ancora oggi, come del resto avrei messo la 458 italia. Scendendo di categoria ma sempre restando su auto con declinazioni sportive avrei aggiunto la fiat uno, l' alfa 164 ( anche se cugina della lancia thema), l' alfa 147 con la mitica versione gta e la punto del 2005... altre al momento non me ne vengono in mente.
Ritratto di gt3mc12
9 agosto 2021 - 05:53
Nostalgia: 288GTO (madre di tutte le iper F40 compresa). Presente: 500e. Futuro: Delta Stellantis 1.3 turbobenzina, Delta+e
Ritratto di LanciaRules
9 agosto 2021 - 07:51
Ferrari 288 GTO, Testarossa ed F50
Ritratto di IloveDR
9 agosto 2021 - 09:58
4
fra queste 17 auto segnalate da alvolante io scelgo, nonostante odi le AlfaRomeo, l'Alfa 156, troppo banale scegliere una Lambo o una Ferrari, sono SuperCar con numeri molto limitati che a mio parere dovrebbero far parte di un sondaggio a parte. Alfa 156 è stato l'ultimo tentativo di far risorgere il Marchio Milanese.
Pagine