NEWS

Le auto più e meno affidabili secondo l’ADAC

Pubblicato 13 maggio 2021

L'automobile club tedesco stila una classifica di affidabilità in base il numero delle chiamate al servizio di assistenza stradale.

Le auto più e meno affidabili secondo l’ADAC

109 MODELLI - L’affidabilità di un’auto non è sempre facile da valutare, tuttavia ci sono alcuni studi che utilizzando precisi criteri effettuando proiezioni e stilando una classifica dei modelli. Ne è un esempio il recente studio diffuso dall’ADAC, il potente club automobilistico tedesco che ha preso in analisi 109 modelli di 25 diversi marchi immatricolati tra il 2011 e il 2018, con almeno 10.000 esemplari venduti. 

GUASTI OGNI 1000 AUTO - Il criterio utilizzato dall’ADAC sono le chiamate all’assistenza stradale avvenute nel 2020, in calo rispetto al 2019 a causa della pandemia: 3,4 contro 3,8 milioni. I risultati sono stati aggregati in tabelle dove sono stati riportati il numero di interventi ogni 1.000 auto effettuati nel corso di un anno. L’analisi è stata suddivisa per segmento di mercato, distinguendo tra modelli compatti, medi e grandi. Un primo dato che emerge è che la causa principale delle chiamate al servizio di assistenza stradale è dovuto alla batteria scarica (46,3% delle segnalazioni).

LE MENO AFFIDABILI - Osservando le classifiche (vedi anche la galleria fotografica), si può notare che l’auto meno affidabile è risultata essere la Kia Ceed del 2011, con una frequenza di guasti di 52,7 ogni 1.000 auto. Nei diversi anni, i difetti più frequenti dell’utilitaria coreana riguardavano il motorino di avviamento, la pompa del carburante, la catena di distribuzione e le candele. La situazione è migliorata solo con i modelli più recenti, che sono risultati quasi privi di guasti. Male anche la Hyundai i20 (42,2 guasti per quella del 2011), la Seat Alhambra e la Volkswagen Sharan, con guasti di frequenza superiore alla media praticamente in tutti gli anni del modello. Pessima affidabilità anche le Smart Forfour e Fortwo, specie gli esemplari immatricolati tra il 2015 e il 2016 (rispettivamente 32,8 e 32,7 guasti su 1000 auto).

LE PIÙ AFFIDABILI - Secondo la classifica dell’ADAC, rientrano invece tra le auto più affidabili la Mercedes Classe A, la CLA, GLA, Classe C, GLC e GLK, l’Audi A1, A2, A3 e A4, oltre a molti modelli della BWM. Molto positiva la performance di un’utilitaria come la Fiat Punto, che anche negli esemplari più vecchi ha registrato pochi guasti.





Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
13 maggio 2021 - 21:58
Intanto la fiat punto è molto affidabile, poi vanno a criticare i Motori fiat e spendono fior fior di soldi per una VW, il common Rail è di magneti mar.lli acquistato successivamente da VW ed affossato col dieselgate, intanto acquistavano VW con il brevetto Fiat per oltre 30 anni. Il Fire altro gioiellino di meccanica .
Ritratto di AndyCapitan
14 maggio 2021 - 01:50
1
...la fiat, utilizzando gli stessi motori per anni mantiene una alta affidabilita'...per forza non osano....i tedeschi invece cambiando i modelli di frequente ultimamente perdono di brutto!!!
Ritratto di Flynn
14 maggio 2021 - 06:40
Se leggi le classifiche al contrario troverai sempre l’ex FCA tra i marchi più affidabili
Ritratto di AndyCapitan
14 maggio 2021 - 15:49
1
ti sbagli caro flynn....io non sono un fiattaro e critico sempre gli allestimenti penosi o quantaltro che non va nel marchio "italiano" ma la FIAT da davvero pochi problemi...sono sempre le stesse meccaniche rodate!!!!...arrivano poi a un kilometraggio attorno ai 300 mila in cui cede tutto....pero'
Ritratto di Flynn
14 maggio 2021 - 16:17
Quindi per forza di cose ci sarà una classifica i cui le Fiat svettano, ma nessuno la pubblica. I tedeschi hanno comprato anche la stampa nazionale ?
Ritratto di Giuliopedrali
14 maggio 2021 - 16:23
La Punto sarà anche affidabile e come tutte le piccole e semplici Fiat penso sia vero, ma intanto non è più in produzione.
Ritratto di lele70mi
13 maggio 2021 - 22:05
Dunque tutto statistica numeri che sono sicuramente veri ma come tutte le statistiche non la verità assoluta. Diverso il discorso dei gruppi automobilistici, non è la semplice meccanica e interni a fare la differenza oltre al costo del progetto diverso ci sono anche i controlli per esempio dei fornitori che non sono uguali per esmpio sulle sospensioni audi le testa in entrata al 100% vw no, questo si Ripercuote anche sul prezzo. Comunque reputo le marche premium sopravalutate per quello che offrono a parte ormai quelle che partono dai 80.000€ in su.
Ritratto di Das Driver
14 maggio 2021 - 07:54
l'affidabilità di un auto dipende anche da fattori quali capacità di guida e conoscenze meccaniche, le auto vanno sapute "curare" , conosco gente che le lava ogni due giorni poi parte a freddo e tira come un disgraziato, e comunque ci vuole sempre una buona dose di fortuna, a parità di modello c'è chi fa km infiniti senza problemi e altri che vivono in officina.
Ritratto di lucios
14 maggio 2021 - 08:54
4
Nazione che vai classifiche che trovi!
Ritratto di Dr.Torque
14 maggio 2021 - 09:15
Da ogni numero oggettivo si possono estrapolare mille considerazioni soggettive.
Pagine