NEWS

Le auto più e meno affidabili secondo l’ADAC

Pubblicato 13 maggio 2021

L'automobile club tedesco stila una classifica di affidabilità in base il numero delle chiamate al servizio di assistenza stradale.

Le auto più e meno affidabili secondo l’ADAC

109 MODELLI - L’affidabilità di un’auto non è sempre facile da valutare, tuttavia ci sono alcuni studi che utilizzando precisi criteri effettuando proiezioni e stilando una classifica dei modelli. Ne è un esempio il recente studio diffuso dall’ADAC, il potente club automobilistico tedesco che ha preso in analisi 109 modelli di 25 diversi marchi immatricolati tra il 2011 e il 2018, con almeno 10.000 esemplari venduti. 

GUASTI OGNI 1000 AUTO - Il criterio utilizzato dall’ADAC sono le chiamate all’assistenza stradale avvenute nel 2020, in calo rispetto al 2019 a causa della pandemia: 3,4 contro 3,8 milioni. I risultati sono stati aggregati in tabelle dove sono stati riportati il numero di interventi ogni 1.000 auto effettuati nel corso di un anno. L’analisi è stata suddivisa per segmento di mercato, distinguendo tra modelli compatti, medi e grandi. Un primo dato che emerge è che la causa principale delle chiamate al servizio di assistenza stradale è dovuto alla batteria scarica (46,3% delle segnalazioni).

LE MENO AFFIDABILI - Osservando le classifiche (vedi anche la galleria fotografica), si può notare che l’auto meno affidabile è risultata essere la Kia Ceed del 2011, con una frequenza di guasti di 52,7 ogni 1.000 auto. Nei diversi anni, i difetti più frequenti dell’utilitaria coreana riguardavano il motorino di avviamento, la pompa del carburante, la catena di distribuzione e le candele. La situazione è migliorata solo con i modelli più recenti, che sono risultati quasi privi di guasti. Male anche la Hyundai i20 (42,2 guasti per quella del 2011), la Seat Alhambra e la Volkswagen Sharan, con guasti di frequenza superiore alla media praticamente in tutti gli anni del modello. Pessima affidabilità anche le Smart Forfour e Fortwo, specie gli esemplari immatricolati tra il 2015 e il 2016 (rispettivamente 32,8 e 32,7 guasti su 1000 auto).

LE PIÙ AFFIDABILI - Secondo la classifica dell’ADAC, rientrano invece tra le auto più affidabili la Mercedes Classe A, la CLA, GLA, Classe C, GLC e GLK, l’Audi A1, A2, A3 e A4, oltre a molti modelli della BWM. Molto positiva la performance di un’utilitaria come la Fiat Punto, che anche negli esemplari più vecchi ha registrato pochi guasti.





Aggiungi un commento
Ritratto di GeorgeNN
15 maggio 2021 - 09:53
Adac, ente tedesco che ovviamente primeggia le proprie tedesche.... Come il falso premio adac sulla golf con voti falsi. E' tutto un programma. Lo sanno tutti che le tedesche non sono più sinonimo di qualità e affidabilità. Il report Jado Power dice tutt' altro: koreane più affidabili delle tedesche.
Ritratto di The_Duke
15 maggio 2021 - 11:06
bravi, continuate a comprare le coreane e le giapponesi... Io continuo a comprare le tedesche. Qui è la solita storia "della volpe e l'uva".
Ritratto di bangalora
15 maggio 2021 - 13:36
Ma lei i suoi soldi li puo' sprecare come vuole, continuando a credere a chi la bidonata.
Ritratto di The_Duke
15 maggio 2021 - 14:43
Intanto, puoi darmi del tu, visto che tu e la lingua italiana (la bidonata ??? ahahhahah) siete nemici giurati. Ormai di Mercedes ne ho avuto tre e nessun problema. Goditi le tue carrette senza futuro, senza elettronica, senza stile, insicure, vecchie già dal concessionario. Chi più spende meno spende. E sempre sarà così! In italia ci sono centinaia di Mercedes di 20-30 anni che ancora circolano senza problemi: belle e sicure come il primo giorno.
Ritratto di marcoluga
17 maggio 2021 - 13:00
2
Caro Duke, io con la Mercedes ho chiuso da tempo, la mia ML270 mi diede così tanti problemi che non sarei nemmeno più in grado di elencarli tutti. Passato a BMW, azzerato i problemi. Per essere del tutto sinceri, anche con le Jap (Nissan, Toyota, Lexus) mai avuto problemi. Altro marchio a darmi problemi è stato Alfa Romeo (Alfa 33, con un vero record di problemi ed alcuni molto seri), quindi anche con Alfa ho chiuso i rubinetti. Delle Fiat ricordo la robustezza meccanica ma anche un'infinita sequela di piccoli ma fastidiosi problemi alla componentistica ed all'impianto elettrico.
Ritratto di RaffaeleGT79
15 maggio 2021 - 14:37
4
I soliti , onestissimi tedeschi . Si fanno una classifica a loro uso e consumo. Il problema è che in tanti abboccano. Lo scandalo del diesel non è bastato a far capire che mirano a vendere al più alto costo possibile un prodotto di qualità più bassa . Mi consola il fatto che la mia auto è inserita nella parte alta della lista. Ma non è tedesca.... Off topic: ma cosa succede a questo sito da qualche settimana? Si collega ,si scollega per i fatto suoi e anche candiolo da " Esterno" e diventato lentissimo.
Ritratto di The_Duke
15 maggio 2021 - 14:48
Ma il sedile del divanetto posteriore della tue CX-3 sta attaccato con il mastice? La vidi in concessionario, feci un'attenta valutazione interna ed esterna e ne rimasi inorridito. Mi rifiutai di provarla. Una cosa del genere è indegna di una auto odierna. E quanto costava di listino?
Ritratto di RaffaeleGT79
16 maggio 2021 - 20:25
4
Che sia attaccato con il mastice o con i flischer non lo so ,ma in cinque anni non si e mai rotto. E qualche volta l'ho abbassato . E poi , leggendo bene la classifica una candela bruciata per loro conta come un motore fuso. Quindi classifica doppiamente fuorviante . In quanto alla mia cx3 di listino mi pare venisse sui 23k , ma a parità di tipo d'auto era una di quelle meno care e mi hanno valutato la vecchia quasi ,mille euro in più di altre marche. E a parte la protezione del filtro gasolio , richiamato in garanzia ,non ho mai avuto noie di nessun altro tipo. La 500x della ditta ,due anni di vita ,ha già subito due sostituzioni del fanale dx perché entrava acqua , e il sistema keyless e' più le volte che cicca che quelle che te la apre . Cose magari da poco , per il resto va da dio, però un po' di differenza con la Mazda c'è !. Raffae.
Ritratto di carlobettinelli
16 maggio 2021 - 09:11
Sono in trattativa per una Q3 diesel del 2012 km. 38.000 tre tagliandi, richiesta 10.000,00, cosa ne pensate, chiedo vs. parere grazie
Ritratto di The_Duke
16 maggio 2021 - 11:21
un auto di 9 anni solo 38.000 Km. Come mai solo 3 tagliandi? Comunque se te la vende un concessionario ufficiale la prenderei se è messa bene. A me il tipo di auto non piace... ma con 10.000 euro non ci prendi nemmeno una panda :D
Pagine