NEWS

Auto a gas, le più amate dagli italiani

02 febbraio 2012

La classifica dei 10 modelli “più trasformati” a Gpl o a metano vede, nel 2011, la Fiat Punto in prima posizione.

ANCHE UNA MERCEDES – Il consorzio Ecogas, l’associazione che si occupa della promozione dei carburanti Gpl e metano, ha diramato la classifica delle auto più trasformate a gas: si tratta delle vetture che escono dalla fabbrica con l’alimentazione a benzina e su cui viene installato in un secondo momento un impianto a Gpl o a metano (diventano, quindi, “bifuel”). Nel 2011 la più gettonata è la “vecchia” Punto (nella foto sopra): 8731 clienti hanno fatto montare un impianto a Gpl sulla loro Fiat, e 1952 uno a metano. La classifica vede una presenza massiccia di utilitarie: solo due le medie (Volkswagen Golf, al sesto posto, e Renault Mégane in ottava posizione). Stupisce una Mercedes nella top ten: è la Classe A, piccola monovolume molto richiesta con motore a gasolio: evidentemente, i pochi che hanno acquistato una versione a benzina hanno pensato di ridurre i costi di gestione montando un impianto a Gpl o a metano. In totale, nel 2011 sono state 124.380 le auto trasformate a gas: 110.164 a Gpl e 14.216 a metano. Netta, quindi, la preferenza verso il gas di petrolio liquefatto, dovuta soprattuto al fatto che la rete di distributori di metano è poco capillare.

 

I modelli più trasformati a "gas" nel 2011
  Marca e modello Esemplari trasformati a Gpl Esemplari trasformati a metano Totale
1 Fiat Punto 8.731 1.952 10.683
2 Fiat Panda 6.067 1.231 7.298
3 Lancia Ypsilon 3.787 641 4.428
4 Fiat Grande Punto 3.129 393 3.522
5 Ford Fiesta 2.659 332 2.991
6 Volkswagen Golf 2.310 432 2.742
7 Volkswagen Polo 1.494 309 1.803
8 Renault Mégane 1.410 206 1.616
9 Mercedes Classe A 1.361 134 1.495
10 Fiat Seicento 1.286 151 1.437

Elaborazione del Consorzio Ecogas su dati forniti dal ministero dei trasporti per il periodo gennaio/dicembre 2011


IL 2012 PROMETTE BENE  - Per quanto riguarda, invece, le vetture omologate a Gpl o a metano (ovvero, quelle che escono dalla fabbrica già con l’impianto a gas montato e omologato), il 2011 non è stato particolarmente positivo. Netto il calo rispetto al 2009 (l’anno degli incentivi governativi): il Gpl è crollato dal 15,7% delle immatricolazioni totali al 3,2%, e il metano è sceso dal 5,9% a un misero 2,2. Per il 2012, però, è prevista una ripresa: il rincaro di benzina e gasolio sta spingendo parecchi automobilisti a passare al gas, allettati anche dalle numerose promozioni che le case automobilistiche stanno riservando alle vetture a Gpl e quelle a metano (specie per le utilitarie).



Aggiungi un commento
Ritratto di herm52
2 febbraio 2012 - 19:04
Oggi 02/02/2012 con la mia Renault Scenic 01/2008 1600 cc benz e gpl della casa ho compiuto 100000 km senza alcun problema. Consumo di carburante sia gpl che benzina nella norma 9% gpl, 7,5% benz, olio 500g su 3000km. Vi chiedo:ho tanta fortuna oppure sono nella media della vita delle vetture attuali a benz/gpl?
Ritratto di eldivino87
2 febbraio 2012 - 19:08
L'anno scorso, con un pieno (circa 18€) di GPL, feci 740km!!! Con una Punto 1.2 e a velocità costante di 70-75kmh in autostrada! Per necessità (domenica pomeriggio, distributori GPL chiusi), sulle discese mettevo a folle e quando potevo mi infilavo dietro ai tir/camion per risparmiare il piu possibile :D
Ritratto di Mario85
3 febbraio 2012 - 07:51
quanto e grande la bombola?
Ritratto di sparkplug1
3 febbraio 2012 - 16:02
Hai percorso 740 Km!!!!!??????? con 18 Euro di GPL? Ma per caso la tua automobile era mossa dal "Moto perpetuo"? Che esagerazione.
Ritratto di lada-niva22
2 febbraio 2012 - 19:30
Sia la mia 207 sw che la Niva sono a gpl. Vanno una meraviglia e dimezzo i costi rispetto alla benzina (mantenendo le stesse prestazioni). La 207 sw (1.4 cc) a gas di media fa 11,5 km/l (con il prezzo del gpl quindi è come se l'auto facesse a benzina 21 km/l circa) mentre la Niva (1.7 cc) in media fa 8,5 Km/l (consumi più che accettabili visti il peso e la scarsa aerodinamicità). La differenza nei consumi rispetto alla benzina sono del 10% e visto il basso prezzo del carburante,senza dubbio ne vale la pena!Ora sto aspettando l'uscita della Subaru XV 1.6 a gpl visto che sto pensando di sostituire la Peugeot: rimarrò in ogni caso sul gas visti i prezzi improponibili di benzina e gasolio. I dubbi sulla sicurezza lasciano un po il tempo che trovano visto che gli impianti sono certificati ed omologati...inoltre a me non hanno dato nessun problema particolare.
Ritratto di peppe83
2 febbraio 2012 - 19:55
sono un possessore di un 1.9 tdi 130cv con 234.000km nulla da dire al mototre ma ormai visto che non faccioi piu strda per recarmi al lavoro e i prezzi del carburante la mia prossima auto sara a gpl o metano gia posseduta una gpl appena patentato e non o avuto nessun problema
Ritratto di SHAOLIN QUAN
2 febbraio 2012 - 20:17
E il gpl arrivera'alle stelle..ma siiiii facciamo il botto..tanto in fondo e'Gas.Se aumenteranno le auto a Gas,questo stato immediatamente mettera'per il Bene del Paese,come dice un esponente di Centro, le accise e le controaccise anzi no..LA TASSA PER LO SMALTIMENTO DELLA BOMBOLA.Chi siete?Da dove venite?Uno scellino...peccato che li'Troisi era nel MedioEvo..noi siamo nell'epoca dello Spread.Proporrei di chiamarlo cetriolo piu'che Spread.Il cetriolo sta a 381.A me fa ridere che l'Europa e'contenta che ci stanno per buttare definitivamente in mezzo ad una strada e mi diverte molto la lotta all'evasione.Immagino come la faranno;speriamo che almeno Striscia la Notizia,vero garante della Democrazia,vigili sull'apparato statale e istituzionale..altrimenti finiremo per vedere barristi e pizzaioli come centri di lobbies e assicurazioni e banche e grandi gruppi imprenditoriali come fasce deboli.Oramai e'cosi'..il banchiere e'fascia debole e il barrista che evade lo scontrino di 60 centesimi e'lobby...il vero cancro della nostra societa'e'il barrista,il commerciante,il tassista;ma perche'nn liberalizzano pure i dipendenti pubblici?Forse perche'portan voto chissa'...kmq quando saremo tutti in mezzo ad una strada,visto che nn si puo'sopravvivere con il 70%di tasse,so curioso di sapere dove se li prenderanno i soldi per garantire 20000euro al mese ai paladini del Bene del Paese..e a tutte le migliaia di persone che ci stanno intorno.Boh..Continuamo cosi' a rincorrere i carburanti..benzina poi gasolio ora gas e il prossimo che sara'?ARIA?Boooh..
Ritratto di Ricardo
3 febbraio 2012 - 08:21
Ti sbagli! ...era "un fiorino"!!! :)
Ritratto di metacril
3 febbraio 2012 - 11:41
l'ho sempre pensato anch'io che con il gpl faranno quello che hanno fatto con il gasolio.aspettano che tutti usino quel tipo di carburante e poi...tac...sodomizzano.
Ritratto di SaverioS
3 febbraio 2012 - 15:26
Con te SHAOLIN QUAN e "in pratica" questa tua teoria e ormai un dato di fatto da tempo. Saluti
Pagine