NEWS

Auto a gas, le più amate dagli italiani

02 febbraio 2012

La classifica dei 10 modelli “più trasformati” a Gpl o a metano vede, nel 2011, la Fiat Punto in prima posizione.

ANCHE UNA MERCEDES – Il consorzio Ecogas, l’associazione che si occupa della promozione dei carburanti Gpl e metano, ha diramato la classifica delle auto più trasformate a gas: si tratta delle vetture che escono dalla fabbrica con l’alimentazione a benzina e su cui viene installato in un secondo momento un impianto a Gpl o a metano (diventano, quindi, “bifuel”). Nel 2011 la più gettonata è la “vecchia” Punto (nella foto sopra): 8731 clienti hanno fatto montare un impianto a Gpl sulla loro Fiat, e 1952 uno a metano. La classifica vede una presenza massiccia di utilitarie: solo due le medie (Volkswagen Golf, al sesto posto, e Renault Mégane in ottava posizione). Stupisce una Mercedes nella top ten: è la Classe A, piccola monovolume molto richiesta con motore a gasolio: evidentemente, i pochi che hanno acquistato una versione a benzina hanno pensato di ridurre i costi di gestione montando un impianto a Gpl o a metano. In totale, nel 2011 sono state 124.380 le auto trasformate a gas: 110.164 a Gpl e 14.216 a metano. Netta, quindi, la preferenza verso il gas di petrolio liquefatto, dovuta soprattuto al fatto che la rete di distributori di metano è poco capillare.

 

I modelli più trasformati a "gas" nel 2011
  Marca e modello Esemplari trasformati a Gpl Esemplari trasformati a metano Totale
1 Fiat Punto 8.731 1.952 10.683
2 Fiat Panda 6.067 1.231 7.298
3 Lancia Ypsilon 3.787 641 4.428
4 Fiat Grande Punto 3.129 393 3.522
5 Ford Fiesta 2.659 332 2.991
6 Volkswagen Golf 2.310 432 2.742
7 Volkswagen Polo 1.494 309 1.803
8 Renault Mégane 1.410 206 1.616
9 Mercedes Classe A 1.361 134 1.495
10 Fiat Seicento 1.286 151 1.437

Elaborazione del Consorzio Ecogas su dati forniti dal ministero dei trasporti per il periodo gennaio/dicembre 2011


IL 2012 PROMETTE BENE  - Per quanto riguarda, invece, le vetture omologate a Gpl o a metano (ovvero, quelle che escono dalla fabbrica già con l’impianto a gas montato e omologato), il 2011 non è stato particolarmente positivo. Netto il calo rispetto al 2009 (l’anno degli incentivi governativi): il Gpl è crollato dal 15,7% delle immatricolazioni totali al 3,2%, e il metano è sceso dal 5,9% a un misero 2,2. Per il 2012, però, è prevista una ripresa: il rincaro di benzina e gasolio sta spingendo parecchi automobilisti a passare al gas, allettati anche dalle numerose promozioni che le case automobilistiche stanno riservando alle vetture a Gpl e quelle a metano (specie per le utilitarie).



Aggiungi un commento
Ritratto di razr91
3 febbraio 2012 - 14:25
1
Io l'impianto a gpl ce l'ho dalla scorsa estate e devo dire che risparmio la metà di prima, consuma quasi uguale a benzina e risente poco nelle prestazioni...con 35€ ci faccio 350-400 km e dato che ho il piede un po pesante dipende sempre da quanto accelero...
Ritratto di mix1977
3 febbraio 2012 - 14:30
sono passato al diesel... (i costi sono più alti certo ma come guida non c'è paragone....); a marzo 2012 ho acquistato una nuova auto, dopo un'anno di studio su cosa mi occorresse avevo stabilito dei capisaldi: 1° almeno 6 marce (se erano 7 era anche meglio); 2° un bel volume di bagagliaio (senza comprare una station wagon) 3° un motorino con almeno 150cv (possibilmente turbo). ero arrivato a scegliere tre belle medie.... (nel garage di casa un'auto superiore a 4.5mt non mi ci entrava), quindi la scelta era in ordine: seat leon 2000tfsi cupra 211hp; opel astra 1600 turbo 180hp cosmo-s; reault megane coupè 2000 rs. ebbene fino al 31.12 2010 tutte queste vetture erano dotabili di impianto a gpl montato e garantito da tutti i concessionari in trentino.... con l'anno nuovo questa possibilità era sparita con la giustificazione non meglio precisata che il motore si rompeva.... passavo quindi al gruppo di marchionne... optando per la nuova delta 1400 turbo gpl (che aveva solo 120hp ma mappabile secondo il concessionario tranquillamente a 150cv) che era di serie... ma stranamente a gennaio 2011 non era più possibile acquistarla in quanto fuori listino!!!!! ho quindi dirottato su una fiat bravo 2000 mjet sport passando al diesel dopo ben 15 anni di metano.... (le auto che ho avuto prima sono: fiat tempra 1600 a metano, alfa 159 2000 selespeed a metano e fiat punto MK2 a metano), la scelta del gpl o del gasolio era dettata da una caratteristica particolare.... non avere più il limite del bagagliaio occupato dalla bombola ingombrante..... come costo... nulla batte il metano.... per il gpl considerando il costo attuale dei carburanti (e a parità di potenza non di cilindrata) la differenza con il gasolio non è così netta..... per problemi che molti affermano esserci a gas.... io personalmente ho avuto solo il problema delle sedi valvola della mia punto andate (ma dopo 200.000km fatti spesso al limitatore dato che non gli risparmiavo nulla può anche starci....) nel momento in cui si rifà la guarnizione di testa si rifanno anche le sedi valvola magari con riporto, e le candele che sono più sensibili all'usura a metano che a benzina.... (oltre alla spia avaria motore sempre accesa quando viaggi a metano ma mi han detto che è normale.....).... queste per me sono le motivazioni e ribadisco son passato al diesel ma sarei rimasto volentieri a gas se mi avessero garantito l'auto come nel 2010....
Ritratto di Cinque porte
3 febbraio 2012 - 14:58
Ti ricordo che la new Delta è in listino dal 2008,é prodotta a Cassino e non è mai uscita di produzione...
Ritratto di metacril
3 febbraio 2012 - 15:21
sei avanti se dici di aver acquistato l'auto a marzo 2012....ihih....tornando seri:in sostanza tu preferisci il gpl al diesel ?
Ritratto di delta96
3 febbraio 2012 - 14:54
giustissimo... benzina e gasolio troppo.
Ritratto di Faldo48
3 febbraio 2012 - 15:04
Speriamo che non distruggano con aumenti sconsiderati questo carburante,senò per davvero idrogeno fatto in casa è l'unica alternativa,ho comprato a sett 2010 Panda gpl made in fiat con 20 € di gpl facevo 410 km,ora ne faccio 380 faccio 3 pieni a settimana alcuni mi dicono che il gpl è calmierizzato dall'UEE,e forse è vero è sempre costato la metà della benzina io lo pago 0.735 ma la verde stà molto di più di 1,470 speriamo bene........Ha volevo dire a tutti quelli che sparano a zero su chi risparmia se i soldi non ci sono,che facciamo rubiamo. Non credete che le omologate siano apposta per il gpl,la mia gli hanno rifatto le valvole e la testa perchè consumava olio da nuova ma niente da fare i motori non li toccano e gli impianti sono a risparmio forse meglio un buon After market in più te la prendi con 10 \20 mila e sai già come ti và con l motore che preferisci SALUTI AI GPLISTI
Ritratto di lucios
3 febbraio 2012 - 15:11
4
.....un'auto a gpl o a metano, che mi faccia 250 km di autostrada con 10-12 euro, che mi faccia 200 mila km senza problemi (ne valvole, ne strappi continui, ne altro) e che abbia le prestazioni di un 1.6 benzina.........qualcuno sa rispondermi,
Ritratto di SaverioS
3 febbraio 2012 - 15:58
Vai in udienza dal Papa, forse Lui ( essento Tetesco di Gerrmania ) può darti una risposta... senza rancore eh
Ritratto di lucios
4 febbraio 2012 - 15:23
4
....sapeva molto di provocazione (a causa del fatto che spesso con chiunque possessore di auto gasata abbia parlato spesso ha relativizzato i problemi, dando per normali problemi che nella regola non lo sono, come il caso delle valvole)....il tuo post invece sà un pò di rassegnazione. Però è sincero!;-)
Ritratto di turiadur
3 febbraio 2012 - 16:13
vuoi o non vuoi per me la macchina a gas è stata una scelta.........ho rinunciato alla benzina già quando costava 1.10 euro al litro......sono 8 anni che guido solo auto a metano e ne vado fierissimo, lo so non avrò scatti brucianti, non tengo medie altissime in autostrada, non farò riprese degne di un turbodiesel ma mi accontento, pur di risparmiare sul pieno sono disposto a rinunciare a tutto questo.......mi sono talmente abituato che spero di essere metanoautista (e ne vado fiero !!!!) a vita......(a proposito, 10 giorni fa per un inconveniente alla mia auto ho preso quella di mio padre per 5 giorni...un 1.6 a benzina......CHE DELIRIO !!!!10 euro de benzina è il giorno dopo già rosso !!!!)
Pagine