Bentley Bacalar: lusso e artigianalità

Pubblicato 03 marzo 2020

Solo 12 esemplari di questa speciale roadster Bentley Bacalar saranno costruiti rigorosamente a mano sui gusti dei clienti.

Bentley Bacalar: lusso e artigianalità

TORNA MULLINER - La Bentley ha svelato la nuova Bacalar, la massima espressione del lusso a due posti a cielo aperto. Un modello nato per festeggiare i 100 anni della casa inglese e che tra l’altro segna il ritorno della prestigiosa divisione di carrozzeria Mulliner, che vestiva le Bentley più ricercate di una volta e che, tra l’altro, è il più antico costruttore di carrozzerie del mondo. Della Bacalar  verranno realizzati solo 12 esemplari a tiratura limitata: un mix di lusso straordinario e prestazioni mozzafiato. Ogni esemplare della Bentley Bacalar verrà realizzato a mano nell'officina di Bentley Mulliner a Crewe, secondo i gusti personali dei clienti. Questa vettura prende il nome dalla Laguna Bacalar che si trova nella penisola dello Yucatan in Messico. La Bacalar si basa sul design della EXP 100 GT, una concept elettrica ultramoderna esposta la scorsa estate a Monterey in California.

LINEA EMOZIONALE - Dal punto di vista meccanico, la Bentley Bacalar utilizza una versione potenziata del motore 6,0 litri: un W12 con 659 CV di potenza e una coppia di ben 900 Nm. La trazione è integrale con ripartizione della coppia variabile tra ruote anteriori e posteriori. Secondo la Bentley tutte le Mulliner Bacalar sono state già vendute. Da segnalare inoltre che le maniglie delle porte sono l'unico elemento esterno in comune con le altre Bentley: tutti gli altri elementi della carrozzeria in alluminio e carbonio sono specifici per questo modello e sono in parte  realizzati con stampante in  3D. All’interno si nota una plancia ridisegnata e legni preziosi sparsi ovunque, mentre i sedili spiccano per il numero pressoché illimitato di combinazioni. Ai clienti verrà offerta, infine, la possibilità di acquistare un set di bagagli su misura. 

SEMPRE PIÙ PERSONALIZZAZIONI - Con la Bentley Bacalar nasce la divisione Coachbuilt destinata all’altissimo di gamma e che va ad affiancarsi alle già esistenti Classic, Collection. La Classic è stata introdotta lo scorso anno per realizzare un omaggio alla mitica Bentley Corniche del 1939: anche in questo caso solo 12 esemplari previsti  ognuno realizzato a mano da un team di specialisti. Reparto che in futuro si occuperà anche della costruzione della Blower continuation del 1929. La linea Collection  continuerà invece ad offrire ai clienti versioni ultra lussuose e personalizzate della gamma Bentley. Un gran numero di opzioni è disponibile e prevede esclusive combinazioni di vernice e decine di pellami specifici. Quanto ai prezzi, il listino della Bacalar partirà da circa 1,5 milioni di euro, tasse naturalmente escluse.



Aggiungi un commento
Ritratto di nik66
4 marzo 2020 - 09:19
bellissima, ci mancherebbe, ma il muso e la coda sdirazzano un po' dalle altrre bentley, sono troppo sportivi secondo me
Ritratto di giannimorandi
4 marzo 2020 - 14:56
1
che porcheria, frontale e posteriore che sembrano di due auto diverse e una linea non certo esclusiva come il marchio dovrebbe far pensare..
Ritratto di LanciaRules
5 marzo 2020 - 08:07
Il muso è qualcosa di terrificante.
Ritratto di Giulio Menzo
5 marzo 2020 - 09:19
2
Bella,al posteriore mi ricorda le Aston. Brutti soltanto i fari con la linea orizzontale. Magari un po' troppo spigolosa per i miei gusti ma bella. Ovviamente gli interni sono da favola. 4 volanti,se ci fosse il voto
Ritratto di andrearocca
5 marzo 2020 - 09:21
che aborto tra l'altro anche gli interni non sono niente di chè
Pagine