Bentley Bentayga: ancora più esclusiva con la First Edition

La serie speciale della Bentayga verrà realizzata in 608 esemplari ed offre contenuti di prestigio assoluto.
NON PER TUTTI - La Bentley Bentayga non è una suv come tutte le altre: è la più veloce, la più lussuosa ed una fra le più costose oggi sul mercato. Sfiora l’eccellenza già in versione “base”, ma un ristretto gruppo di acquirenti può ordinare una serie limitata dai contenuti faraonici: si chiama First Edition, verrà realizzata in 608 esemplari ed ha esordito nelle scorse ore presso il Sunset Marquis Hotel di Los Angeles, in quella California che diventerà (insieme alla Cina) il suo mercato di riferimento.
 
CERCHI DA 22 - La Bentley Bentayga sarà disponibile in sole dieci colorazioni, prevede una serie di loghi esterni con riprodotta la bandiera del Regno Unito (l'Union Jack) e monta cerchi in lega da 22 pollici, verniciati in nero e rifiniti con finitura spazzolata. Nell’abitacolo si trovano cuciture a contrasto, sedili ricamati ed uno specifico impianto di illuminazione, mentre la scelta dei materiali è caduta su metallo, legno e pelle.
 
ANCHE L’OROLOGIO - L’unico motore disponibile della La Bentley Bentayga è il W12 biturbo da 6.0 litri, a benzina, accreditato di 608 CV e 900 Nm. La Bentley dichiara un tempo sullo 0-100 km/h di 4,1 secondi ed una velocità massima pari a 301 km/h, nonostante un peso che immaginiamo sia vicino alle 2,5 tonnellate. I 608 acquirenti riceveranno insieme all’auto un orologio da polso Breitling, azienda svizzera da anni partner della B alata: realizza i segnatempo presenti nella plancia di tutte le Bentley, compreso il raffinatissimo orologio a carica tourbillon destinato proprio alla Bentayga, optional dal costo superiore a 200.000 euro. Gli orologi destinati alla First Edition si chiamano Emergency, Cokpit B50 e Chronomat 38 e verranno in futuro destinati anche ai clienti delle normali Bentayga.

 



Leggi l'articolo su alVolante.it