NEWS

Sulla Bentley Bentayga arriva il motore diesel

21 settembre 2016

La Bentley Bentayga non è solo la prima suv della casa, ma anche la prima con motore diesel: un V8 4.0 con 435 CV.

Sulla Bentley Bentayga arriva il motore diesel

DIESEL, MA SEMPRE SPORTIVA - Motore diesel V8 di 4 litri di cilindrata, sovralimentato con un sistema a tre turbo, 4 valvole per cilindro. È l’essenza della carta d’identità della versione a gasolio della suv di lusso Bentley Bentayga che offre prestazioni di tutto rilievo. La casa inglese ha infatti voluto che la Bentayga a gasolio offrisse lo stesso piacere di guida delle Bentley a benzina, tradizionalmente tutte molto brillanti. Altra dote sottolineata, comprensibilmente, dalla Bentley è la grande autonomia della vettura: oltre 1.000 km sulla base del consumo medio. Quanto alle emissioni di CO2 sono le più contenute di tutta la gamma Bentley: 210 g/km. Al profilo d’eccellenza della vettura, sia per quanto concerne le prestazioni che per i consumi e le emissioni, contribuisce anche la trasmissione basata sul cambio automatico ZF a 8 rapporti.

TURBO ELETTRICO - Il motore sviluppato dall'Audi (è lo stesso montato sulla SQ7) può contare su due turbine a geometria variabile a funzionamento sequenziale, integrate da un terzo turbo a comando elettrico (QUI per saperne di più). Quest’ultimo è volto a eliminare ogni pur minimo effetto di turbo-lag. Per la Bentley, questa combinazione fa sì che la Bentayga diesel offra le stesse caratteristiche e piacere di guida delle Bentley a benzina. Ad esaltare il comfort di guida è senz’altro la grande coppia motrice di 900 Nm, disponibile da 1.000 a 3.250 giri. La potenza massima di 435 CV è invece erogata nell’arco di regimi da 3.750 a 5.000 giri.

“VOLTO” TOSTO E FRIGOBAR - La Bentley Bentayga diesel vuole anche essere riconoscibile dall’esterno. A questo scopo gli stilisti della casa inglese hanno lavorato sul frontale, realizzando una calandra in cui spicca la mascherina color nero contornata dalla vistosa cornice cromata. Di rilievo anche le ruote con cerchi in lega Mulliner da 21”. In linea con gli standard Bentley è anche l’allestimento interno, che oltre ogni gadget presente sulle top class, prevede anche un set Mulliner completo di frigorifero, bicchieri, posate, vano per alimenti. Per non dire dell’orologio Breitling, in oro massiccio, bianco o rosa…

4X4 CON IL TORSEN - La Bentley Bentayga è dotata di trazione integrale permanente, con ripartizione della coppia per il 40% alle ruote anteriori e 60% a quelle posteriori. La distribuzione della coppia motrice è affidata a un differenziale Torsen centrale. I freni sono a disco sulle quattro ruote, con dischi anteriori ventilati e di 40 cm di diametro mentre quelli posteriori sono 38 cm. I cerchi di serie sono da 20”  con gli optional da 21” e 22”. La lunghezza della Bentayga diesel è di 514 cm, la larghezza 200 cm (222 comprendendo gli specchietti laterali). Il diametro minimo di sterzata è di 12,4 metri. Il peso complessivo della vettura è di 3.250 kg.

Bentley Bentayga
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
9
18
30
76
VOTO MEDIO
2,4
2.402365
169
Aggiungi un commento
Ritratto di Lo Stregone
22 settembre 2016 - 11:08
Tutti al gasolio. Ma poi vi azzoppano tutti e state freschi.
Ritratto di marcomari
22 settembre 2016 - 12:18
1
E' possibile dotare una Bentley di un motore diesel?Vergognoso.
Ritratto di FRANCESCO31
22 settembre 2016 - 13:35
. . . il diesel è x risparmiare .
Ritratto di Vittoriovittorio
22 settembre 2016 - 16:00
orribile il desing e orribile la scelta del diesel
Ritratto di Vittoriovittorio
22 settembre 2016 - 16:00
orribile il desing e orribile la scelta del diesel
Ritratto di gabribiella
22 settembre 2016 - 18:11
A parte il diesel è un modello decisamente orrendo. Per me bentley è la berlina o meglio ancora la Continental, una delle auto più riuscite negli ultimi 20 anni.
Ritratto di Frect
22 settembre 2016 - 18:40
Esteticamente orribile.. Peso stratosferico!! interni da sogno, motore che a mio avviso ci può stare.. Continental coupè a vita!
Ritratto di marcomari
22 settembre 2016 - 20:27
1
Rudolf Diesel si e' ucciso,buttandosi nella manica,forse consapevole dell'orrore che aveva generato
Ritratto di AlexTurbo90
22 settembre 2016 - 23:11
Ogni volta che che vedo questo "coso" mi si accappona la pelle per quanto sia pacchiano. Impressionante la coppia: 900 Nm sono roba da motore elettrico per escavatori
Ritratto di Lorenz99
24 settembre 2016 - 19:43
SI PUÒ CAPIRE CHE PER ACCONTENTARE SPACCIATORI CALCIATORI E COSTRUTTORI VARI ABBIANO CREATO QUESTO CARRARMATO DI LUSSO DA APERITIVO. MA POTEVANO FINGERSI ECOLOGICI CON L 'IBRIDA DA 3L/100KM,CON LA MECCANICA 918 PORSCHE. ANZICHÉ COSTRINGERE A RINUNCIARE,ALMENO AL ROMBO DI UN GROSSO BENZINA. NON VOGLIO IMMAGINARE CHE SI SCELGA PER RISPARMIARE UN AUTO CHE IN CITTÀ A FATICA FARÀ 4-5 KM/LITRO. O FORSE È UNA STRATEGIA DI LUNGO TERMINE , COSÌ CHE TRA 8-9 ANNI POTRÀ ESSERE USATA NEI CAMPI ROM, ESSENDO DIESEL.
Pagine