NEWS

Bentley Bentayga: il V8 completa la gamma

16 aprile 2018

Si tratta del 4.0 V8 a benzina dell’Audi, capace di 550CV, meno impegnativo rispetto al poderoso W12 6.0.

Bentley Bentayga: il V8 completa la gamma

STESSA VERVE - Disponibile inizialmente con il potente benzina W12 da 608 CV, la suv di lusso Bentley Bentayga ha ricevuto prima un diesel 4.2 V8 da 435 CV e poi un sistema ibrido basato su un motore V6 coadiuvato da un motore elettrico con batterie ricaricabili. A completare la gamma arriva oggi il benzina V8 dell’Audi già visto sulla berlina Flying Spur, meno prestante del W12 ma comunque in grado di far muovere la suv con grande brillantezza: il costruttore parla di un’accelerazione 0-100 km/h in 4,5 secondi e di una velocità massima pari a 290 km/h. La Bentley Bentayga V8 viene mostrata per la prima volta al Salone dell’automobile di Pechino e avrà un prezzo inferiore alla W12, che in Italia sfiora i 210.000 euro.

ASSETTO REGOLABILE - Il V8 4.0 è lo stesso usato su vari modelli del gruppo Volkswagen, dalla Lamborghini Urus all’Audi RS6, e si avvale della doppia sovralimentazione. In questa versione per la Bentlay Bentayga (nelle foto) eroga 550 CV, mentre la coppia di 770 Nm è più che sufficiente per regalare smalto ad una suv lunga 514 cm e pesante oltre 2 tonnellate. La Bentley Bentayga V8 rimane una suv comoda e lussuosa, votata al massimo comfort e con infinite personalizzazioni per l’esterno, i colori ed i materiali di rivestimento. Questa sua “indole” non viene messa in discussione nemmeno dalle barre stabilizzatrici a controllo elettronico, una dotazione ordinabile a pagamento che mantiene l’assetto piatto ed evita che l’auto “dondoli” troppo in curva.

Bentley Bentayga
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
9
18
30
76
VOTO MEDIO
2,4
2.402365
169


Aggiungi un commento
Ritratto di luconeone
17 aprile 2018 - 13:01
Esteticamente è senza ombra di dubbio il più brutto suv in commercio. Visto varie volte a Londra è incredibilmente più brutto dal vivo che in foto. Veramente non capisco l'acquirente medio cosa abbia in testa, va bene che i gusti son gusti, però a tutto c'è un limite......
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2018 - 13:33
Appunto vedrete come i crossover ultramoderni elettrici cinesi faranno piazza pulita di sti vecchiumi automobilistici...
Ritratto di gjgg
17 aprile 2018 - 16:13
1
Se non si predispongono adeguate infrastrutture gli straordinari suv elettrici (di qualsiasi nazionalità) resteranno per ancora un bel po' giusto un passo al di fuori delle nostre frontiere. Ce ne sarà giusto qualcuno come auto dimostrativa imposta alla concessionaria, tutti le restanti persone continueranno a fare il pieno di benzina in 2 minuti al self. E onestamente tolta qualche nazione l'andazzo sembra lo stesso per la quasi totalità dei paesi
Ritratto di PaoloPerego
18 aprile 2018 - 09:24
Buongiorno a tutti. Condivido con molti di voi, nonostante i numeri di mercato evidenziati, che sostenere una spesa così elevata per una vettura "anti estetica", forse la più se non una delle più attualmente sul mercato, mi sembra autolesionismo. L'estetica, la linea, sono elementi che hanno sempre avuto una rilevanza notevole nella storia dell'automobile. Le vendite elevata di questo SUV probabilmente saranno dovute ad altri criteri di scelta ritenuti prioritari rispetto alla linea, altrimenti, per esempio, la Maserati Levante potrebbe essere una valida alternativa per palati altrettanto raffinati che sanno ben valutare il gusto italiano.....
Ritratto di ziobell0
18 aprile 2018 - 09:51
orribile. Design peggiore lo ricordo solo per la Thesis.
Ritratto di luconeone
18 aprile 2018 - 14:37
Completamente in disaccordo ziobell0, la thesys fu il simbolo delle auto belle ma incomprese....assolutamente "diversa"rispetto alla concorrenza come design(che è oggettivo, ma definirla brutta proprio no, identica al prototipo, sembrava una piccola limousine, tant'è che ne fecero qualcuna così e le maybach immediatamente successive penso le debbano molto) dotata di equipaggiamenti di primissima fascia, dai fanali a led dietro e bixeno davanti fino alle sospensioni skyhook, per non parlare delle dotazioni interne.... mio padre ha ancora la sua e devo dire che non dimostra i suoi anni, pelle dei sedili perfetta, funzionano perfettamente persino la tendina elettrica del lunotto e il cassettino portaoggetti(anch'esso elettrico) aveva addirittura il tetto apribile a celle solari!!!
Ritratto di luconeone
18 aprile 2018 - 14:40
Thesis, scusate
Ritratto di luconeone
18 aprile 2018 - 14:40
Rispetto alla Kappa che sostituiva era di un altra categoria! Purtroppo la gente non la capì e le preferì cose tipo Passat ricarrozzate Audi.....che mondo assurdo.
Pagine