NEWS

Bentley suv: partono i collaudi su strada

12 giugno 2014

L'arrivo sul mercato della prima suv della Bentley è previsto fra due anni, nel 2016: ora inizia la lunga fase dei test su strada.

Bentley suv: partono i collaudi su strada
TIPICAMENTE BENTLEY - Annunciata a più riprese con foto e video “stuzzichino”, la super lussuosa suv della Bentley abbandona la carrozzeria della Q7 utilizzata dai primi muletti lasciandosi fotografare in veste definitiva. Camuffata specie al posteriore con adesivi posticci, mostra diversi particolari interessanti, dalla grande e prominente calandra ai fari rotondi e sdoppiati, dalle prese d’aria anteriori ai fanali posteriori con le ottiche interne illuminate che richiamano la forma ovale dei due terminali di scarico. Nelle immagini scattate da Autocar si nota anche la particolare linea ascendente che, partendo dalla coda, disegna un arco attorno alla maniglia della portiera posteriore. Al di là del finestrino, vengono immortalati dall’obiettivo il quadro strumenti digitale, l’elegante volante a tre razze e la consolle centrale con il grande schermo dedicato al sistema multimediale sormontato da due bocchette di ventilazione e dall’orologio analogico che spuntano fuori a mo’ di cannone. 
 
ANCHE DIESEL? - Quanto al comparto meccanico della nuova suv Bentley (guarda qui sotto un video diffuso dalla casa), vige al momento un rigoroso silenzio. La vettura, che dovrebbe condividere la piattaforma con le prossime generazioni di Audi Q7, Porsche Cayenne, Volkswagen Touareg e la nuova Hurus, prima suv della Lamborghini, adotterà l’immancabile W12 twin turbo cui potrebbe affiancarsi il primo motore diesel nella storia del marchio. Ora inizia la lunga fase dei test di sviluppo che dura due anni: si tratta di uno standard per le auto del gruppo Volkswagen, al quale la Bentley appartiene, ma anche per gli altri costruttori tedeschi. Solo in questo modo si possono affrontare due estati e due inverni, nei quali i prototipi viaggiano da un capo all'altro del mondo: dalle gelide pianure del circolo polare, al caldo infernale dei deserti africani.
VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di M93
12 giugno 2014 - 16:51
Meglio della Concept d'origine, tuttavia personalmente non mi piace. Commercialmente, vista la "moda" dei suv di lusso e di alta gamma, ha un suo perché, e il fatto che anche Bentley, come Porsche (e in futuro, Maserati e Lamborghini) abbia una vettura simile nella sua gamma non lo trovo per nulla strano, visto i tempi.
Ritratto di Mattod
13 giugno 2014 - 09:40
E' scontato che a noi noi piaccia, non è certo fatta per questo. Deve piacere ai cinesi, agli arabi e ai russi. Riuscendo per un attimo a ragionare considerando in primis il business, non posso che complimentarmi con loro per averne già vendute 2000 a scatola chiusa.
Ritratto di legacy74
13 giugno 2014 - 10:45
Concordo con te al 100%
Ritratto di SuperMaserati
13 giugno 2014 - 15:52
un gentleman inglese prende una continental Flyng Spoor, una rolls Ghost, una Phantom massimo una Wraith o una Continental GT. quelle elencate sopra sono auto stupende per persone che hanno classe ma questi suv sono per qualche sceicco tamarro o per qualche mafioso russo che colleziona suv
Ritratto di board90
13 giugno 2014 - 11:10
5
Dai è uno scherzo? E' bella come una tassa..
Ritratto di Silvio Dante
13 giugno 2014 - 19:47
...sembra la sorella brutta ed allungata della compass ed ho detto tutto.
Ritratto di Willy2000
13 giugno 2014 - 21:49
Tutti che la criticano, è vero che un marchio come Bentley non è il più adatto alla realizzazione di una suv ma secondo me non è poi così brutta anzi...
Pagine