NEWS

Benzina e gasolio: i prezzi continuano a salire

24 aprile 2019

In autostrada si superano i 2 euro al litro in un’ascesa costante da gennaio 2019. Pesa anche la situazione politica estera.

Benzina e gasolio: i prezzi continuano a salire

OLTRE 2 EURO - Gli italiani in viaggio con l’auto il 25 aprile dovranno prepararsi ad una piccola “stangata” sui prezzi dei carburanti, in aumento rispetto alle scorse settimane con punte superiori a 2 euro in autostrada: il record negativo va all’area di servizio San Pietro di Napoli, stando all’Osservatorio sui carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico, dove 1 litro di benzina nelle pompe servito è arrivato a costare 2,071 euro. Hanno superato la soglia dei 2 euro al litro anche l’area di servizio San Zenone est di Milano, con 2,020 euro; quella di Lucignano est ad Arezzo, dove un litro di verde costa 2,041 euro; e l’area Arno ovest di Firenze, con un prezzo al litro di 2,051 euro.

RINCARI COSTANTI - Gli ulteriori rincari di questi giorni sono l’apice di una tendenza in atto già da diversi mesi, come dimostra l’indice sui prezzi dei carburanti messo a punto dal Ministero dello Sviluppo Economico, dove si legge che il prezzo medio della benzina era a gennaio 2019 di 1,490 euro al litro, a febbraio di 1,521 euro al litro e a marzo di 1,558 euro al litro. Oggi, stando al sito internet Prezzibenzina.it, un litro di verde costa in media 1,658 euro al litro. Lo stesso vale per il diesel: dai 1,434 euro al litro di gennaio ai 1,495 euro di marzo, fino ai 1,548 euro di oggi. Il 1 aprile 2018 un litro di benzina costava in media 1,569 euro e uno di gasolio 1,446 euro. 

PESA L’EMBARGO - Gli aumenti sono dovuti in parte alla complessa situazione politica in Libia, che in questo momento è in piena guerra civile, in parte all'embago imposto dagli Usa sull’importazione di greggio dall’Iran, ora pienamente operativo anche per l’Italia, che era stata temporaneamente esentata. In virtù di queste difficoltà, oggi 24 aprile Eni, IP e Italiana Petroli hanno deciso perciò di aumentare di 1 centesimo al litro i prezzi di benzina e gasolio.





Aggiungi un commento
Ritratto di FOXBLACK
25 aprile 2019 - 13:15
Io faccio come solito il braccino corto. ...10 e di benzina e pieno di gpl. ..a 0.639. ..ovvero 400 km con 22 euro. ..
Ritratto di Gratto Da Vinci
25 aprile 2019 - 14:17
Io ieri la benzina l'ho pagata 1,568 su una superstrada del nord (stesso prezzo in diversi altri distributori; senza bisogno di "cercare"). Trattasi di valore evidentemente molto distante dai 2 Euro. Siccome, si dice nell'articolo: "in virtù di queste difficoltà, oggi 24 aprile Eni, IP e Italiana Petroli hanno deciso ... di aumentare di 1 centesimo al litro i prezzi di benzina e gasolio", evidentemente la differenza la intasca qualcuno. Evidentemente in Francia sono fatti d'altra pasta: no spazzatura ai margini delle strade, no voragini, no rattoppi con cariola e badile, no tombini traballanti e 10 cm sotto il piano stradale, no ponti che crollano (o che si fanno crollare, ma lo sapremo, forse, tra qualche decennio), prezzi della benzina molto più bassi, ecc. Ma questa "normalità" c'è anche in Spagna, Germania, Portogallo, Austria, ecc. E' inutile quindi che vi lamentiate; perché finché glielo lasciate fare e fintanto che gli organismi preposti glielo lasciano fare... Buona festa della "liberazione" a tutti; perché siete "liberi", no?
Ritratto di Alfa1967
25 aprile 2019 - 19:18
Venerdi sulla A1 nella zona tra Roma nord e Firenze vendevano il gasolio a oltre euro 2 litro
Ritratto di Mbutu
25 aprile 2019 - 15:36
È chiaro con questi articoli si cerca un po'di sensazionalismo. I 2€ li hanno raggiunti solo alcuni distributori, in autostrada, col servito, sui carburanti plus/special/Power/ecc. Certo che la "casualità" per cui queste cose accadono sempre durante gli esodi è fastidiosa (eufemismo).
Ritratto di Alfa1967
25 aprile 2019 - 19:13
Fare rifornimento in autostrada? No grazie. In Germania trovi i cartelli che ti indicano il prezzo del distributore appena fuori l'autostrada. In Italia trovi spesso i cartelli con prezzo n.d. Vergognosi
Ritratto di rebatour
26 aprile 2019 - 11:14
All'ingresso della Tangenziale Est di Milano a Usmate-Velate hanno messo, anni fa, il pannello per segnalare i prezzi della varie AdS. Non ha mai funzionato.
Ritratto di Metalmachine
25 aprile 2019 - 22:32
1
Io porterei a 30€ al litro ..... Ci sarebbero molte meno auto , meno traffico , meno smog .... Sarebbe un mondo quasi perfetto
Ritratto di Marco_Tst-97
25 aprile 2019 - 22:46
Peccato però che bisognerebbe avere casa e lavoro nello stesso luogo...
Ritratto di anarchico2
26 aprile 2019 - 07:51
2 euro è da folli, perfino nel più sperduto paesino della Corsica la benzina era a 1,70 ed il gasolio ad 1,60.
Ritratto di Gatsu
26 aprile 2019 - 19:19
2
Piuttosto spingo la macchina, mi faccio i muscoli! X-D
Pagine