NEWS

La BMW scopre la trazione anteriore

11 luglio 2013

Abbiamo toccato con mano la BMW Concept Active Tourer Outdoor che prefigura il modello di serie atteso nel 2014.

La BMW scopre la trazione anteriore
LINEE FLUIDE - “Muscolosa, con linee fluide e un frontale grintoso”: così Domagoy Dukec (foto in alto), responsabile del design esterno, presenta la BMW Concept Active Tourer Outdoor, monovolume compatta che abbiamo visto, in anteprima, in uno studio fotografico di Monaco di Baviera. Un prototipo che si può definire quasi crossover, e che anticipa un modello inedito per la BMW, decisa a buttarsi dal 2014 in una categoria finora inesplorata per contrastare la Mercedes B, l’altra monovolume di fascia premium. La Concept Active Tourer Outdoor è lunga 435 cm, larga 183, alta 158 (rialzata, quindi, rispetto a quella che verrà poi commercializzata) e ha un passo di 267 cm. Come ci spiega Dukec, “le due grandi prese d'aria esterne sotto i fari principali sottolineano l'impressione sportiva del frontale, mentre il posteriore con spoiler aerodinamico è accompagnato a due alettoncini verticali, ai lati del lunotto. Obiettivo, diminuire le turbolenze che si vanno a generare dietro l’auto durante la marcia. I terminali di scarico sono inglobati nel paraurti, in stile BMW”.
 
 
COLORE PARTICOLARE - Al proprio interno, la BMW Concept Active Tourer Outdoor trasporta due bici BMW al carbonio, montabili e rimuovibili in pochi secondi: quando non in uso, il sistema scompare nella struttura laterale della vettura e nel fondo del vano di carico, senza limitare lo spazio a disposizione per le valigie. La carrozzeria ha un colore particolare (Gold Race Orange), che ne accentua la sportività e si ritrova anche in una parte dei cerchi di 20 pollici e nei terminali di scarico. Invece, l’abitacolo (spazioso davanti, anche per le persone di alta statura) è dominato dal bianco e dal grigio, rispettivamente definiti MoonWhite and MoonRock Grey. “Questo prototipo”, ci dice il designer, “ è la dimostrazione di come un veicolo compatto possa combinare comfort e uso dello spazio, con divertimento, sport e piacere”.
 

Dukec, a destra, con il nostro inviato.
 
IBRIDA PLUG-IN - Il motore elettrico è alimentato da batterie al litio, poste sotto il pavimento del vano di carico, e si abbina a un 1.5 a benzina montato trasversalmente (percorrenza dichiarata di 40 km/litro e un’emsssione media di anidride carbonica inferiore ai 60 g/km): la potenza è di 190 cavalli complessivi. Secondo la BMW, la Concept Active Tourer Outdoor può viaggiare per 30 chilometri in modalità elettrica; le batterie si possono ricaricare anche tramite una normale presa di corrente domestica.
 
 
TUTTO SOTTO CONTROLLO - Lo schermo di 8 pollici al centro della plancia serve per accedere alla suite di servizi BMW ConnectedDrive e alle funzioni di pianificazione del percorso offerte dal sosfisticato sistema di navigazione. Oltre a indicare, ovviamente, lo stato operativo del sistema ibrido.


Aggiungi un commento
Ritratto di crc11
12 luglio 2013 - 19:53
1
BMW è l'unica casa che produce auto a trazione posteriore o integrale e così deve essere. Non devono produrre un'auto del genere, io penso che sia sbagliato.
Ritratto di MAUROXX
13 luglio 2013 - 00:15
è la fine!!
Ritratto di piruma
13 luglio 2013 - 12:54
Speriamo di no assoslutamente!!!! adesso tutti vanno sulle trazione anteriore motivo? far perdere il piacere di guida... L Bmw resta il mio ideale di auto speriamo che non la rovinino.
Ritratto di bubu
14 luglio 2013 - 12:12
la trovo abbastanza bella per essere la prima monovolume della casa! bisogna abituarsi a vedere una monovolume BMW ora, e infatti in questo ci perde un po' di stile aurico tipico del marchio, ma secondo me fanno bene! alla fine la trovo sicuramente migliore della classe B, ed è sempre giusto coprire la maggior parte delle categorie, pur sempre mentendo l'identità e i tratti distintivi del marchio senza scendere a compromessi!
Ritratto di Franchigno
14 luglio 2013 - 16:23
Ma mi da l'impressione che certe tedesche rassomiglino sempre di più alle coreane!.Guarda caso l'ex disegnatore della BMW lavora per la Hyundai...A questa se gli togliamo la tipica mascherina e gli mettiamo quella della KIA non dico sia identica ma poco ci manca,poi ovviamente su tecnologia e finiture sarà sicuramente superiore(anche se ancora per poco)visto i passi da gigante di Hyundai&KIA.
Ritratto di Littlegeek
14 luglio 2013 - 19:09
Biciclette a parte, io la monovolume non la vedo. Altezza 158cm per questa versione "outdoor" che poi in realtà sarà più bassa. Pianale della Mini: ma adesso 435x183cm sono misure da macchinina da città? Poi tutto questo malumore per la TA non lo capisco, dove dovete mai andare per divertirvi con la TP? In pista? Non ci credo, in pista si portano altre cose, per esempio a Varano ci passo spesso ma berline da famiglia con la vernice metallizzata mai viste in pista, solo nel parcheggio col carrello attaccato. Le BMW cariche di cavalli ci saranno ancora, e con la TP, solo che col superbollo e il redditometro i piloti da forum non se le possono permettere. Ben venga una bella auto come questa, c'é più scelta per l'utente. Se poi serve la TP per sentirsi parte di un marchio, bah, c'é un articolo su questo sito che dice che molti acquirenti manco sanno da che lato si montano le catene sulla BMW. P.S. Un amico con TP e una marea di elettronica non riusciva a salire dalla leggera pendenza in ghiaia dell'agriturismo. Lui si sarà divertito con la TP, noi a spingerlo un po' meno.
Ritratto di carmelo.sc
15 luglio 2013 - 00:19
Per essere una monovolume è molto gradevole e ben proporzionata, niente a che vedere con la classe b che, frontale a parte, sembra un furgoncino!
Ritratto di poyel38
16 luglio 2013 - 14:24
Finalmente la notizia è pubblica!!!Alla faccia di quei sapientoni che credono di saper tutto ma non sanno un bel niente di auto e che mi criticarono quando più di un anno fa scrissi che tra poco anche la BMW sarebbe passata all'anteriore!!! Loro dissero che la casa tedesca non sarebbe mai passata alla TA per la sua indole prettamente sportiva!!!! Ahhahahahahahahah!!!!!! La Giulietta la miglior TA del segmento?????? Ma dove??? Letto le prove confronto Giulietta Qverde/Golf GTI e Giulietta JTD/Golf GTD?????? leggi bene!!!
Ritratto di Gino2010
17 luglio 2013 - 13:34
subaru?williams?ma quelli sono fiattari sfegatati.La giulietta è una bravo o delta carrozzata alfa romeo.Tormando all'argomento in question io non credo proprio che alla BMW fanno discorsi filosofici del tipo:noi trazione anteriore???giammai.Alla bmw,come a tutte le case,la parola d'ordine è una sola:vendere.Se hanno fatto questa monovolume a ta significa che dietro c'è un'indagine di mercato che sostiene che in questo momento in qualche mercato(non solo europeo),una monovolume bmw a t.a avrebbe una clientela sufficiente da giustificare l'investimento.Punto e basta.
Ritratto di poyel38
17 luglio 2013 - 17:33
Si il mio post era per williams!! più che fiattari sfegatati non leggono le prove!! Se poi fosse così la Giulietta sarebbe prima in classifica non trovi?? Cmq condivido in toto quello che scrivi e se posso vorrei aggiungere che per le case automobolistiche fare una TA cosa molto meno che una TP.
Pagine