NEWS

Per la BMW i3 aumenta l'autonomia

02 maggio 2016

Le prestazioni rimangono invariate, ma l’autonomia raggiunge i 300 chilometri. A listino resta anche la versione precedente.

Per la BMW i3 aumenta l'autonomia
PERCORRENZE SUPERIORI - La BMW i3 guadagna una batteria dalle prestazioni superiori e vede aumentare in maniera significativa la propria autonomia, che incrementa di oltre il 50% e si attesta al valore dichiarato di 300 chilometri. È la principale novità che l’azienda bavarese riserva alla sua utilitaria, venduta con motore solo elettrico oppure in abbinamento a quello che viene definito Range Extender, ovvero un generatore che interviene solo in caso di emergenza: il bicilindrico da 0.65 litri subentra quando le batterie rimangono senza corrente e garantisce fino a 140 chilometri di autonomia ulteriore, a patto di investire 5.650 euro in aggiunta ai 36.500 euro richiesti per il modello elettrico. 
 
KM ANCHE SOTTO STRESS - Il nuovo pacco batterie della BMW i3 rimane del tipo agli ioni di litio e vanta una capacità di 33 kWh, ottenuta senza variazioni nelle dimensioni complessive. L’amperaggio passa da 60 Ah a 94 Ah e le prestazioni rimangono invariate (servono 7,3 secondi per lo 0-100 km/h), a fronte però del già citato miglioramento dell’autonomia: la casa dichiara percorrenze massime nell’ordine dei 300 chilometri, quando prima non erano superiori a 190 chilometri. La BMW è sicura che il pacco batteria garantisca un’autonomia pari ad almeno 200 chilometri anche nelle condizioni più impegnative, ad esempio quando sono accesi il riscaldamento o l’impianto di condizionamento. La batteria da 94 Ah non sostituisce quella da 60 Ah, che rimane a listino. Il prezzo per l’Italia della nuova batteria dev’essere ancora comunicato.
BMW i3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
186
141
70
45
151
VOTO MEDIO
3,3
3.27993
593


Aggiungi un commento
Ritratto di alfabeto
2 maggio 2016 - 15:03
E' stupenda. Peccato sia disponibile solo elettrica, basterebbe un buon sistema ibrido. La acquisterei subito.
Ritratto di Vrooooom
2 maggio 2016 - 15:10
Auto fantastica ad un prezzo normale considerando tutto quello che c'è dentro , non solo a livello motoristico. Il problema dell'autonomia è molto relativo : non va bene per lunghi viaggi ma non lo sarebbe nemmeno con motore a combustibile, essendo piccoletta, per il 99% dei casi è perfetta
Ritratto di Fr4ncesco
2 maggio 2016 - 15:43
2
Buon per un'ipotetica i4, che potrebbe vedersela con la prossima Model 3.
Ritratto di Huron
2 maggio 2016 - 16:43
l'avevo provata tempo fa e mi era sembrata un'ottima vettura con un unico grave difetto: appena rilasciavo l'acceleratore frenava fin troppo bruscamente.. in pratica ero costretto a tenere pigiato anche solo lievemente l'acceleratore per non fermarmi... alla fine noiosa e stancante... e il prezzo è decisamente alto.. tra l'altro non fanno tuttora una lira di sconto e più o meno allo stesso prezzo BMW vende la 1Active ibrida plug-in
Ritratto di MAXTONE
2 maggio 2016 - 17:09
Un difetto questo del freno motore eccessivo che ho riscontrato anche sulla mia IS prima serie dotata di trasmissione automatica, un cambio dal funzionamento ineccepibile, dolce e al tempo stesso pronto ma che non mi consente di sfruttare l'inerzia sui leggeri falsopiani per poter migliorare il consumo a meno di non spostare la leva da D a N in movimento, operazione sempre sconsigliata con i cambi automatici classici.
Ritratto di Saetta McKing
2 maggio 2016 - 21:39
Caro Huron, io non l'ho provata, ma trovo competente e assolutamente credibile il tuo giudizio. Pensavo di andare in questi giorni ad ordinarla, ma prima chiederò al mio concessionario di fiducia di fare una prova di un week end. Spero, a questo punto, che abbiano eliminato quell'insopportabile difetto da te evidenziato, se no opterò per una 225e.
Ritratto di AlexTurbo90
3 maggio 2016 - 00:18
Infatti ciò che affermato Huron è giusto, perché in una prova di Omniauto (la trovi su youtube), hanno riscontrato esattamente lo stesso difetto: appena rilasci l' acceleratore l' auto rallenta di colpo quasi fino a fermarsi del tutto. Che bel futuro che ci aspetta: auto che invece dell' acceleratore hanno praticamente una sorta di bottone "On/Off",come sulle macchinine da autoscontro! Piacevolissimo...
Ritratto di Fr4ncesco
3 maggio 2016 - 08:43
2
Non solo la i3, anche sulle Tesla lo stesso e sulla e-Golf. È una caratteristica/difetto di tutte le elettriche.
Ritratto di Vrooooom
3 maggio 2016 - 09:22
funzionano come i muletti, togli 'gas'-> frena ( infatti si accendono gli stop) si tratta semplicemente di farci la mano, pardon il piede
Ritratto di AlexTurbo90
4 maggio 2016 - 01:04
Ma dai Vroooom, sarà sicuramente una questione di "farci l' abitudine", ma ciò non toglie che sia una sensazione spiacevolissima a dir poco!
Pagine