BMW i3 restyling: nuova faccia e più autonomia

29 agosto 2017

L’elettrica BMW i3 riceve piccoli interventi estetici, batterie più capienti, migliorie agli interni e una nuova versione “s” da 184 CV.

BMW i3 restyling: nuova faccia e più autonomia

MEGLIO PIAZZATA - Insieme alla X3 e alla Serie 6 Gran Turismo, la BMW i3 aggiornata è una delle novità assolute che la BMW mostra in anteprima al Salone dell’automobile di Francoforte (12-24 settembre). A cambiare in questo caso è soprattutto l’esterno, modificato alla ricerca di una maggiore sportività, complice il deciso rinnovamento del paraurti anteriore: gli stilisti della casa tedesca hanno tracciato nuove linee orizzontali e reso la i3 all’apparenza più larga, anche per effetto dei fendinebbia allungati e non più rotondi. I fari anteriori ricevono la tecnologia d’illuminazione a led (di serie), al pari delle frecce laterali, mentre a disposizione ci sono ora quattro nuove vernici: quelle non metallizzate bianco Capparis e nero Fluid Black e quelle metallizzate blu Protonic e grigio Mineral.

TANTA QUALITÀ - L’interno della rinnovata BMW i3 guadagna nuovi tessuti di rivestimento, oltre ad un sistema multimediale più intuitivo da utilizzare: le icone ricordano delle mattonelle e non sono più ordinate ad elenco. La BMW i3 2017 si avvale inoltre di un software più affidabile per l’immissione dei comandi vocali e di funzionalità molto utili su un’elettrica, come il navigatore satellitare che indica sulla mappa le colonnine ed i punti di ricarica. Non cambiano invece le “raffinatezze” inusuali su un modello cittadino: a fronte di una lunghezza pari a 400 cm, la i3 vanta una costruzione che farebbe invidia ad una supercar con un pianale in alluminio e una scocca in plastiche rinforzate con carbonio, quindi il peso si attesta a 1.200 kg nonostante la batteria 94 Ah (33,2 kWh). Il motore elettrico sviluppa 170 CV e promette un’autonomia in condizioni reali di utilizzo di circa 200 km con.

C’È ANCHE LA S - Con il restyling arriva la nuova versione sportiva BMW i3s (la vettura rossa nelle foto), potenziata a 184 CV, che si riconosce fin da una prima occhiata grazie alle vistose personalizzazioni esterne: le feritoie per il passaggio dell’aria sono maggiorate, la finitura della mascherina è verniciata in nero lucido e la carrozzeria viene allargata di 4 cm in corrispondenza degli archi passaruota, che ospitano ruote da 20 pollici più larghe di quelle normali. Nell’abitacolo sono previsti richiami alla “s” sui tappetini. La BMW i3s riceve inoltre la modalità di guida Sport e modifiche all’assetto, più reattivo grazie a molle, ammortizzatori e barre anti-rollio specifiche. L’azienda tedesca dichiara per la BMW i3s un tempo sullo 0-100 km/h di 6,9 secondi (contro i 7,3 della normale BMW i3) e una percorrenza massima di 280 chilometri. A richiesta si può avere il piccolo un motore a benzina due cilindri di 38 CV, che alimenta le batterie quando la carica è in esaurimento e quindi prolungare l’autonomia, che così diventa 330 km in condizioni reali di utilizzo.

BMW i3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
189
145
71
47
156
VOTO MEDIO
3,3
3.269735
608




Aggiungi un commento
Ritratto di maximepierre077
8 settembre 2017 - 16:26
3
Se veramente la Opel Ampera E fosse disponibile, sia come prezzo che come autonomia si "mangerebbe" la BMW i3. Peccato che la Ampera E, alias Chevrolet Bolt, sia irreperibile in Europa: produzione totalmente riservata agli USA. Poi per il futuro, dato che la Opel non è più di GM, temo che la Ampera E resterà per sempre una chimera. Quindi unica opzione di monovolume elettrica resta la i3.
Ritratto di ziobell0
30 agosto 2017 - 09:44
...e poi cosa me ne faccio di 184cv su questo sgorbio? In città ne bastano 70.
Ritratto di Abacus
30 agosto 2017 - 18:37
In casa BMW hanno tempo da perdere, risorse da sprecare, e scelte sicuramente perdenti. Chi vivrà vedrà.
Ritratto di neuro
31 agosto 2017 - 07:34
autonomia ancora poca. da prendere col range extended
Ritratto di Claus90
31 agosto 2017 - 12:28
Doveva distinguersi dalla massa ed avere linee futuristiche, ma hanno creato la BWM più brutta di sempre, complimenti per il coraggio e per il prezzo a chi l'acquista solo per avere il logo sul cofano.
Ritratto di lollob
6 settembre 2017 - 19:35
Già. Alcuni dicono cha assomigli addirittura alla Dr Zero nello stile degli esterni..... Stupidaggini a parte il design non è stato azzeccato.
Ritratto di maximepierre077
8 settembre 2017 - 16:28
3
Quando uscirà la Model 3, che avrà un prezzo uguale se non inferiore, la BMW i3 sarà eclissata, non potrà competere per autonomia, prezzo, e soprattutto immagine...e poi che se ne fa uno di una elettrica senza i Supercharger?
Ritratto di Fulminebianco
10 settembre 2017 - 15:20
Non è dato sapere quanto costa ... immagino non poco. Sempre troppo per metterci tre giorni per andare da Milano a Roma (colonnine di ricarica permettendo) o 2 per andata/ritorno Milano/Venezia. Non mi ci metto nemmeno a dire se mi piace o meno ...
Pagine