NEWS

La BMW iX3 si aggiorna

Pubblicato 13 agosto 2021

Modifiche all'estetica e agli interni, che ora possono contare sul doppio pannello da 12,3”. L’avvio della produzione è previsto a settembre nello stabilimento cinese di Shenyang.

La BMW iX3 si aggiorna

PRODOTTA IN CINA - La casa tedesca annuncia il restyling della suv elettrica BMW iX3, che si va così a conformare agli aggiornamenti delle versioni termiche recentemente presentati (qui per saperne di più). Verrà mostrata all’IAA Mobility 2021 a Monaco, con l’avvio della produzione previsto nel settembre 2021 nello stabilimento di Shenyang (Cina) da parte della joint venture BMW Brilliance Automotive (gli esemplari qui prodotti sono destinati sia al mercato locale che all'esportazione). Gli aggiornamenti riguardano l’estetica e gli interni.

RITOCCHI ESTETICI - Il frontale della BMW iX3 si caratterizza per una mascherina più grande con il tipico “doppio rene”, fari più sottili (gli adattivi a led sono di serie, optional i Laserlight) e un paraurti con un disegno aggiornato. Aggiornati anche i fanali posteriori, che presentano un disegno tridimensionale. Non mancano le modanature blu che contraddistinguono la natura elettrica della vettura.

INTERNI RIVISTI - Inediti anche gli interni della BMW iX3, dove debutta il doppio pannello da 12,3"; uno preposto per la strumentazione, l’altro, di tipo touch, per il sistema multimediale. Sono stati rivisti anche il tunnel centrale e la forma della leva del cambio automatico. Le altre novità riguardano anche i sedili sportivi proposti nella nuova variante di tappezzeria Sensatec e gli inserti nella finitura Aluminium Rhombicle dark, che è di serie. 

POWERTRAIN INVARIATO - Non cambia la parte tecnica. L’unità eDrive della BMW iX3, giunta alla quinta generazione, contiene il motore da 286 CV e 400 Nm di coppia, la trasmissione e l'elettronica di controllo all'interno di un solo involucro, così da ridurre gli ingombri e aumentare la modularità. L’unità elettrica è posizionata al posteriore e trasmette la coppia dalla stessa parte. Lo scatto da 0 a 100 km/h è di 6,8 secondi e la velocità massima è limitata elettronicamente a 180 km/h. La batteria ha un contenuto energetico lordo di 80 kWh ed è possibile “fare il pieno” utilizzando le colonnine in corrente continua (DC) fino a una potenza massima di 150 kW, che in 10 minuti consentono di aggiunge circa 100 chilometri di autonomia. 

DUE ALLESTIMENTI - Due gli allestimenti proposti per la BMW iX3: Inspiring e Impressive. Il primo include vernice metallizzata, sospensioni adattive, portellone posteriore elettroattuato, tetto panoramico in vetro, sedili regolabili elettricamente, volante sportivo in pelle, pacchetto portaoggetti e sistema di controllo automatico del clima a tre zone con funzione di preriscaldamento e pre-condizionamento. L’Impressive aggiunge cerchi in lega da 20 pollici, vetri acustici, finiture in pelle Vernasca, il BMW Head-Up Display, il sistema audio Harman Kardon e il “pacchetto sonoro” IconicSounds Electric.

GLI ADAS - Ricca la dotazione dei sistemi di assistenza alla guida della BMW iX3. Sono di serie il mantenimento attivo della corsia, il cruise control adattivo con funzione Stop&Go, la retrocamera, il cruscotto virtuale, il navigatore, e il sistema multimediale compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e con i servizi digitali BMW Connected.

BMW X3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
89
51
56
42
78
VOTO MEDIO
3,1
3.0981
316




Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Doria
15 agosto 2021 - 14:14
*Ops, scusi la ripetizione. Mi è sfuggita.
Ritratto di Andre_a
15 agosto 2021 - 22:09
9
@Andrea Doria: si, il nome da fastidio anche a me, infatti la chiamo Mach-e. Le Mustang sono altre macchine.
Ritratto di Flynn
18 agosto 2021 - 07:00
@Andrea Doria non piacciono nemmeno i riciclo degli antichi fasti, volevo più che altro sottolineare che la parte peggiore per me è quella interna.
Ritratto di Andrea Doria
18 agosto 2021 - 19:08
@Flynn. Mi unisco a lei, e sottolineo maggiormente che la parte peggiore sono quegli scialbi interni. Ammetto che sono andato a riguardare adesso il loro aspetto, tanto avevo considerato dimenticabile quell'auto.
Ritratto di Oxygenerator
17 agosto 2021 - 08:54
@ bebbo Il quesito posto è interessante, ma inutile. Quanti saranno quelli che compreranno ancora un diesel nel 2021, perchè tanto in 4/5 anni faranno 300.000 km e lo ammortizzano ? Credo non tantissimi. Mi sa che, per guardare alla lontana e non aver problemi in un futuro prossimo, sarà meglio organizzarsi con l’elettrico. Anche se il diesel ( strainquinante) fosse la miglior motorizzazione per tutto ció che si muove, sulla faccia della terra, ció non cambierebbe il suo destino. Perchè di questi motori, nessuno ne discute la “ bontà “, e la durevolezza, ma il fatto che inquinano. Impestano il mondo con polveri più o meno sottili, che aiutano ad ammazzare gli abitanti del su citato mondo. Quindi, la spesa, non vale l’impresa.
Ritratto di v8sound
17 agosto 2021 - 13:59
@ Oxygeneretor. Peccato che nel mondo reale, nei primi 7 mesi del 2021, 1 su 4 auto nuove sia diesel. Non Penso che da Agosto in poi il trend cambiera'. Pertanto il tuo commento e' del tutto avulso dalla realta'. Oltretutto, di quel 24% che compra diesel nuovi, forse forse il 2% avra' la necessita' di effettuare 300k km in 4/5 anni per ammortizzarlo.
Ritratto di Oxygenerator
17 agosto 2021 - 18:44
@v8sound … e a mio avviso questo trend continuerà a scendere. 1 su 4 è un ottimo inizio, visto che le vendite del diesel sono scese molto. Probabilmente erano 2 su 4, se non quasi 3 in precedenza. A milano, si sentivano solo sti trattori, in città. È difficile cambiare le abitudini, sopratutto degli italiani, ma non disperi, si riuscirà ad inserire nel cervello della gente, che un piccolo vantaggio personale, non deve andare a discapito della comunità, tutta.
Ritratto di v8sound
17 agosto 2021 - 18:57
"Quanti saranno quelli che compreranno ancora un diesel nel 2021..." a questo rispondevo.
Ritratto di Oxygenerator
17 agosto 2021 - 19:07
@ v8sound Ah ho capito. Beh credo che quelli che comprano i diesel, siano sopratutto le flotte aziendali. Privati, mi sa che sono veramente pochi. È calata molto anche la vendita di auto solo a benzina.
Ritratto di bishojo
13 agosto 2021 - 23:59
BMW V6 td non si può vedere...
Pagine