NEWS

BMW Serie 1: nel 2019 sarà a trazione anteriore

29 agosto 2018

Cambia tutto per la BMW Serie 1, che avrà una nuova meccanica, con l'addio alla trazione posteriore. Ma sarà più spaziosa.

BMW Serie 1: nel 2019 sarà a trazione anteriore

CAMBIA TUTTO - La terza generazione della BMW Serie 1 perderà uno degli elementi che la caratterizza sin dalla nascita nel 2004: non avrà più la trazione sulle ruote posteriori. Sarà questa infatti la principale novità della berlina compatta in vendita da maggio 2019, basata su una versione evoluta della piattaforma già in uso sulle recenti Serie 2 Active Tourer, X1 e X2, che oltre ad avere la trazione anteriore o integrale sarà dotata anche del motore anteriore trasversale (e non longitudinale come sul vecchio modello). A dispetto di questi cambiamenti la BMW Serie 1 del 2019 resterà sempre una cinque porte dal look grintoso, come si vede nella nostra ricostruzione grafica (qui sopra), perché gli stilisti hanno mantenuto il cofano basso, disegnato fiancate massicce e un vetratura che si rastrema nella parte posteriore.

ADDIO AI 6 CILINDRI - All'interno la nuova BMW Serie 1 sarà certamente più spaziosa e abitabile, nonostante la lunghezza sempre nell'ordine dei 435 cm, perché fra i più di forza della nuova base meccanica c'è proprio il passo maggiore: dobbiamo aspettarci quindi più cm a disposizione di persone e bagagli. I tecnici dovranno mettere poi l'accento sul comportamento di guida, fra i punti di forza della Serie 1, anche se non potranno più contare sui motori a sei cilindri in linea di 3.0 litri (troppo lunghi per il nuovo telaio). Al loro posto ci saranno i noti tre cilindri 1.5 e quattro cilindri 2.0, a benzina e gasolio. In alternativa ci sarà la versione ibrida anche del tipo con batterie ricaricabili, basata sul 1.5 e dotata di un motore elettrico per le ruote posteriori (già disponibile per la Serie 2). A richiesta il cambio automatico a 8 marce. La meccanica a trazione posteriore non verrà abbandonata invece sulle sportive Serie 2 Coupé e Cabrio

BMW Serie 1
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
6
5
15
VOTO MEDIO
2,0
2.033335
30
Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
29 agosto 2018 - 11:05
Ottima notizia! Era ora... Finalmente BMW si è adeguata al progredire della tecnologia per le vetture compatte! Impossibile sperare di competere con Golf e derivate usando la trazione posteriore che sicuramente sarà preferita dai "piloti" ma è senza dubbio meno consona ad una vettura di questo segmento sia in termini di praticità che di spazio!
Ritratto di AMG
29 agosto 2018 - 11:10
R I D I C O L O
Ritratto di Claus90
29 agosto 2018 - 12:06
cosa te ne fai di una trazione posteriore quando vendi motori da 95 cv 116 cv, tanto vale costruire prodotti standard come gli altri costruttori, ha senso la trazione posteriore col 3.0 v6 almeno ti diverti a fare i traversi e andare in pista, ma della ripartizione dei pesi quasi ottimale su 95 cv non te ne accorgi se guidi una serie 1 o una golf o una classe A
Ritratto di Claus90
29 agosto 2018 - 12:08
anzi utilizzare trazione posteriore su motorizzazioni sottodimensionate comporta avere peso maggiore inutile
Ritratto di Roomy79
29 agosto 2018 - 21:12
1
Io ho avuto per qualche mese una serie 120 diesel 170 cv come noleggio per lavoro e devo dire che la sensazione di tenuta di strada, reattività era impagabile rispetto a golf, giulietta o simili. Poi la strada non è una pista e magari questa sensazione era dovuta a misure delle gomme e telaistica generale di alta qualità e non alla trazione, ma non ho più guidato nulla di cosi piacevole.
Ritratto di AMG
30 agosto 2018 - 14:28
Anche per me la guida è diversa. Certo con 95 cavalli te ne accorgi poco, ma dopotutto se il fine sarebbe solo quello che l'auto deve fare il suo dovere base" allora tanto basta una comodissima ed economica Punto Evo no?
Ritratto di Maria Rossi
30 agosto 2018 - 15:30
Vero anche questo AMG!
Ritratto di Maria Rossi
30 agosto 2018 - 15:29
Concordo Claus90!
Ritratto di studio75
29 agosto 2018 - 11:39
5
C è da considerare che la VW ha un motore 2.0 trasversale con potenze fino a 310cv (potrebbero portarlo sino ai 400cv). BMW offre queste potenze solo sui 6 in linea. Quindi la serie 1 resterà fuori da velleità sportive.
Ritratto di 82BOB
29 agosto 2018 - 11:49
Non capisco @studio75... per avere velleità sportive sulle normali strade, di quanti cv si ha bisogno? Mica tutti comprano l'auto per andare a girare al Ring! BMW per chi vuole auto sportive, magari per girare in circuito, offre un'ampia gamma di trazioni posteriori... la categoria a cui appartiene la Serie 1 non si sposa con una tale tipo di trazione (quelli della "stella a tre punte" la Classe A l'hanno fatta a trazione anteriore)! E poi, se proprio volessero fare una versione M supersportiva per far contento il "The Stig" di turno, basta mettere la trazione integrale come fatto anche da altri costruttori... non mi risulta che nessuno dei grandi piloti che affollano AV si sia mai lamentato del fatto che la Lancia Delta Integrale sia stata derivata da un'auto a trazione anteriore!
Pagine