NEWS

BMW Serie 1: nel 2019 sarà a trazione anteriore

29 agosto 2018

Cambia tutto per la BMW Serie 1, che avrà una nuova meccanica, con l'addio alla trazione posteriore. Ma sarà più spaziosa.

BMW Serie 1: nel 2019 sarà a trazione anteriore

CAMBIA TUTTO - La terza generazione della BMW Serie 1 perderà uno degli elementi che la caratterizza sin dalla nascita nel 2004: non avrà più la trazione sulle ruote posteriori. Sarà questa infatti la principale novità della berlina compatta in vendita da maggio 2019, basata su una versione evoluta della piattaforma già in uso sulle recenti Serie 2 Active Tourer, X1 e X2, che oltre ad avere la trazione anteriore o integrale sarà dotata anche del motore anteriore trasversale (e non longitudinale come sul vecchio modello). A dispetto di questi cambiamenti la BMW Serie 1 del 2019 resterà sempre una cinque porte dal look grintoso, come si vede nella nostra ricostruzione grafica (qui sopra), perché gli stilisti hanno mantenuto il cofano basso, disegnato fiancate massicce e un vetratura che si rastrema nella parte posteriore.

ADDIO AI 6 CILINDRI - All'interno la nuova BMW Serie 1 sarà certamente più spaziosa e abitabile, nonostante la lunghezza sempre nell'ordine dei 435 cm, perché fra i più di forza della nuova base meccanica c'è proprio il passo maggiore: dobbiamo aspettarci quindi più cm a disposizione di persone e bagagli. I tecnici dovranno mettere poi l'accento sul comportamento di guida, fra i punti di forza della Serie 1, anche se non potranno più contare sui motori a sei cilindri in linea di 3.0 litri (troppo lunghi per il nuovo telaio). Al loro posto ci saranno i noti tre cilindri 1.5 e quattro cilindri 2.0, a benzina e gasolio. In alternativa ci sarà la versione ibrida anche del tipo con batterie ricaricabili, basata sul 1.5 e dotata di un motore elettrico per le ruote posteriori (già disponibile per la Serie 2). A richiesta il cambio automatico a 8 marce. La meccanica a trazione posteriore non verrà abbandonata invece sulle sportive Serie 2 Coupé e Cabrio

BMW Serie 1
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
6
5
15
VOTO MEDIO
2,0
2.033335
30


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
29 agosto 2018 - 15:49
Giusta osservazione. Ora hanno un 2.0 trasversale da 250CV, che va già bene ma con la trazione posteriore e credo che staranno poco a portarlo sui 300 con la trazione integrale. Niente più "M3 compatta" così ma una hothatch "normale", sovrapprezzata come le altre rivali tedesche, tanto vale dunque la Golf R.
Ritratto di Leonal1980
29 agosto 2018 - 17:27
3
BMW ha un immagine che non è paragonabile con golf. Caso mai RS4 O classe A amg.
Ritratto di Leonal1980
29 agosto 2018 - 17:28
3
Rs3
Ritratto di Fr4ncesco
29 agosto 2018 - 18:56
Immagine appunto, ma la sostanza e il portafogli...
Ritratto di money82
30 agosto 2018 - 12:14
1
ahahah la serie 1 resterà fuori da velleità sportive....che risate...il telaio della golf 6 era ed è inferiore alla auris hybrid, tanto per farti un esempio banale...le ho avute entrambe, stessi dimensioni cerchi e pneumatici e credo di aver detto tutto. Non metto in discussione le qualità di materiali e assemblaggi ma sulla sportività ragazzi...bmw usa sospensioni in alluminio e multilink a 5 braccetti per tutte le versioni...golf normale mcpherson e multilink a 3 braccetti e mezzo...mentre per le versioni sotto i 120 cv a ponte torcente...lo steptronic a 8 rapporti non è paragonabile al dsg, molto più veloce e confortevole l' 8 rapporti e soprattutto decisamente meno delicato del doppia frizione...di cosa stiamo parlando? ah già meglio un 4 cilindri con il solo rumore dello scarico piuttosto che un bel 6 cilindri che canta...cristo santo
Ritratto di fastidio
30 agosto 2018 - 14:13
3
Semplice, i motori potenti saranno 4x4
Ritratto di tramsi
29 agosto 2018 - 23:01
Il passaggio alla trazione anteriore è una "progressione tecnologica"?
Ritratto di 82BOB
30 agosto 2018 - 08:47
In generale nella storia dell'automobile il passaggio alla trazione anteriore è stato un progresso tecnologico e non può essere negato. Poi per BMW lo è sicuramente, visto che ha quasi sempre fatto trazioni posteriori, è da poco nel mondo delle trazioni anteriori e poi in una compatta entry-level la trazione posteriore, almeno a mio modo di vedere, penalizza. Ovvio che per altre case, come è stato per Alfa Romeo con la GIulia (ma lì c'è lo zampino di Maserati) il discorso da un certo punto di vista potrebbe essere diverso perché si tratta di una berlina a tre volumi e perché per anni il gruppo FIAT ha sviluppato la trazione anteriore!
Ritratto di tramsi
30 agosto 2018 - 10:18
Non è un "progresso tecnologico", ma una scelta costruttiva premiante l'abitabilità, l'ottimizzazione delle risorse e, in soldoni, il margine di guadagno, tanto più se avrà lo stesso prezzo di quella attuale (che è una 3er accorciata). Non c'è nulla di squisitamente "tecnologico" nel passaggio alla trazione anteriore e non sono certo i tempi della "Tration Avant" , tanto più che la 1er è sempre stata considerata una segmento C dalla meccanica raffinata, tanto più considerato che monta addirittura lo stesso motore a 6 cilindri arretrato e lo stesso cambio delle 5, 6 e 7er! Se poi si considera che la stessa Alfa Romeo ha più volte annunciato che l'erede della Giulietta sarebbe stata a trazione posteriore, facendo gongolare gli appassionati, si comprende ancor meglio come una segmento C a trazione posteriore non possa essere un'involuzione tecnologica.
Ritratto di 82BOB
30 agosto 2018 - 11:16
No, è stato progresso tecnologico all'epoca proprio perché è stata una soluzione premiante sotto molti punti di vista, ma sono storie di tanti anni addietro... Se uno ragiona da "pilota" la preferenza della trazione posteriore può avere senso, perché per chi sa guidare bene la trazione posteriore consente di scaricare a terra più cavalli e di governare il mezzo sfruttando appieno le proprie capacità di guida... Se uno ragiona da romantico idem, il fascino di un'auto "da corsa" per molti può non avere prezzo... Se uno parla di meccanica raffinata solo associandola alla trazione posteriore non ha molto chiaro di quante cose è fatta la meccanica di un'auto: per questi probabilmente se io faccio un'auto con telaio in legno, scocca non portante, sospensioni a balestra, freni a tamburo, motore a carburatori ma metto la trazione posteriore è meccanica raffinata, se invece faccio un'auto con scocca autoportante, sospensioni a quattro ruote indipendenti, quattro freni a disco, motore a iniezione ma la faccio con la trazione anteriore è meccanica poco raffinata... qualcosa non mi quadra! Non voglio far polemica con te ma ho preso spunto dal tuo intervento, nel quale giustamente elogiavi la meccanica delle Serie 1 precedenti, per sciorinare un paio di considerazioni! BMW, come ho scritto da altra parti, farà una grande Serie 1 con soluzioni che faranno contenti anche gli scettici!
Pagine