NEWS

Alla BMW Serie 1 spunta la coda

18 luglio 2016

In Cina sarà disponibile la BMW Serie 1 Sedan, a trazione anteriore e con carrozzeria quattro porte.

Alla BMW Serie 1 spunta la coda

SOLO PER LA CINA - La BMW rompe un tabù fra i più longevi della sua storia e annuncia quest’oggi l’arrivo di una berlina a trazione anteriore, la BMW Serie 1 Sedan, dotata per l’occasione di una carrozzeria a quattro porte e riservata al mercato cinese. La berlina riprende l’estetica del prototipo Compact Sedan Concept ed è la naturale concorrente di Audi A3 Sedan e Mercedes CLA. Berline dalle dimensioni medie, che trovano il loro sbocco soprattutto in Cina ed Usa, con una lunghezza intorno ai 450 cm, dall’abitacolo adeguato e dal bagagliaio ampio a sufficienza per le valigie di quattro o cinque passeggeri. La BMW ha diffuso per il momento una sola immagine e non ha comunicato i particolari di natura tecnica.

ASSETTO SPECIFICO - La BMW Serie 1 Sedan è stata realizzata nell’ambito della collaborazione fra la BMW ed il suo partner cinese (Brilliance Automotive), prevede una serie di regolazioni specifiche per l’assetto e verrà prodotta nell’impianto cinese di Shenyang. La BMW rivela che la Serie 1 Sedan conserverà l’impronta di guida comune alle berline BMW, nonostante la base meccanica a trazione anteriore (comune a X1, Serie 2 Active Tourer), prevede la disposizione trasversale del motore e ospita i recenti benzina e diesel tre cilindri. L’abitacolo si preannuncia ben curato, come da tradizione della casa, e offrirà le più moderne tecnologie in ambito di multimedialità, grazie alla presenza del sistema ConnectedDrive. Al momento appare improbabile che la BMW intenda importare l’auto in Europa.

BMW Serie 1 Sedan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
7
3
6
2
3
VOTO MEDIO
3,4
3.42857
21


Aggiungi un commento
Ritratto di CiccioBe
19 luglio 2016 - 12:01
sai che un'indagine tra i possessori di serie 1, mise in evidenza che oltre la metà dei possessori pensava fosse a trazione anteriore? e con questo ho detto tutto....diciamo che solo noi appassionati ci stiamo accapigliando per questo passaggio da tp a ta, ma oltre la metà dell'acquirente tipo di questo segmento sa a mala pena se ci va benzina o diesel nel serbatoio
Ritratto di AlexTurbo90
19 luglio 2016 - 13:20
Già! E credo che sia colpa proprio di gente come questa se ora si parla di auto a guida autonoma, auto elettriche, infotainment in grado di leggerti la mente e capire quale stazione radio vorresti ecc.
Ritratto di rallo
19 luglio 2016 - 23:40
CiccioBe sinceramente non ero a conoscenza di questa indagine. Tutto ciò mi dispiace davvero perchè, condividendo il discorso di AlexTurbo90, al giorno d'oggi c'è gente che compra berlinone a trazione anteriore con un sistema di sospensioni meno raffinato di quello della Uno 45 ma che in compenso monta il VirtualCockpit. Da un amante delle auto tutto ciò fa male
Ritratto di Davelosthighway
18 luglio 2016 - 22:59
Pare evidente che questo é uno dei tanti esempi che dimostra ancora una volta che BMW Audi e Mercedes han deciso di sfidarsi sul terreno delle "world car" che di certo non fanno contenti i puristi. Audi soprattutto da anni spinge su questa scelta commerciale pensando di farla franca con delle versioni pompate rs di auto che fondamentalmente nascono su pianali skoda-vw ; idem da un po' per BMW . Giocando quindi di illusionismo il risultato é di far credere di guidare chissà quale portento d auto sportiva quando tralasciando il piccolo dettaglio che per l accesso ai rispettivi modelli definibili "sportivi" servono più del doppio di soldi. Un divario quindi che lascia alquanto perplessi. Insomma i compromessi si vedon tutti ma in fin dei conti queste sfide se la son voluta loro BMW ,audi e Mercedes. Che sia la direzione giusta per tutte e 3 dubito, come lo dubitano anche molti altri esperti di settore che vedono e prospettano alla distanza ,molta molta svalutazione dei rispettivi marchi, troppo concentrati in una lotta su numeri classificabili come premium. Io dico...da estimatore dei marchi Storici italiani (premium e non) meglio così.
Ritratto di manuel1975
19 luglio 2016 - 00:34
devono fare la serie 1 a trazione anteriore
Ritratto di IloveDR
19 luglio 2016 - 09:00
4
convertirsi alla TA è la scelta più logica per una compatta senza pretese sportive
Ritratto di alex_rm
19 luglio 2016 - 11:47
Oramai la differenza tra le cosiddette premium e le generalista si sta sempre assottigliando.Nel caso delle compatte Audi A3 è una normale compatta con ponte torcente al posteriore(su quasi tutta la gamma) con qualche plastica fatta pagare a caro prezzo,Mercedes A e CLA sono delle normalissime auto a trazione anteriore fatte pagare a caro prezzo,BMW serie 1 con la trazione anteriore perderà l'unico motivo per cui poteva definirsi premium sotto l'aspetto meccanico in quanto a qualità degli interni e affidabilità BMW non ha mai brillato.
Ritratto di Alfa85
19 luglio 2016 - 17:22
Auto pensata per i paesi in via di sviluppo (da quanto letto ci sono diverse soluzioni volte ad abbattere i costi), ma tutto sommato dalla linea gradevole e sono convinto che se la TIPO riesce a fare cose importanti e la megane sedan si trova la sua nicchia, la porteranno anche da noi.
Pagine