NEWS

BMW Serie 1 Sedan, ma solo in Cina

28 febbraio 2017

La BMW inizia la commercializzazione nel paese asiatico della BMW Serie1 con carrozzeria 4 quattro porte.

BMW Serie 1 Sedan, ma solo in Cina

AVANTI LA CINA - Debutta sul mercato cinese la BMW Serie 1 Sedan. La presentazione della versione definitiva nel Paese asiatico è un chiaro segnale di come la casa voglia aumentare i numeri nel segmento delle berline dalle dimensioni compatte di fascia alta. Con oltre mezzo milione di auto vendute nel 2016, la Cina rappresenta per la BMW un mercato di assoluto riferimento. E con un potenziale di crescita ancora non espresso del tutto. Non c’è da meravigliarsi, dunque, che il costruttore tedesco abbia scelto di commercializzare la sua berlina più piccola solo nel Paese della Grande Muraglia, inserendo nel proprio listino un modello più economico rispetto alla Serie 3 e alla Serie 5 ma che resta comunque di fascia “premium”.

TRAZIONE ANTERIORE - La BMW Serie 1 Sedan è stata sviluppata a Monaco da un mix di progettisti europei e cinesi. La produzione di questa nuova vettura avverrà, invece, nello stabilimento asiatico di Shenyang. Secondo il centro stile della BMW, la Serie 1 berlina è pensata per soddisfare le preferenze dei clienti cinesi, con uno stile a metà tra l’eleganza e la sportività.  Misura 4 metri e 45 in lunghezza, è larga 1 metro e 80, alta 1 e 44; l’interasse è di 2 metri e 67. La base meccanica, a trazione anteriore, è in comune con la Serie 2 Active Tourer e con la nuova Mini Countryman. Il resto delle Serie 1, invece, sono tutte a trazione posteriore o integrale. 

TRE MOTORI - I motori della BMW Serie 1 Sedan sono a tre o a quattro cilindri turbo, tutti in alluminio e alimentati a benzina, presi dal resto della gamma Serie 1. Sulla 125i, c’è il 2.0 litri, quattro cilindri da 231 cavalli con cambio Steptronic a 8 rapporti; lo 0-100 è coperto in 6.8 secondi mentre la velocità massima è autolimitata a 250 chilometri orari. Sulla 120i, lo stesso 2.0 litri ha una potenza abbassata a 192 cavalli per prestazioni che toccano i 235 chilometri orari di velocità massima con uno 0-100 da 7,5 secondi. Si passa ai tre cilindri, da 1.5 litri, con la 118i da 136 cavalli; in questo ultimo caso, lo scatto 0-100 è di 9,4 secondi e la velocità massima arriva a 212 chilometri orari.

PREMIUM DI NOME E D FATTO - Gli interni riflettono le aspettative del segmento “premium” in cui la BMW Serie 1 Sedan va ad inserirsi. Il connubio tra comfort e piacere di guida, tipico della BMW, è rispettato anche sul nuovo prodotto destinato alla Cina. La plancia è orientata verso il guidatore, come da copione, con posizione di guida e display posizionati in punti che permettono di aver tutto sotto controllo senza distrarsi dalla strada. Finiture precise e alta qualità dei materiali sono le chiavi, secondo la BMW, per conquistare un mercato ancora da esplorare. 



Aggiungi un commento
Ritratto di nicktwo
28 febbraio 2017 - 21:39
a me le sedan piaciono... anche per esempio la tipo... quindi per me esteticamente e' un si'... volendo esprimere un parere direi che questa sembra piu' una 3 in miniatura mentre la serie 2 ha forse uno stile piu' personale (per quanto ovviamente il familyfeeling anche pef lei c'e' ed e' inportante)... saluti
Ritratto di AMG
28 febbraio 2017 - 22:32
No comment. Non è un prodotto per l'Europa nemmeno nei contenuti. Ed è un segmento triste.
Ritratto di Pellich
1 marzo 2017 - 10:05
Il disegno di plancia e pannello porta è meno elaborato (semplificato) rispetto a quello della Serie 1 nostrana. Per il resto, stilemi e qualità costruttiva a parte, non è una vera BMW per via dell'impostazione meccanica dozzinale cui purtroppo sembra essere destinata la terza generazione della "1" anche qui da noi entro il 2018. Qualora ciò fosse confermato, l'attuale diventerebbe pertanto un "UNICUM" nel panorama delle segmento C che varrebbe la pena accaparrarsi finchè si è in tempo.. a meno che l'Alfa produca un seconda generazione della Giulietta a TP su base Giulia (così come l'odierna Serie 1 si basa sulla Serie 3, la prossima stando alle voci, su piattaforma della Mini / Serie 2 Tourer .. deprimente).
Ritratto di Born to Run
1 marzo 2017 - 23:02
Negli anni, volendo guidare BMW ho dovuto acquistare 5 Serie 3(320 e 330) perchè la Serie 1, che sarebbe stata più adatta alle mie necessità, era oggettivamente orribile alla vista. Peccato dunque che solo ora si siano decisi a fare una Serie 1 almeno guardabile ma peccato soprattutto che non la si possa acquistare se non....trasferendosi in Cina! Davvero non ho parole
Ritratto di Pellich
2 marzo 2017 - 10:53
.. in termini di gusto nulla è oggettivo. Detto questo, scusami, questa Serie 1 tre volumi per la Cina sarebbe più bella di quella, due volumi, venduta qui da noi?
Ritratto di Etneo
2 marzo 2017 - 11:27
Sedan? Ma se è bellissima. Molto bella.
Ritratto di emergency
2 marzo 2017 - 11:36
Ottima auto per le risaie cinesi
Pagine