BMW Serie 2 Active Tourer, buona la prima

14 febbraio 2014

Sarà in vendita a inizio estate la Serie 2 Active Tourer: la prima BMW non solo monovolume ma anche a trazione anteriore.

BMW Serie 2 Active Tourer, buona la prima
È LUNGA 434 CM - La prima monovolume della casa di Monaco si chiama BMW Serie 2 Active Tourer ed è stata ufficialmente “messa a nudo”: la vettura, che debutterà al Salone di Ginevra a marzo per poi arrivare nelle concessionarie all'inizio dell'estate con prezzi da circa 25.000 euro, non differisce granché dal prototipo presentato all'ultimo Salone di Parigi. Lunga 434 cm, larga 180 e alta 156 cm, la Serie 2 Active Tourer è una filante ed elegante monovolume compatta dal passo generoso (267 cm), con fiancate alte e muscolose. Ripiegando lo schienale del divano frazionato in tre parti, la capacità del baule passa da 468 a 1510 litri; non mancano un doppiofondo e (a pagamento) l'apertura elettrica del portellone.
 
 
HA LA TRAZIONE ANTERIORE - La BMW Serie 2 Active Tourer non è rivoluzionaria solo perché è la prima monovolume della casa tedesca, ma anche perché è la prima BMW a trazione anteriore (nel tardo autunno arriveranno poi le versioni a trazione integrale). Tre i motori al lancio, tutti turbo e a iniezione diretta: a benzina sono il 1.5 tre cilindri da 136 CV e il quattro cilindri 2.0 da 231 cavalli. Il primo, secondo la casa, permette alla 218i di toccare i 200 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi, con una percorrenza media di 20,4 km/l. Il “duemila” della 225i, invece, permetterebbe alla vettura di toccare i 235 km/h e di scattare da ferma a 100 km/h in soli 6,8 secondi (16,7 km/l il consumo medio ufficiale). Due litri e quattro cilindri anche per il turbodiesel da 150 CV della 218d: secondo la BMW, con questo motore l'auto tocca i 205 km/h e copre lo “0-100” in 8,9 secondi, percorrendo, in media, ben 24,4 km/l.
 
 
GUIDA (QUASI) DA SOLA - Tanta la tecnologia per la sicurezza: non mancano il cruise control adattativi, che funziona anche a bassa velocità consentendo di mantenere la distanza dal veicolo che ci precede anche negli ingorghi, e l'“Assistente di guida in colonna” . Quest'ultimo dispositivo interviene anche sullo sterzo: quando si è in coda autostrada o nel traffico intenso in citta,̀ l'auto “guida da sola”, seguendo le vetture che la precedono. La maggior parte delle funzioni possono essere comandate dal grande schermo a colori di 8,8 pollici al centro della consolle. A richiesta, i fari anteriori interamente a led e un sistema che proietta (a colori) le principali informazioni nel parabrezza.
VIDEO
BMW Serie 2 Active Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
52
58
46
36
91
VOTO MEDIO
2,8
2.80212
283


Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
14 febbraio 2014 - 18:57
4
Una bmw monovolume. Triste come cosa...
Ritratto di cris25
14 febbraio 2014 - 13:37
1
non so, ma non mi convince del tutto, mi ricorda vagamente la Classe B della mercedes! Staremo a vedere come sarà dal vivo!!
Ritratto di Moreno1999
14 febbraio 2014 - 13:57
4
Una monovolume BMW a 3 cilindri con trazione anteriore. Ciao ciao BMW, mi hai troppo deluso! A questo punto è meglio Mercedes che come linea è sempre stata più elegante ma come piacere di guida stava più in basso. Ho detto bene....STAVA.
Ritratto di Flavio Pancione
14 febbraio 2014 - 16:14
7
Sono deplorevoli e una tristezza sia Classe B sia questa monovolume Bmw, anzi forse questa Bmw ancor peggio poiché è un marchio decisamente sportivo. Sempre se non vogliamo aggiungere vecchia e nuova classe A. Ma non capisco il nesso con la guida.. Mercedes è in tutto e dico TUTTO migliore, ma nella guida non ci scherziamo neanche...
Ritratto di Moreno1999
14 febbraio 2014 - 16:24
4
...BMW era certamente su un altro pianeta rispetto a MB, ma con l'avvento della trazione anteriore in 14 modelli della gamma (e i modelli compresi la Serie 2 A.T. sono 21) la distanza penso si accorcerà! Comunque la Classe B non la trovo così tanto fuori dallo stile MB, infondo sono sempre state auto eleganti e comode. Ma la BMW ha sempre puntato su un'immagine sportiva, non vedo perché questa monovolume e perché la trazione anteriore. Che ovviamente andrà sulla Serie 1, sulla Serie 3 e sulla Serie 5, cioé i modelli più "importanti" della gamma per quanto riguarda le vendite. La Serie 5 come linea è l'unica che si salva rispetto alle rivali MB (infondo la Classe E ha qualche annetto sulle spalle e lo dimostra), ma la Serie 3 e la Serie 1, sotto il mio punto di vista, hanno una linea meno personale e aggraziata rispetto alla Classe C e A. Parlando chiaramente, quando la Serie 1 avrà la TA perderà molti clienti tra gli appasionati di auto, i quali prenderanno in considerazione anche auto come A3 e Classe A.
Ritratto di Moreno1999
14 febbraio 2014 - 16:26
4
Il mio sogno è quello di arrivare in Mercedes, non in Audi/VW e nemmeno in BMW (ho sempre preferito, fra tutte, le auto di Stoccarda)
Ritratto di marian123
14 febbraio 2014 - 16:54
in mercedes
Ritratto di Moreno1999
14 febbraio 2014 - 16:59
4
in Mercedes. Il mio sogno.
Ritratto di emClub
14 febbraio 2014 - 14:02
Comunque e bella mi piace di più conforto della Mercedes classe B (linee da BMW) volevo vederlo da dentro come sarà,ma in Italia farà fortuna secondo me
Ritratto di Wally
14 febbraio 2014 - 14:42
La BMW Serie 2 Active Tourer, per me, è stupenda ! E' molto meglio della Mercedes classe B e con la trazione integrale sarà eccezionale. Spero montino motori anche più potenti (un bel 3000 sei cilindri non sarebbe male). Per quanto attiene alla "cagata ambulante", vorrei ricordare a AMG Performance che MB per far andare i suoi modelli deve ricorrere sempre a AMG. Ricordo ancora che BMW è stata l'unica marca ad avere sempre in listino dei 2000 a sei cilindri. Siamo seri, più educati e più obbiettivi !
Pagine