NEWS

BMW Serie 6 Gran Turismo: ritocchi fuori e dentro

Pubblicato 28 maggio 2020

Ritocchi allo stile della BMW Serie 6 Gran Turismo i cui motori sono ora tutti dotati di sistema ibrido leggero. Migliorano anche le tecnologie di assistenza alla guida.

BMW Serie 6 Gran Turismo: ritocchi fuori e dentro

NEL SEGNO DELLA CONTINUITÀ - Insieme alla Serie 5, viene svelato anche il restyling della “cugina” BMW Serie 6 Gran Turismo (i due modelli condividono pianale e motori), filante berlina a 5 posti lunga 509 cm. Le novità allo stile sono nel segno della continuità, perché l'edizione 2020 ha la mascherina più spigolosa e sporgente, fascioni ridisegnati e luci più sottili con diverso disegno interno. La rinnovata Serie 6 Gran Turismo ha 6 nuove vernici, inediti cerchi di 19" e 20" e scarichi trapezoidali, simili a quelli visti per la BMW Serie 5 2020.

CONTRO IL TRAFFICO - La plancia della BMW Serie 6 Gran Turismo, simile alla Serie 5, è dominata dalla massiccia consolle centrale, orientata verso il guidatore per conferire sportività all'insieme. Lo schermo a sfioramento è di 10,25" o 12,3". Da esso si controlla il nuovo sistema multimediale BMW Operating System 7.0, che offre più funzioni di quello precedente: oltre a potersi aggiornare via internet, proprio come gli smartphone, porta al debutto il navigatore satellitare BMW Maps, che sfrutta le informazioni sul traffico presenti online per stimare in modo più preciso il tempo d'arrivo e il tragitto.

MANOVRE SEMPLICI - Anche l'edizione 2020 della BMW Serie 6 Gran Turismo è dotata del rinnovato pacchetto Driving Assistant, composto dal sistema per il mantenimento della corsia, dal regolatore di velocità adattativo e da quello che regola attivamente la distanza dall'auto che precede: il funzionamento di questi sistemi, che insieme danno origine alla guida assistita di livello 2, dovrebbe rivelarsi più efficace. Utile, considerate le dimensioni dell'auto, il rinnovato sistema di assistenza al parcheggio Parking Assistant, che gestisce acceleratore, freno e volante per completare parcheggi perpendicolari e paralleli.

È SOLO IBRIDA - I motori per la BMW Serie 6 GT 2020 sono dotati del sistema ibrido leggero, che sfrutta una rete elettrica supplementare a 48 volt, una batteria e un motorino d’avviamento con funzione di generatore. Quest’ultimo, nei rallentamenti, viene trascinato dal motore termico e genera energia per alimentare la batteria; in fase di spinta, produce fino a 11 CV per migliorare riprese e consumi. I motori, tutti turbo, sono i benzina 2.0 da 258 CV e 3.0 da 333 CV, oltre ai diesel 2.0 da 190 CV e 3.0 da 286 CV e 340 CV. Il cambio è l’automatico a 8 marce.

BMW Serie 6 Gran Turismo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
35
20
24
20
28
VOTO MEDIO
3,1
3.110235
127


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
29 maggio 2020 - 18:02
Adesso ci saranno parecchie berline grandi 2 volumi e mezzo e si chiamano Tesla3, Toyota Mirai 2020 o Xpeng P7 tutte spettacolari, questa già faceva una brutta fine da sola...
Ritratto di Miti
29 maggio 2020 - 23:23
1
Due modelli mi sono rimasti in mente ... Splendide auto ...una convertibile rossa guidata da quella biondina nella serie Baverly Hills 90210 in tv nei '90 mi sa che era una serie 3. E nella serie tv con Bruce Willis " Moonlighting" una 635 CSI ... per me questo modello è BMW puro sangue. Sembra che morde la strada.
Ritratto di Giuliopedrali
30 maggio 2020 - 08:17
Ancora meglio la Serie 3 del 1975," la BMW".
Ritratto di Lorenz99
30 maggio 2020 - 14:51
SI OSTINANNO A PRODURLA, PUR NON AVENDO SUCCESSO. ANDREBBE TAGLIATA SUBITO INSIEME ALLA X2 E 2MONOVOLUME, QUEST ULTIMA OSCENITÀ ESTETICA, MECCANICA E DI MARKETING, PER UN EX MARCHIO SPORTIVO E DINAMICO .
Ritratto di Giulio Menzo
4 giugno 2020 - 18:53
2
Tutto sommato mi sembra assai migliorata rispetto alla serie precedente, più slanciata e meno goffa. mi sembra personalmente assai più bella della Classe E, molto più dinamica e slanciata. Gli interni non sono un granché ma mi sembrano passabili, anche se un po' troppo austeri per i miei gusti.
Pagine