NEWS

BMW Serie 7: il restyling è pronto

09 gennaio 2019

Sarà svelata nei prossimi giorni la Serie 7 rivista nel look e nelle dotazioni tecnologiche, di cui oggi sono trapelate online le prime immagini.

BMW Serie 7: il restyling è pronto

CAMBIA “FACCIA” - Ha una mascherina anteriore “oversize” la versione 2019 dell’ammiraglia BMW Serie 7, in procinto di ricevere l’aggiornamento di metà “carriera” (l’attuale sesta generazione è del 2015). La presentazione dell’auto è attesa nei prossimi giorni, ma sono trapelate online le prime immagini senza camuffature. La BMW Serie 7 riprende l’impostazione del frontale della recente suv di lusso BMW X7 e riceve una mascherina enorme che domina l’intero frontale, dove troviamo anche i nuovi fari più sottili che in passato. Sono nuovi anche il cofano anteriore, più scalfito, e il fascione anteriore, gli sfoghi dietro alle ruote anteriori e l’interno dei fanali posteriori. La BMW Serie 7 sarà affinata anche da un punto di vista tecnologico con migliorie ai motori e alle dotazioni di assistenza alla guida. Ne sapremo di più la prossima settimana quando dovrebbe essere svelata ufficialmente.

BMW Serie 7
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
129
64
32
32
58
VOTO MEDIO
3,6
3.55238
315




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
9 gennaio 2019 - 15:11
Bangle non era un granché, il miglior designer BMW è stato Claus Luthe e ovviamente anche Paul Bracq prima di lui, Claus Luthe ex NSU e Audi ha disegnato le BMW degli anni 80 forse davvero le migliori in assoluto insieme appunto a quelle degli anni 70 di Bracq, Bangle confrontato a questi due be meglio lasciar stare.
Ritratto di Gwent
9 gennaio 2019 - 15:49
2
Sicuramente Bracq con la E24 Serie 6 (imho la più bella BMW di sempre) e Luthe con la famiglia E36 (imho la più bella Serie 3 mai realizzata) hanno firmato capolavori che da soli valgono più dell'intera produzione bmw attuale.
Ritratto di Giuliopedrali
9 gennaio 2019 - 15:56
Forse il capolavoro in assoluto (a parte le BMW ancora precedenti del nostro geniale Michelotti) è stata la prima BMW serie 3 del 1975 a due porte, stratosferica vista oggi, e pure la prima serie7 1977 sempre di Bracq, auto che le noti solo poco per volta come le donne più belle, e alla fine non ce n'è per nessuno!
Ritratto di puccipaolo
9 gennaio 2019 - 21:27
6
Concordo appieno. Nelle nuove espressioni del design bavarese manca completamente un aspetto che differenzia un prodotto bello da uno strano, le proporzioni secondo una regola armonica detta aurea....qui siamo molto lontani.
Ritratto di Alfiere
9 gennaio 2019 - 15:51
preferisco Bracq e la sua E24
Ritratto di francesco.87
9 gennaio 2019 - 13:09
rubare il doppio rene identico dalla x7? come gli è venuto in mente???
Ritratto di Gwent
9 gennaio 2019 - 13:31
2
Quanto a design hanno perso proprio la trebisonda. L'ho capito dalla presentazione dell'orripilante concept marrone di un paio di anni fa "Next 100 years", non ricordo se fosse proprio questo il nome ma ricordo che era una roba veramente brutta e pensai "se sto coso anticipa i prossimi 100 anni di bmw stanno messi bene". Personalmente spero cambino designer quanto prima. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di Fr4ncesco
9 gennaio 2019 - 13:21
2
Le dimensioni di determinate taglie di berline, un po' la sicurezza e un po' per l'abitabiltà, sono diventate tali da risultare appesantite e grossolane, forzate. Penso che i SUV esprimano meglio la grandezza, in modo più naturale e risultando più filanti e dinamici. Tra questa e la X7 molto meglio (e accurata) la seconda. Basti vedere che hanno applicato alla berlina i tratti del SUV e non viceversa.
Ritratto di sarco92
9 gennaio 2019 - 13:22
2
Correggete il titolo, quello corretto è “BMW Serie 7: il restyling è mostruoso!”
Ritratto di AMG
9 gennaio 2019 - 13:35
Ahahahah, vero.
Pagine