NEWS

BMW X5 2018: tanta sostanza in più

06 giugno 2018

La nuova BMW X5 si rinnova completamente, è più leggera e fa un salto tecnologico. Più sofisticati e curati gli interni.

BMW X5 2018: tanta sostanza in più

TAGLIA XL - La quarta generazione della suv grande BMW X5 cambia in profondità e fa il pieno di tecnologie: fra le novità c'è un pacchetto di aiuti alla guida per il fuoristrada, che comprende protezioni dal pietrisco sotto la scocca, un bloccaggio specifico dei differenziali e regolazioni ad hoc per il cambio e la trazione integrale xDrive, che migliorano la gestione della potenza sui fondi più impegnativi. La BMW X5, che arriverà a novembre 2018 nelle concessionarie, rimane comunque una suv prettamente stradale e non fa nulla per nasconderlo. La lunghezza cresce di 3,6 cm e raggiunge i 492 cm, la larghezza si attesta a 200 cm (6,6 cm in più) e l'altezza passa da 173 a 175 cm. I tecnici hanno rivisto anche il passo, infatti la distanza fra le ruote anteriori e posteriori è ora di 298 cm (4 cm in più), una misura fondamentale per ottenere un interno spazioso.

STRUMENTI DIGITALI - La BMW X5 adotta la piattaforma CLAR, che è del tipo modulare e quindi può essere adattata facilmente per diversi modelli, come la Serie 5 ela X3. L'interasse maggiorato è stato sfruttato per ricavare un portabagagli più capiente (da 645 litri) e per aggiungere la terza fila di sedili, un optional a richiesta che permette di far salire a bordo anche un 6° e 7° passeggero. La BMW X5 cambia parecchio anche nella consolle e nella strumentazione, del tutto ridisegnati: al posto del quadro strumenti a lancette ora c'è uno schermo digitale di 12,3", ampiamente configurabile, mentre la consolle centrale resta orientata verso il guidatore (come da tradizione per la BMW) ma ora ha bocchette di aerazione più allungate dentro una cornice a contrasto. Nella plancia è presente lo schermo a sfioramento di 12,3" per il sistema multimediale.

FENDI LE TENEBRE - L'interno della BMW X5 si può arricchire inoltre con luci d'ambiente, rivestimenti in pelle e l'head-up display, che proietta alcune informazioni essenziali e fa si che il guidatore non debba distogliere lo sguardo dalla strada per leggerle. In aggiunta a queste personalizzazioni sono ordinabili quelle che riguardano il comfort, la sicurezza o l'assistenza alla guida, come i fari abbaglianti a led in grado di illuminare la strada fino a 500 metri, le sospensioni regolabili con molle ad aria (si possono alzare o abbassare fino a 8 cm), i sedili con funzione massaggio e il sistema che permette all'auto di seguire il flusso del traffico in colonna, grazie alla combinazione fra i sistemi di mantenimento della corsia, regolazione della distanza dall'auto che precede e misurazione attiva della velocità. A richiesta si possono avere inoltre cristalli laterali che isolano meglio dal rumore.

PER PRIMI I 6 CILINDRI - I primi motori che arriveranno sulla nuova BMW X5 si abbinano al cambio automatico Tiptronic a 8 marce e sono già in linea con la normativa anti-inquinamento Euro 6d-Temp in vigore da settembre 2019. All'inizio arriveranno il benzina a sei cilindri 3.0 da 340 CV della BMW X5 xDrive 40i e due diesel a sei cilindri 3.0, che sviluppano 265 CV sulla X5 xDrive30d e 400 CV sulla X5 M50d. Per tutti è compresa nel prezzo la trazione integrale xDrive, rivista dalla casa tedesca per migliorare l'efficienza: su strada asciutta infatti le ruote motrici sono in prevalenza quelle posteriori, mentre la coppia viene inviata a quelle anteriori in caso di perdite d'aderenza.

VIDEO
BMW X5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
47
24
22
25
50
VOTO MEDIO
3,0
2.958335
168




Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
6 giugno 2018 - 19:05
4
Nutro delle forti perplessità sia sull’anteriore che sul posteriore. Gli interni invece sono fantastici, bello il modo in cui hanno nascosto i comandi del clima
Ritratto di Giuliopedrali
6 giugno 2018 - 19:26
Come SUV bisogna dire piacevoli le nuove X1 : simpatica, X2 : originale e X4 nuova molto migliore della vecchia, le altre invecchiano troppo velocemente e poi mancano di dinamismo, dove inglesi, italiani (Stelvio) Lexus, per non parlare delle nuove cinesi sembrano superarle in retromarcia...
Ritratto di dottorstrange
6 giugno 2018 - 22:27
Le nuovi cinesi? Ossegnur....
Ritratto di Giuliopedrali
7 giugno 2018 - 08:40
Informatevi un po' su ciò che propone la Cina e probabilmente resterete sconvolti. Leggendo un articolo dell'Audi, si evince poi che auto decisamente di lusso come appunto la X5 o la Q8 qui ha un mercato di anziani, in Cina di si e no trentenni... Quindi capite quanto conservatori siamo qui in questi settori.
Ritratto di Fr4ncesco
7 giugno 2018 - 11:37
2
Parlo da giovane ma i gusti giovanili legati agli smartphone e qualsiasi cosa di rettangolare e connesso proprio li disprezzo. Gli anziani di oggi guidavano splendide berline e coupe tra gli anni '70 e' 90, hanno sicuramente gusti migliori.
Ritratto di Giuliopedrali
7 giugno 2018 - 19:02
Avevano gusti migliori, poi col tempo acquisti cose da vecchi.
Ritratto di Astra k
7 giugno 2018 - 01:31
Non si può vedere!! Davanti con il doppio rene unito mi pare una griglia di quelle vecchie stufe anni `30! Il lato B è troppo Mercedes. L'interno è osceno: troppo "pesante" e carico di linee e spigoli che rendono tutto poco "pulito" il nuovo (finalmente) cruscotto digitale è inguardabile, la peggiore interpretazione tra tutti quelli visti finora.... Venderà comunque in America, Cina ecc x ché la trovo più indovinata x quei paesi piuttosto che x noi europei
Ritratto di Giuliopedrali
7 giugno 2018 - 08:56
A noi europei o almeno europei de qua ce manca a grana...
Ritratto di Metalmachine
7 giugno 2018 - 11:31
1
Che fantasia
Ritratto di coleman11
8 giugno 2018 - 10:49
Perndiamo le ultime x5, anzi no tutte le X e facciamo il gioco delle differenze: sarà difficile trovarne secondo me! Ma come si fa a chiamare nuovo, quello che è solo una rivisitazione del vecchio! Solo perchè vendono aggiunti accessori hi-tech è nuovo? Mah....Resta sempre la solita BMW di qualità, aggiornata, ma sempre la solita BMW!
Pagine