NEWS

La BMW Z4 esce di produzione

20 giugno 2016

La nuova generazione non arriverà prima del 2017 e sarà sviluppata sulla base di una piattaforma comune con la Toyota.

La BMW Z4 esce di produzione

APPUNTAMENTO AL 2017 - La BMW ha aggiornato di recente i propri listini che, però, riservano una notizia inattesa: esce di scena la BMW Z4, lanciata nel 2009 e sottoposta all’ultimo aggiornamento due anni fa. La Z4 esce di produzione e verrà sostituita entro la fine  2017 da una nuova generazione conosciuta con il nome di progetto G29. Come si vede dalla foto qui sotto di MotorAuthority, la BMW Z4 (qualcuno la chiama Z5) è impegnata nei tradizionali test di affaticamento e “indossa” per il momento una carrozzeria non ancora definitiva, dove già si riconoscono alcuni elementi tipici delle Z: il cofano motore rimane piuttosto lungo e il posteriore si rivela compatto, mentre la capote dovrebbe tornare ad essere in tessuto (l’ultima Z4 aveva un tettuccio ripiegabile di tipo rigido). 

INSIEME ALLA TOYOTA - Le novità principali sono attese però a livello meccanico. Infatti la spider tedesca è frutto di un progetto congiunto della BMW e della Toyota che darà origine a due modelli: uno è la prossima Z4, l'altro è una coupé sportiva che dovrebbe chiamarsi Toyota Supra. Entrambe sfrutteranno un'inedita piattaforma a trazione posteriore e motore anteriore longitudinale pensata anche per ospitare la propulsione ibrida.

SARÀ ANCHE M? - Il ritorno della capote in tela garantirà un buon risparmio di peso rispetto alla precedente in metallo che aveva il pregio di garantire un comfort superiore nella stagione invernale, ma andava a incidere troppo sulla bilancia rendendo la BMW Z4 una delle più pesanti della sua categoria (le concorrenti sono l'Audi TT e la Mercedes SLK). La gamma motori dovrebbe essere composta da un 2.0 a quattro cilindri e da un 3.0 a sei cilindri della famiglia B48, che comprende varie unità tutte turbo (anche a tre cilindri) con la medesima cilindrata unitaria di 500 cc. Resta da confermare la presenza della variante super sportiva M, non disponibile sull’ultima Z4, ma che potrebbe tornare per questa nuova generazione.

BMW Z4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
70
34
19
11
18
VOTO MEDIO
3,8
3.835525
152


Aggiungi un commento
Ritratto di Pellich
20 giugno 2016 - 16:19
7 anni e non sentirli (esteticamente).. ancora molto attuale e moderna nelle linee, una evergreen.
Ritratto di Sepp0
20 giugno 2016 - 16:35
Vero, ma le ho sempre preferito la mamma Z3.
Ritratto di AMG
20 giugno 2016 - 22:56
Vero (x2), ancora tremendamente attuale la Z4, ancora favolosa e intramontabile la Z3, per non citare quel capolavoro che è la Z8!!
Ritratto di bravehearth
21 giugno 2016 - 10:03
Il gruppo Fiat un'auto del genere l'averebbe tenuta altri 5 anni (vedi la longevità di MiTo, Punto, Freemont...)
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
21 giugno 2016 - 17:50
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di SINESTRO
20 giugno 2016 - 16:36
3
Quindi, dopo FCA/Mazda, Bmw/Toyota....
Ritratto di MAXTONE
20 giugno 2016 - 20:47
Veramente il sodalizio tra BMW e Toyota e' nato prima di quello tra FCA e Mazda. Bellissima la scelta di dotare la nuova Z4 della capote in tela finalmente un ritorno alle origini e alla passione vera, spero solo che la linea sia ricca di suggestioni come quella della Z3 e della Z8, quest'ultima per me la Roadster più bella di sempre.
Ritratto di Luzzo
20 giugno 2016 - 21:21
soil sodalizio sarà nato rpima ma non riguardava vetture intere come in questo caso
Ritratto di hulk74
21 giugno 2016 - 09:52
A dire il vero la collaborazione tra Fiat e mazda si è ridotta a: scusate signor mazda, potreste fare una mx5 con questa carrozzeria, questo motore? Fiat non ha apportato nulla al progetto di mazda. Hanno preso il prodotto bello e finito e modificato (bene)
Ritratto di Fr4ncesco
21 giugno 2016 - 10:32
Cambia completamente carrozzeria, mettigli un altro motore, modifica il cambio e il set-up del telaio e i materiali interni. Chiamalo poco...
Pagine