Dalla BMW una concorrente della Mercedes B

29 settembre 2012

È questa la missione dichiarata della versione di serie che sarà derivata dalla BMW Concept Active Tourer vista a Parigi. Il nome definitivo? Con tutta probabilità Serie 1 GT.

Dalla BMW una concorrente della Mercedes B

PROPORZIONATA E GRINTOSA - L’abbiamo vista pochi giorni fa nelle prime immagini ufficiali ma, si sa, dal vivo è tutt’altra storia: la BMW Concept Active Tourer appare ben proporzionata e soprattutto l’impatto visivo è forte grazie alle dimensioni generose della vettura. Più lunga, larga e alta della Serie 1, riprende le tipiche ed aggressive linee delle BMW pur essendo una quasi monovolume. Si nota una leggera influenza della Serie 3 nel frontale e di alcuni classici elementi di design dei suv della BMW. La versione di serie della Active Tourer, che sarà pressoché identica (salvo pochi dettagli), dovrebbe arrivare alla fine del 2013 e andrà a confrontarsi con la Mercedes B e la Golf Plus.

Bmw active tourer parigi 2012 3
 

ANTICIPA IL FUTURO - Ciò che più conta, piaccia o meno il design esterno, è che la Active Tourer porta all’esordio alcune innovazioni tecnologiche che vedremo presto sulle future vetture di serie del marchio. A cominciare dal propulsore: un convenzionale tre cilindri turbo a benzina da 1.5 litri (nome in codice B38) che vedremo su vari modelli del gruppo BMW-Mini. Qui è abbinato ad un motore elettrico con batterie agli ioni di litio per una potenza complessiva di 190 CV. A fronte di prestazioni di tutto rispetto, secondo la BMW si copre lo 0-100 km/h in meno di 8 secondi e si raggiunge una velocità massima di 200 km/h, i consumi e le emissioni hanno valori estremamente bassi: 2,5 l/100 km e meno di 60 g di CO2 emessi per chilometro. L’Active Tourer può percorrere oltre 30 km a zero emissioni, spinta solamente dal motore elettrico, ed è ricaricabile con una normale presa da 220 volt.
 

Bmw active tourer parigi 2012 5

ARRIVA LA TRAZIONE ANTERIORE - Altro elemento importante è il debutto della nuova ossatura a trazione anteriore denominata UKL1, che verrà utilizzata anche per le prossime Mini. Questo pianale è già studiato per l'impiego della trazione integrale ed è disponibile in due differenti lunghezze a seconda dei modelli. Oltre a segnare uno storico esordio della trazione anteriore per la marca BMW la piattaforma UKL1 farà da base a più di un modello e dunque sarà la pedina fondamentale nel raggiungimento delle due milioni di auto l'anno che la BMW vuole vendere entro il 2020.





Aggiungi un commento
Ritratto di evilwithin
2 ottobre 2012 - 20:58
Un conto sarebbe un SUV, che potrebbe anche avere una parvenza (più difficilemente una "sostanza") sportiva; ci sono vari esempi di questo. Ma qui parliamo di una monovolume da famiglia. Spero che questa tipologia, per le auto italiane, sia riservata sempre a Fiat o al massimo Lancia. Sarebbe lo stesso errore della Seat: prima si dice che si vuole farne il nuovo marchio sportivo, poi per inaugurare il nuovo filone stilistico si usa una monovolume da famiglia, l'Altea. Anche se fai buone auto poi questi sbagli di strategia li paghi... Insomma, Mercedes la Classe A e B se l'è potuta permettere per la sua tradizione di auto "comode" prima che sportive. Su BMW mi lascia molto più perplesso...
Ritratto di opinionista
2 ottobre 2012 - 00:34
2
Obbiettivamente a livello stilistico non é malvagia, anche le fiancate e la linea di cintura hanno un profilo convincente. Certo i gruppi ottici posteriori ricalcano un po' troppo quelli della serie 5 e il paraurti anteriore quello della nuova classe A, ma questo é quanto....
Ritratto di MaCiao5
2 ottobre 2012 - 10:32
3
ma poi....l'auto è rovinata dalla coda pesante e sgraziata
Ritratto di Massimo126
2 ottobre 2012 - 11:56
però motore?? benzina si può avere un GPL come opel astra,ford focus,mercedes B ecc....?
Ritratto di Puglio
2 ottobre 2012 - 14:42
6
Simile alla Mercedes Classe B, ha un tocco più sportivo e aggressivo... Bella!!!
Ritratto di betapleng@hotmail.it
2 ottobre 2012 - 17:46
Snaturare l'immagine BMW - contenti loro.....
Ritratto di juventus94
6 ottobre 2012 - 11:56
che la Bmw non sfornava un modello copia della concorrenza, cosa che spesso fa anche la concorrenza nei suoi riguardi
Pagine