NEWS

BMW e Hyundai: accordo in vista?

04 maggio 2012

Nonostante le smentite è forte la voce di una possibile collaborazione per lo sviluppo di nuovi motori.

CONTENERE I COSTI - Una talpa avrebbe rivelato all'agenzia Reuters che BMW e Hyundai starebbero discutendo di un possibile accordo per sviluppare una nuova generazione di motori modulari. Le trattative sarebbero ancora in fase iniziale, e avrebbero lo scopo di condividere i costi di sviluppo, stimati tra gli 1 e i 2 miliardi di euro. I bilanci delle due case automobilistiche sono infatti sempre più appesantiti dai costi di sviluppo per nuovi motori, che devono essere più efficienti nei consumi e nelle emissioni, in ossequio a regole più ferree contro l'inquinamento disposte dalle istituzioni nazionali ed internazionali. Park Sang-won, analista all'Eugene Investment & Securities ha dichiarato alla Reuters che il possibile accordo porterebbe BMW (in alto la sede di Monaco) ad avvantaggiarsi delle economie di scala dell'azienda coreana, che dal canto suo trarrebbe beneficio dell'avanzata tecnologia tedesca riguardo ai motori a benzina, specialmente quelli di maggiore cubatura. Stando ad altre indiscrezioni, invece, sembra che l'accordo possa riguardare le trasmissioni automatiche del gruppo coreano, che potrebbero essere utilizzate su alcuni modelli bavaresi.

hyundai_sede_headquarter.jpg
La sede del gruppo Hyundai-Kia a Seoul.

DOPPIA SMENTITA - Secondo la stessa fonte, pare che il vicepresidente di Hyundai Motor Group Eui-sun Chung (nonché figlio del presidente Mong-koo Chung) abbia già incontrato un ristretto gruppo di dirigenti a Monaco. Una nota ufficiale di Hyundai smentisce però queste indiscrezioni, bollandole come infondate. Anche l'amministratore delegato della BMW, Norbert Reithofer, ha dichiarato che altre collaborazioni non sono all'orizzonte. Nel farlo ha ricordato che l'azienda tedesca ha già diversi accordi in atto o in fase di trattativa avanzata. Tra gli altri, la BMW sta negoziando con la General Motors lo sviluppo congiunto di tecnologie future come le celle a combustibile, e potrebbe allargare la cooperazione con il gruppo Peugeot-Citroën anche per quanto riguarda i motori a benzina. La BMW ha inoltre una partnership attiva con la Toyota, per la quale fornirà motori diesel in Europa a partire dal 2014 mentre l'azienda giapponese condividerà il know how sulle batterie a ioni di litio.





Aggiungi un commento
Ritratto di Motorsport
6 maggio 2012 - 20:14
xchè sono le migliori... poi come ho già scrito cercavo una vettura a trazione posteriore... in italia non c'è... non e colpa nostra se l'italia produce solo macchine di m.e.r.d.a..... poi un ultima cosa c.o.g.l.i.o.n.e. sarai te e tutta la tua famiglia.... ps: le tedesche sono uguali????? vogliamo parlare della punto che oltre ha essere più vecchia di mia nonna e sempre uguale.. altro che modello 2012... stessa cosa per la panda... molto simile alla precedente versione... per non parlare della thema... o la mito che sembra una giulietta in miniatura.... quindi prima di insultare la gente pensa... pensa xchè la gente sceglie le vetture tedesche... non solo in italia ma in tutto il mondo...
Ritratto di Franchigno
6 maggio 2012 - 17:10
Che qualche anno fa anche la Nokia snobbava la Samsung....Ora quest'ultima glie l'ha infilato in silenzio...D'altronde è la tipica filosofia orientale,poche chiacchere e lavorare sodo.Tutto il contrario della FIAT,dai suo operai ai manager fanno a gara a chi le spara più grosse sul nulla!!!
Ritratto di i♥fiat
6 maggio 2012 - 17:35
ma che stai a di che de operai in fabriche fiat ce ne saranno massimo massimo 40. e lo so benissimo perche mio padre me l'ha detto quando era andato a torino per un corso di specializzazione. e poi quali sarebbero le cacchiate che direbbero i manager ???
Ritratto di Lo Stregone
5 maggio 2012 - 18:07
qualcuno se ne è andato via da qua. e la BMW sta bene dove sta.
Ritratto di Lo Stregone
5 maggio 2012 - 18:45
non scriviamo eresie!
Ritratto di MaCiao5
6 maggio 2012 - 11:04
3
...che un'auto di classe come la BMW si vada ad alleare con la (H) (Hyundai). Senza offesa per il marchio Coreano, lo stimo molto così come Kia, ma almeno trovatevi un partner più adatto BMW! E' come se Ferrari si alleasse con un popolarissimo marchio (Ford, Nissan, Peugeot, ecc...). Ad esempio, non mi dispiacerebbe che Volvo diventasse alleato di BMW
Ritratto di italico
6 maggio 2012 - 11:34
3
almeno in bmw gli arrivano le turbine che non si rompono ....visto che in kia le loro turbine le danno garantite per 7 anni, che durante le gare di granturismo non mettono turbine specifiche per le corse ..( come fà bmw) lasciando quella di serie e vicono anche il campionato ....bè ...credo che hanno ragione in bmw
Ritratto di ACCAROSSA無限
6 maggio 2012 - 20:41
Secondo me ( da tifoso ) l'alleanza migliore per Bmw sarebbe con la Honda e non con Toyota o Hyundai, perché entrambe producono auto,moto e aerei e Honda é la N.1 nel campo della robotica,e poi perché da quel che ne so il marchio giapponese non ha nessuna alleanza...ripeto comunque,SECONDO ME
Ritratto di francesco alfista
6 maggio 2012 - 11:38
ma ce l hai con me...??infatti io nn ho auto crucche..dovresti dirlo agli altri....
Ritratto di italico
7 maggio 2012 - 06:39
3
solo che al volante ti postano dopo l'ultimo post ...non era rivolto a te ma a motorsport...si vanta di avere unn 335i..io ho solo ( ma è aziendale sia chiaro, in famiglia tutte fiat). un cts-v8 supercharger....
Pagine