NEWS

Una Bugatti da leggenda: la Veyron Costantini

05 novembre 2013

La terza delle sei “Legendes” prende il nome da Meo Costantini, che vinse due volte la Targa Florio e diresse le attività sportive della casa.

Una Bugatti da leggenda: la Veyron Costantini
ESCLUSIVITÀ AL TOP - Altra puntata delle “leggende” Bugatti. Dopo le due serie limitatissime (tre esemplari l’una) dedicate a Jean Bugatti e Jean-Pierre Wimille, che corsero e vinsero con le Bugatti negli Anni 30, è ora la volta della terza Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse “Legende”. Questa è intitolata a Bartolomeo “Meo” Costantini che fu pilota e stretto collaboratore di Ettore Bugatti, diventando responsabile delle attività sportive della casa. Lavorò per Bugatti sino al 1937. 
 
TUTTO SPECIALE - Il concetto è lo stesso delle altre due Veyron “Legende”: la già ricercata e curatissima coupé ad altissime prestazioni è personalizzata con arricchimenti e finiture esclusive. La vettura è in fibra di carbonio con abbinamenti a elementi in alluminio. Il colore è un blu chiaro molto usato sulle Bugatti 35 negli Anni 20 e 30. Sulla Bugatti Veyron Legende Meo Costantini, la tinta è usata in abbinamento a inserti verniciati con il colore originale Bugatti Dark Blue Sport.
 
 
RICORDANDO LA TARGA FLORIO - Tra i particolari che ricordano Meo Costantini c’è il profilo del tracciato della Targa Florio inciso sull’alettone posteriore, in omaggio alle due vittorie di Costantini, nel 1925 e 1926, entrambe al volante della Bugatti 35.  In altri componenti come il serbatoio e il tappo dell’olio è incisa la firma di Costantini. L’interno presenta una combinazione di rivestimenti in pelle di due colori: marrone “Gaucho” e blu Lake Blue. Anche nell’abitacolo spicca il profilo del circuito delle Madonie della Targa Florio e anche qui non manca la firma di Costantini.  
 
OLTRE DUE MILIONI - La Bugatti Veyron Vitesse “Meo Costantini” è in esposizione al salone di Dubai che si apre oggi. Sarà prodotta in tre soli esemplari e verrà venduta al prezzo di 2,1 milioni di euro, tasse e trasporto esclusi.
Bugatti Veyron
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
59
14
15
11
20
VOTO MEDIO
3,7
3.68067
119




Aggiungi un commento
Ritratto di liinkss
7 novembre 2013 - 01:38
9
Ma a questi livelli, chi se ne frega della velocità massima? Comunque, ti hanno appena rovinato la festa: http://www.alvolante.it/news/devel-sixteen-331854
Ritratto di Fr4ncesco
8 novembre 2013 - 02:55
2
Quella Sixteen deve essere la peggior auto del mondo. A stento si metterà in moto. Anche io sono capace di mettere una turbina di un Jet su una Panda e la faccio andare a 2000 all'ora.
Ritratto di Erdadda
7 novembre 2013 - 11:05
1
Mi risulta che il 2013 sia praticamente finito. A meno di sorprese per natale ma dubito. Dove hai trovato la notizia?
Ritratto di flavio84
5 novembre 2013 - 19:59
io ne ho vista una "normale" a cannes, mah.... mi chiedo a cosa serve ???
Ritratto di golfista97
5 novembre 2013 - 21:54
a chi non sa come spendere i suoi soldi, cmq a Cannes di Bugatti non ne ho mai viste, solo Bentley, Ferrari, Audi, e una volta una Mclaren
Ritratto di alfista1996
6 novembre 2013 - 15:02
1
Secondo me la Bugatti non dovrebbe limitarsi solo a questo modello bensì sviluppare altri modelli che possano competere con Ferrari,Lambo e compagnia bella. Anche un berlinone da 300.000 euro non farebbe male.
Ritratto di PariTheBest93
6 novembre 2013 - 16:22
3
Infatti avevano già presentato la bugatti galibier concept, una berlina con il w16 della veyron però situato anteriormente...
Pagine