Cadillac CTS-V: muscoli da vendere

Il debutto in Europa è previsto all’inizio del 2016 per la Cadillac CTS-V, la più potente di sempre con i suoi 649 CV.
LA PIÙ POTENTE - Debutterà in Europa a inizio 2016, con un prezzo che partirà da 102.519 euro, la Cadillac CTS-V, la più potente mai costruita nei 112 anni della casa statunitense. Di fatto, è l’alternativa a stelle e strisce alle anabolizzate berline tedesche Audi RS6, BMW M5 e Mercedes E63 AMG. Sotto il cofano ci sono 649 CV erogati dal 6.2 V8 a benzina sovralimentato, e 855 Nm di coppia. La velocità massima dichiarata è di 320 km/h; il passaggio da 0 a 100 km/h viene promesso in 3,7 s. La CTS-V sarà disponibile con carrozzeria berlina.
 
IL COFANO È IN CARBONIO - Il cambio della Cadillac CTS-V automatico con palette al volante: ha 8 marce, prevede il launch control e una modalità di funzionamento orientata ai track days (la stessa cosa si applica al controllo di stabilità), vale a dire alle estemporanee sessioni in pista. Sono molte le peculiarità della CTS-V, a partire dal cofano in fibra di carbonio che fa il paio con spoiler e diffusore posteriore; l’impianto frenante è specifico (e firmato Brembo); le sospensioni a controllo elettronico promettono una velocità di risposta superiore del 40% rispetto al passato e il controllo di stabilità. La scocca è stata irrigidita del 25% a vantaggio del comportamento stradale; i cerchi di serie sono di 19”.
 
 
TRA SPORT E AIUTI ALLA GUIDA - All’interno della della Cadillac CTS-V, sedili Recaro e vari inserti in fibra di carbonio; come aiuto alla guida, c’è un’inedita telecamera frontale per salvaguardare dagli urti l’imponente spoiler anteriore, e non mancano neppure l’assistenza al parcheggio (parallelo o perpendicolare), il controllo dell’angolo cieco e al mantenimento della carreggiata, oltre agli avvisi per evitare urti anteriori e posteriori. Per alcuni Paesi, la CTS-V prevede anche il sistema Performance Data Recorder: in pratica, la telemetria per l’uso quotidiano e in pista, con possibilità di condividere i dati sui social media. Molto completo il sistema multimediale, con supporto ad Apple CarPlay e un sistema audio multicanale.


Leggi l'articolo su alVolante.it