NEWS

La Cadillac XT5 sfida le regine delle crossover

11 novembre 2015

La Cadillac XT5 è il primo di una serie di modelli dello stesso genere, versatili ma al top per eleganza e dotazioni.

La Cadillac XT5 sfida le regine delle crossover
SFIDANTE DI RANGO - Al Dubai Motor Show la Cadillac ha presentato la Crossover Touring 5, nome riassunto nella sigla XT5, che sostituisce la XTS disponibile anche sul mercato italiano. In pratica la Cadillac XT5 vuole essere una proposta di prestigio per chi ama guidare auto con impostazione crossover ma non rinuncia al lusso e alle dotazioni alto di gamma. Le sue concorrenti sono la BMW X5, la Mercedes GLE e la Lexus RX.
 
ARIA DI FAMIGLIA - Per quanto riguarda il design, il profilo esterno riesce a dare alla Cadillac XT5 un'immagine dinamica e leggera, che cerca di allontanarsi dalla frequente pesantezza che si incontra su molti modelli Usa. L’esito del lavoro dei progettisti è senz’altro apprezzabile, tenuto conto che si tratta pur sempre di una vettura lunga 481 cm con ampio spazio interno. Per quanto riguarda il design la XT5 è ispirata alla recente berlina CT6.  
 
DINASTIA DI CROSSOVER - Il nuovo modello è il primo di una serie di quattro suv-crossover che la casa americana proporrà nel prossimo futuro, testimonianza di una nuova filosofia della casa per la definizione della sua gamma. Non si tratta solo di una nuova politica di mercato che privilegia le crossover, ma di un nuovo modo di pensare le auto. Per esempio, con la nuova XT5 la Cadillac avvia una tecnica progettuale e costruttiva che ha la leggerezza come uno dei suoi obiettivi principali.
 
 
RICERCA DELLA LEGGEREZZA - Così la Cadillac può presentare la XT5 sottolineando come sia 126 kg più leggera del modello SRX. Analogamente, la XT5 è di 295 kg più leggera della Mercedes GLE. Sotto il cofano della Cadillac XT5 c’è il V6 3.6 da 310 CV che è da poco entrato nella gamma della casa americana, che tra le varie sue caratteristiche innovative ha anche il sistema che gli consente di escludere due cilindri quando si sta viaggiando lentamente ed è sufficiente poca potenza. In questo modo si ottiene un sensibile risparmio di carburante. Va poi detto che la Cadillac ha previsto di allestire la XT5 anche con motore 4 cilindri turbo 2.0, questo appositamente per il mercato cinese.
 
8 RAPPORTI E ANCHE 4X4 - Per quanto riguarda la trasmissione la Cadillac XT5 è equipaggiata da cambio automatico a 8 rapporti, dotato del sistema di gestione elettronico EPS (Electronic precision shift) che migliora il comfort riducendo il rumore e le vibrazione derivate dalla trasmissione. Come optional la XT5 offre la possibilità di avere la trazione integrale grazie a un sistema basata su un sistema a doppia frizione che in caso le ruote di un asse slittino, riesce a trasferire il 100% della coppia motrice all’altro asse, che mantiene l’aderenza.
 
INTERNO ALTO DI GAMMA - L’abitacolo della Cadillac XT5 è spazioso e reso confortevole da un allestimento in linea con la tradizione Cadillac, da sempre espressione di opulente eleganza che rende gli interni della marca americana piacevoli, per chi guida e per i passeggeri. Non mancano poi i vari dispositivi che aiutano nella guida rendendola più semplice e sicura. La dotazione è ampia e articolata ma per chi vuole di più la Cadillac propone l’allestimento Platinum, che comprende inserti in fibra di carbonio, alluminio e radica.
Cadillac XT5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
27
16
12
8
10
VOTO MEDIO
3,6
3.575345
73
Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
12 novembre 2015 - 11:00
Cosa vuoi intendere non capisco ogni cliente sceglie l'auto in base all'uso che ne deve fare tu sei troppo estremo che strani ragionamenti, Allora se uno prende l'audi a1 è povero? perchè tu deduci che non può farsi l'audi a3 e non sai magari il tizo sceglie l'audi a1 è perchè non deve mai caricarla ed è facilmente parcheggiabile, allora chi sceglie audi deve farsi per forza RS3 o R8 se no è barbone, bah se l'allestimento base soddisfa il cliente perchè deve integrare? in germania fino a pochi anni fa le premium vendevano senza cerchi in lega senza stereo e aria condizionata perchè ogni cliente l'auto la sceglie su misura, ad esempio c'è gente che non vuole i cerchi in lega perchè sono deformabili e delicati e li prende in lamiera da questo tu deduci ha è un barbone ? se uno sceglie una range rover diesel è barbone perchè non l'ha scelta 5.0 benzina ma che razza di cose stai dicendo, Ah Damien
Ritratto di Fr4ncesco
11 novembre 2015 - 12:43
Vabbè non è detto. Molti per motivi pratici preferiscono vetture altrettanto lussuose ma più piccole. Un vecchio imprenditore che conosco è passato da un X5 ad un X3, alcuni sono pieni di soldi e girano con la Mercedes Classe A (top di gamma)...
Ritratto di AMG
11 novembre 2015 - 14:40
In pieno disaccordo: e parlo anche essendo uno di quelli che può. Vuoi mettere a confronto questa con la Escalade? (a me piace moltissimo la Escalade...) Ma perfavore; a parte che le auto si comperano perché piacciono non per farsi vedere e basta (è vero che esistono personaggi come quelli da te citati ma questo dipende dalla persona non dall'auto), quello che dici è inesatto, uno potrebbe ovviamente scegliere questa al posto della Escalade perché come ingombri, volumi, consumi sono molto differenti e anche come design visto le linee. Non la definirei assolutamente una voglio ma non posso.
Ritratto di AMG
11 novembre 2015 - 14:42
Ah e poi acquistarla in contanti o non sei nessuno? Non è detto. Certo quelli che se la tirano pagandola addirittura in rate sono ridicoli ma questo ancora una volta dipende dalla persona e non dall'auto.
Ritratto di riccardolfini
11 novembre 2015 - 11:14
É la più bella della categoria a mio parere. Peccato che non se ne vedrà nemmeno una per strada
Ritratto di Luzzo
11 novembre 2015 - 11:17
vero, anche perché non mi pare di aver letto la parola 'diesel' nell'articolo. Comunque a vederla così pare proprio una bella auto, molto più moderna esteticamente delle varie tedesche.
Ritratto di Challenger RT
12 novembre 2015 - 15:43
In assoluto è la più bella della sua categoria, sia fuori che dentro, oltre che la più moderna. Concordo. Non credo, però, che non se ne vedrà nessuna in Italia. Il nuovo benzina 3.6 consumerà più o meno come un diesel pari cilindrata e inquinerà molto meno oltre ad offrire un piacere di guida superiore. E poi, la mancanza del diesel è solo un elemento di distinzione di cui, se fossi in Cadillac, mi vanterei.
Ritratto di Paolo Balbo
11 novembre 2015 - 11:36
Bellissima auto! Sicuramente una meravigliosa alternativa alle suv per finti sboroni che prendono un'X5 a rate che poi non riescono a pagare! E ce ne sono un sacco!!!! Gli interni mi fanno sbarellare. Spero costi meno di 100k
Ritratto di Damien Gelmini
11 novembre 2015 - 11:44
4
100 mila? Stai scherzando vero? Se ne costerà la metà sarà già tanto, comunque non capisco perché uno che prende un X5 a rate e poi non riesce a pagarle e peggio di chi compra una Lancia Ypsilon a rate e poi non riesce a pagarle, meglio scrivere che chiunque compri qualsiasi auto a rate e poi non riesce a pagarle è un incosciente che faceva prima a prendere l'autobus, anche perché un auto te la puoi permettere per davvero solo quando la paghi in contanti, altrimenti meglio andare a piedi che lavorare per pagare le rate di un auto...
Ritratto di MAXTONE
11 novembre 2015 - 18:35
Oddio: Uno che prende una Y e dopo qualche tempo non può pagare le rate accadrà probabilmente per problemi connessi al lavoro e l'auto l'aveva presa perché gli serviva per recarvisi, diversamente uno che non può pagare le rate dell'auto di lusso accade perché ha fatto il passo più lungo della gamba ma probabilmente un auto normale avrebbe potuto permettersela.
Pagine