NEWS

La nuova Cadillac ATS sbarca in Europa

23 ottobre 2012

Dopo l’esordio negli Usa, la berlina sportiva della Cadillac è in vendita anche in Europa: obiettivo, neanche troppo velato, insidiare la BMW Serie 3 in quanto a piacere di guida.

La nuova Cadillac ATS sbarca in Europa

PUNTA LE TEDESCHE - Sono finalmente disponibili i dati ufficiali e le specifiche tecniche per il modello europeo della ATS, nuova berlina della Cadillac che dovrà vedersela con  Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes C. Sopratutto la BMW, riferimento della casa americana in quanto a comportamento sportivo e piacere di guida. Lunga 464 cm, larga 180 cm ed alta 142, la ATS riprende lo stile che ormai da un decennio è prprio delle Cadillac, con fari a sviluppo verticale, la mascherina con barre cromate orizzontali e la tipica forma a “V” del cofano anteriore e posteriore. Particolare attenzione è stata dedicata allo studio dell’aerodinamica: le griglie attive riducono la resistenza dell’aria, il sottoscocca rivestito e la particolare forma del bagagliaio, che funge anche da spoiler, portano a una penetrazione aerodinamica, secondo la Cadillac.

Cadillac ats europa 09
 

MATERIALI NOBILI - Gli americani si sono impegnati per realizzare per la Cadillac ATS interni con superfici morbide al tatto: il rivestimento in pelle dei sedili è di serie su tutta la gamma e le finiture sono in vero legno, in carbonio o in alluminio. La plancia, dalla forma tradizionale, ha una strumentazione con tre grossi elementi a lancette mentre la consolle centrale è dominata da un grosso schermo a sfioramento da 8 pollici, attraverso il quale si può gestire il navigatore satellitare con immagini 3D, il telefono, le impostazioni di personalizzazione della vettura e l'impianto audio dotato di prese Usb, schede Sd e lettore Mp3. Di serie su tutte le versioni della Cadillac ATS, i sedili regolabili elettricamente, il clima bizona, il cruise control, il freno a mano elettronico e l’accensione senza chiave. Disponibili di serie o in opzione vari sistemi di ausilio alla sicurezza: cambio involontario di corsia, regolatore di velocità “intelligente”, controllo dell’angolo cieco, head up display e sospensioni a controllo elettro magnetico.
 

Cadillac ats europa 43
 

POSTERIORE O INTEGRALE - Per quanto riguarda i motori, risulta particolarmente interessante per il mercato europeo il 2.0 turbo alimentato a benzina da 276 CV e 353 Nm a 1700 giri/m. La Cadillac dichiara che la ATS è in grado di spuntare lo 0-100 km/h in soli 5,9 secondi con cambio automatico (6,0 secondi con il manuale a 6 marce) e di percorrere 12,2 km/l. La potenza è trasmessa alle ruote posteriori, in opzione è disponibile la trazione integrale. Per ora manca un motore diesel, praticamente indispensabile per avere qualche speranza di vendere a sufficienza in Europa. Le prestazioni di tutto rispetto della ATS sono garantite anche da un peso contenuto in 1.540 kg grazie all’ampio utilizzo di alluminio per cofano motore, sospensioni e paraurti. Quasi perfetta la distribuzione del peso: 50,1% all’anteriore e 49,9% al posteriore per la Cadillac ATS con cambio manuale e 51% e 49% per quelle con l’automatico. Quattro gli allestimenti previsti, Elegance, Luxury, Performance and Premium con prezzi in Germania a partire da 37.500 euro fino ai 50.970 necessari per la top di gamma Premium con trazione integrale.
 

Cadillac ats europa 50
 

> I prezzi aggiornati delle Cadillac

Cadillac ATS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
39
36
32
18
9
VOTO MEDIO
3,6
3.58209
134


Aggiungi un commento
Ritratto di David_FE
24 ottobre 2012 - 14:22
è un'auto decisamente attraente che sicuramente piacerà anche in europa,ma senza un diesel farà fatica a decollare.pochi adesso comprano auto grosse a benzina
Ritratto di Gordo88
24 ottobre 2012 - 14:45
Senza diesel questa berlina non avrà futuro in europa, ma in quanto a linea veramente molto molto bella sia fuori che dentro!!
Ritratto di z-ivan
24 ottobre 2012 - 15:53
Non l'ha trovo originale,al livello qualitativo sicuramente e' abbastanza buona,ma con tutto il rispetto (e' solamente un mio giudizio personale)all'interno mi sembra una Hyundai
Ritratto di poisonchosen
24 ottobre 2012 - 16:00
anche superiore a mercedes...non capisco molto come facciano a snobbarla...è veramente un trionfo lussureggiante :D
Ritratto di Sbiellato
24 ottobre 2012 - 17:09
che abbia lo stesso motorone dell'astra opc che difatti naviga i 280 cv solo 4 più di questa.Non sono sicuro di questo.Anzi se c'è qualcuno che lo può confermare...
Ritratto di Renault90
24 ottobre 2012 - 18:12
la caddillac vende poco in italia ma nonostante questo rimane l' arternativa alle solite tedesche, linea laterale poco elaborata magari.
Ritratto di roby91
24 ottobre 2012 - 21:09
Finalmente qualcosa di concreto da parte degli americani per l'Europa, finalmente una valida alternativa alle solite A4, 3 e Mercedes C (e parla un profondo tedescofilo, amante della stella) ora mancano solo i motori adatti, Un 2.0 diesel da 150, 170 e magari un biturbo da 200. Appena ho visto gli interni però.. Belli, solo il contakm non mi convince, si vede la derivazione OPEL INSIGNA. Spero ne riprenda pure i motori diesel. Complimenti Cadillac!
Pagine