NEWS

Va forte la Chevrolet Camaro al Nürburgring

15 ottobre 2013

La Camaro Z/28 da 505 CV ha girato in 7 minuti e 37 secondi, limando di 4 secondi il tempo della più potente ZL1.

Va forte la Chevrolet Camaro al Nürburgring
VA FORTE - Dopo la Corvette Stingray portata al Nürburgring per gli ultimi test di sviluppo prima dell’esordio europeo, è la volta dell’altra “muscle car” della casa americana, la Chevrolet Camaro, intenta questa volta a cercare il “tempone” su uno dei circuiti più affascinanti e selettivi al mondo. Ebbene, dopo una sessione di prove durata 10 ore e dopo quasi 100 km percorsi nell’arco di dieci giorni, la Camaro Z/28 guidata da Adam Dean (pilota collaudatore della casa) ha fermato il cronometro in 7 minuti e 37 secondi peraltro in condizioni di pista umida e pioggia a tratti. Secondo la Chevrolet che ha analizzato i dati della telemetria, la Camaro risulterebbe più veloce di circa sei secondi su pista asciutta. Il tempo è comunque inferiore di quattro secondi rispetto alla Camaro ZL1 sovralimentata (che dispone di 580 CV) rispetto alla quale la Z/28 offre maggior aderenza (1,08 g di accelerazione laterale), più potenza frenante (1,5 g di decelerazione) e un peso ridotto di circa 130 kg. 
 
 
UN V8 DA CORSA - La Camaro Z/28 dispone del V8 7.0L LS7 aspirato che utilizza diversi materiali di derivazione cosaiola come le valvole di aspirazione e le bielle in titanio, le teste dei cilindri in alluminio e l’albero motore in acciaio forgiato. Abbinato ad una classica trasmissione manuale a sei marce, il motore eroga 505 CV e 652 Nm di coppia e trasmette la potenza alle ruote posteriori attraverso un differenziale autobloccante a slittamento limitato. La Camaro Z/28 debutterà in America entro la fine dell’anno.
 
Qui sotto il video del giro di pista, da ascoltare a tutto volume per "gustare" il poderoso sound del V8 americano.
Chevrolet Camaro Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
103
28
15
3
2
VOTO MEDIO
4,5
4.50331
151




Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
16 ottobre 2013 - 17:26
3
Forse è solo un illusione ottica che la camaro va cosi forte, magari il video è accelerato e dati in sovraimpressione sono di un altra macchina XD Comunque se sono state presentate dalla chevy due concept nel 2012 di due coupé compatte si chiamano Tru 140S Concept e Code 130R Concept una a TA e l'altra a TP; ciao!
Ritratto di fabri99
16 ottobre 2013 - 17:41
4
Sì, me le ricordavo... Speriamo sia a TP però! Per il video falso, sono stati bravi a far coincidere perfettamente il salire di giri con l'accelerazione dell'auto nel video...xD
Ritratto di juvefc87
15 ottobre 2013 - 21:46
è davvero una delle migliori!
Ritratto di Gino2010
16 ottobre 2013 - 10:03
molto di più bastonerà la 4C.Il problema è che in italia un'auto del genere ha costi di gestione che in poco tempo superano quelli dell'acquisto tenendo conto delle imposte e del prezzo della benzina.Le tedesche hanno una via d'uscita puntando tutto oggi sui motori diesel e domani sull'ibrido.Infatti le auto tedesche ormai si comprano prevalentemente diesel.Le eccezioni sono poche,come la R,che in effetti potrebbe essere impensierita dalla camaro.Cercheranno di rispondere con consumi più bassi e trazione integrale.Tornando alla 4C,secondo me una versione low cost con prezzo pari alla camaro e tutta in alluminio bypassando la fibra in carbonio potrebbe tener testa alla camaro ma ci fu chi mi disse che comunque non sarebbe scesa sotto i 45.000.Io penso invece che possa arrivare a 40.000.E sarebbe meglio che ci arrivi.
Ritratto di LucaPozzo
16 ottobre 2013 - 11:52
Credo fossi io. Comunque concordo, su un tracciato come il Ring, con meno della metá dei cavalli, la vedo dura per una 4C andare molto sotto gli 8 minuti attuali. Conta che sul Nordschleife le vetture che girano sotto i 7 minuti e mezzo riescono a tenere andature sopra i 240-250 per oltre 40-60 secondi senza troppi problemi. Una 4C non é un animale adatto per cose simili.
Ritratto di Fr4ncesco
16 ottobre 2013 - 12:41
2
Ma comunque il problema non sussiste, in quanto la 4C non compete con la Camaro. Sono due tipologie di vetture completamente differenti e destinate a target diversi.
Ritratto di Gino2010
16 ottobre 2013 - 13:40
sono entrambe due autovetture destinate ad essere prodotte in modo molto limitato,small quantity omologation per entrambe,per chi può spendere dai 40.000 in su ma non certo le cifre che ci vogliono per una ferrari,vuole un'auto sportiva dura e pura ma non la "solita" porsche.L'unica differenza è che la 4C costa di più al momento dell'acquisto ma costa meno in termini di tasse e benzina,mentre la camaro costa meno ma è più costosa nell'esercizio.Purtroppo la 4C risulterebbe vincente solo in italia perchè solo da noi la benzina e la tasse arrivano a livelli assurdi,e comunque vincente sempre fino ad un certo punto perchè sono più di 10.000 euro di differenza se si tiene conto che chevrolet molti optionals te li da di serie contrariamente ad alfa romeo.Sono belle entrambe ma credo che la camaro sia leggermente più spaziosa.AR deve stare attenta a non fare flop perfino quando fa belle auto.Secondo me l'unica difesa preventiva è ampliare la gamma della 4C con una versione low cost in alluminio,una 4x4,una decapottabile.
Ritratto di Fr4ncesco
16 ottobre 2013 - 15:42
2
La 4C è una sportiva pura, concepita solo per divertire, come una Lotus Elise mentre la Camaro può essere tranquillamente usata tutti i giorni, ambedue però sono auto da intenditori, cioè una persona inesperta si affiderebbe solo al blasone del marchio quindi opterebbe solo per una tedesca. Però visto che appunto sono da intenditori, l'acquirente sa cosa vuole, un leggerissima sportiva cruda e pura o una potente muscle americana, per questo parlo di target diversi, sono due modi di vivere la sportività in modo diverso e in questo caso la scelta non è dettata dal prezzo ma dalla passione. Per la 4C comunque non amplierei la disponibilità di versione, se non con una versione targa anche perchè altrimenti si perderebbe l'esclusività del prodotto. Piuttosto presenterei una sportiva a 4 posti con una scocca tradizionale, da poter usare tutti i giorni e competere con una BMW Serie 4 o una A5, anzi, visto che tratterebbe di un auto per appassionati, magari proprio con questa Camaro.
Ritratto di Gino2010
16 ottobre 2013 - 17:02
in texas,in arabia saudita....da noi la vedo dura perfino per chi se la può comprare.Secondo me chi opta per una tedesca più che una persona inesperta o non cerca una sportiva dura e pura,o vuole una sportiva più su standard europei,mentre la camaro è molto americana come impostazione.E questo la rende anche esotica.La 4C ha un taglio più europeo,non è una muscle car,ma a quella fascia di prezzo 5000/6000 possono ancora fare la differenza.Non stiamo parlando di una ferrari.Attenzione a non suddividere il mercato in modo così rigido tra chi cerca questo e cerca quello perchè ci sono esempi di case che hanno sostituito vecchie berline con SUV,come è stato con nissan che anzicchè fare una nuova primera ha fatto il quasqhai ed ora perfino fiat vorrebbe togliere la punto per metterci la 500X.Qui il target è secondo me costituito chi 1)può spendere almeno 40-50.000 euro,che è la prima discriminante 2)non è certo un 80-enne 3)ama le prestazioni 4)ama apparire 5)si vuole distinguere dalla massa. Il quinto punto toglie di mezzo porsche.Ma non c'è un punto,secondo me,per cui qualcuno innamorato della 4c non pensi che la camaro non sia in grado di prenderne il posto.Ampliare la gamma della 4C corrisponde a fare quello che fanno le case tedesche che fanno perfino suv sportivi,auto con 400 cv che sono attente ai consumi,SW che vanno a 300 all'ora...insomma diciamocelo:le case tedesche sono un po' pu.t.tane,se scoprono che il 10% dei clienti vuole un'auto per suicid.arsi loro fanno un'auto per sui.cidar.si.Però in termini di sopravvivenza è una strategia che paga.E non è nemmeno detto che quello che esce sia da buttare via,anzi.Il purismo,ahhahah mai una ferrari ibrida,mai una lamborghini suv....non paga oggi.Per competere con una serie 4 o A5 serve una giulia.
Ritratto di follypharma
16 ottobre 2013 - 14:05
2
considerando che la giulietta QV sul ring con un poco di traffico ha fatto 8.35 se non ricordo male, e che il motore e' sotanzialmente lo stesso (5cv in piu' per 4c), ma ci sono 600 chili in meno e doti di sospens-telaio infinitamente superiori..io direi che sui 22 km 60 secondi li lima...secondo me la 4c al ring sta sui 7,50 max 7,40 ...ma ovviamente e' una congettura... mi auguro che alvolante possa rimediare con un bel giro al ring dei suoi al piu' presto ;-)
Pagine