NEWS

Chevrolet Corvette C8: le camuffature si alleggeriscono

5 settembre 2018

Nel 2019 debutterà una nuova Corvette a motore centrale, una vera e propria rivoluzione per la storica sportiva americana.

Chevrolet Corvette C8: le camuffature si alleggeriscono

RIVOLUZIONE C8 - Per gli appassionati delle auto americane ed in particolare della Chevrolet Corvette non sarà facile “digerire” i cambiamenti in programma con l’ottava generazione, che sarà in vendita dal prossimo anno con una meccanica totalmente rivista: la sportiva infatti non avrà più il motore davanti all’abitacolo, ma dietro ai sedili in posizione centrale. In 65 anni di storia non era mai accaduto che la Corvette avesse il motore centrale. Questo costringerà gli stilisti della casa statunitense a rivedere l’intera sagoma dell’auto, come si può osservare dalle immagini spia pubblicate su Motor Authority e scattate a un esemplare di prova, mascherato solo da una pellicola protettiva a coprire la carrozzeria definitiva.

CAMBIA LA SAGOMA - La Chevrolet Corvette C8 perderà quindi il suo inconfondibile profilo, con il classico lungo cofano anteriore. Le nuove proporzioni prevedono un abitacolo avanzato e una coda lunga, esattamente come le rivali annunciate: Audi R8, Honda NSX e McLaren 570S. Il cofano corto, l’altezza ridotta e il parabrezza molto inclinato faranno apparire la Corvette C8 più raccolta e aggressiva di tutte le antenate. L’impressione di sportività traspare inoltre da particolari come le prese d’aria nelle fiancate e l’alettone posteriore. Il nuovo telaio permetterà ai tecnici di centralizzare i pesi e migliorare la gestione della potenza, nonché di rendere più gratificante il comportamento su strada. Le immagini spia scattate nei pressi del circuito tedesco del Nürburgring non rivelano nuovi dettagli sull’interno, ma a giudicare dalle protezioni sembra che la Chevrolet Corvette 2019 avrà un tunnel centrale rialzato e la strumentazione raccolta sotto una palpebra dietro il volante.

IL V8 È DI RIGORE -  Il motore dovrebbe essere un’evoluzione dell’attuale V8 6.2 con circa 500 CV in versione aspirata e oltre 700 CV con compressore volumetrico per le versioni più spinte che seguiranno. Il cambio sarà un doppia frizione, sviluppato insieme alla Tremec, come unica scelta disponibile. La Chevrolet Corvette C8 dovrebbe essere in vendita negli Usa alla fine del 2019 ma, stando alle indiscrezioni non sostituirà l’attuale C7, che dovrebbe restare in produzione per soddisfare quei clienti più tradizionalisti affezionati alla classica sportiva a motore anteriore.

Aggiungi un commento
Ritratto di gjgg
5 settembre 2018 - 15:04
1
BYD Tang DM EV SUV (my2018). C'è sopra il link
Ritratto di Giuliopedrali
5 settembre 2018 - 15:25
Non ricordo neanche io tanto tutti i modelli cinesi, comunque della BYD è stupendo sia il SUV grande che la grossa monovolume, anzi nel suo genere forse una delle migliori, deve essere la Tang, il designer è Wolfgang Egger appena fuggito da Audi. La serie Dinastie cinesi: Tang, Song, Qing ecc (anche elettriche) della BYD da alcuni critici USA e australiani è considerata tra le migliori gamme di modelli al mondo.
Ritratto di Leonal1980
5 settembre 2018 - 18:51
3
Certo gigg che paragonare quella ByD tang del video, ad una tedesca. Ma non vedi che interni da dacia che ha. Non è che se gli metti un tablet diventa Premium. Sono anche i materiali ed i particolari come ogni cosa è costruita, come in un orologio, in una barca ecc....
Ritratto di Giuliopedrali
5 settembre 2018 - 19:46
La BYD non è il top negli interni tanto per dire. Però a me ha fatto una buona impressione anche la DR maglio della Citroën vicino...
Ritratto di gjgg
5 settembre 2018 - 21:00
1
E per questo che aspetto una recensione italiana con canoni di valutazione nostrani
Ritratto di gjgg
5 settembre 2018 - 21:01
1
* È
Ritratto di Giuliopedrali
5 settembre 2018 - 21:23
Be generalmente gli interni sono la cosa che riesce meglio ai cinesi, tradizionali come stile e con un volante un po' sorpassato di solito, però ricchi e pieni di tecnologia, ma pure umani non troppo astronave. Credo che noi europei sarà la prima cosa che apprezzeremo, mentre dinamica di guida e consumi... Su quello c'è ancora margine.
Ritratto di ELAN
5 settembre 2018 - 12:34
1
Va da sè che se ci fosse stato scritto "Ferrari" invece, tutti a sbavare acriticamente.
Ritratto di Dr.Torque
5 settembre 2018 - 13:05
Mi sa che la C7 resterà in listino ancora per un po'
Ritratto di neuro
5 settembre 2018 - 16:07
lunga vita alla C7!
Pagine