NEWS

Chevrolet Corvette Stingray: in Italia arriva nel 2021

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 09 giugno 2020

La supercar americana arriverà anche da noi nella seconda metà del prossimo anno, con prezzi che partono da 102.500 euro, competitivi rispetto alle rivali.

Chevrolet Corvette Stingray: in Italia arriva nel 2021

DALLA SECONDA METÀ DEL 2021 - Lanciata nel 1953, la supercar Chevrolet Corvette è un mito negli Stati Uniti e ha numerosi fan anche in Europa, dove si è fatta apprezzare non solo per le doti di guida e lo stile muscolare, ma anche per il prezzo inferiore rispetto alle rivali europee e giapponesi. Quest’ultimo sarà fra i punti di forza anche dell’ottava generazione, svelata nel 2019 e attesa in Italia dalla seconda metà del 2021: ad importarla sarà il gruppo Cavauto di Monza, specializzato nella vendita di auto americane, che ne ha fissato il prezzo a partire da 102.500 euro per la Coupé e 109.680 euro per la Convertible. Una cifra di circa 50.000 euro inferiore rispetto alla rivale Audi R8 e quasi 75.000 euro alla McLaren 540C.

RICCA DOTAZIONE - L’edizione 2021, che si chiama Chevrolet Corvette Stingray, in più offrirà una ricca dotazione di serie, perché l’unico allestimento disponibile al lancio (chiamato Launch Edition) avrà anche le sospensioni a controllo elettronico, finiture esterne e interne in fibra di carbonio, impianto audio della Bose con 14 diffusori, sedili riscaldati e ventilati, head up display, telecamera posteriore di parcheggio e il controllo degli angoli ciechi negli specchietti. Di serie anche il pacchetto Z51, che porta in dote dischi freno maggiorati, differenziale elettronico a slittamento limitato, scarico sportivo, pneumatici sportivi Michelin Pilot Sport 4S e specifiche appendici aerodinamiche.

TUTTA NUOVA - La nuova Chevrolet Corvette Stingray è un radicale cambio di rotta rispetto alle precedenti, perché ha il motore centrale-posteriore. Questa architettura va a incidere sulle proporzioni della carrozzeria, che perde il lungo cofano, tipico delle Corvette sin dalle origini, e guadagna una coda alta e massiccia. Il motore è un V8 aspirato di 6.2 litri, che raggiunge i 502 CV grazie allo scarico sportivo offerto di serie (altrimenti ha 497 CV). Il cambio è un robotizzato doppia frizione a 8 marce.

Chevrolet Corvette Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
86
29
17
8
12
VOTO MEDIO
4,1
4.11184
152




Aggiungi un commento
Ritratto di deutsch
9 giugno 2020 - 23:47
4
Si ma li riprendo con gli interessi quando la vendi..... Sull'usato temo che corvette non valga una cicca a differenza di porsche che può contare su molti potenziali clienti
Ritratto di Cosworth141090
10 giugno 2020 - 10:13
Più che sul numero dei potenziali futuri acquirenti, credo che la differenza sostanziale in termini di tenuta del valore nel tempo la farà la "rottura", da un punto di vista tecnico e stilistico, di questa corvette rispetto alle precedenti. Il che, per un prodotto che punta sulla sua immagine di icona, non è poco. La 911 rispecchia a pieno il "semper Fidelis", e ciò che rappresenta si mantiene nel tempo a braccetto con le sue quotazioni (motivo per il quale è praticamente un assegno circolare da un punto di vista di investimento). Gli estimatori della corvette non sono pochi, e le precedenti versioni mantengono delle quotazioni interessanti anche e soprattutto per il fascino esotico di una vettura iconica tipicamente americana. Questa nuova declinazione della corvette, per quanto non se ne possa negare la bontà, è oggettivamente un altra cosa sia motoristicamente che esteticamente parlando (linee molto più jappo, anche se bellissime) rispetto alle sue antesignane....e le quotazioni future potrebbero pagarne pegno. Rimangono comunque, corvette e 911, prodotti meravigliosi seppur differenti nella filosofia e non da ultimo nel prezzo.
Ritratto di Andre_a
10 giugno 2020 - 00:56
9
Appunto, va a gusti. Negli Stati Uniti è un affare incredibile, è oggettivamente la sportiva migliore nella sua fascia di prezzo, ma qui entra in competizione con 911, Nissan Gtr, Amg Gt, Evora... a casa sua è unica, da noi è una delle tante.
Ritratto di neuropoli
10 giugno 2020 - 06:53
per arrivare alla 911 carrera (mod. base) devi tirar fuori altri 10'000€ ma avrai anche ben 117cv in meno. Dove mi conviene?
Ritratto di Giuliopedrali
10 giugno 2020 - 09:05
Sinceramente la trovo oscena, più la guardo meno mi piace, una super sportiva USA fatta dalla GM boh, la Corvette quando è nata nel 53 era la risposta USA alle sportive, spiderine e sportivette inglesi più eleganti che ultra potenti (a parte la Jaguar XK 120 che già nel 1948 superava i 200) più da signore bene sui boulevard della California che da gare di accelerazione, poi pian piano si è snaturata e dagli anni 90 è semplice ma efficace, da americani obesi di tutto, esattamente l'opposto.
Ritratto di caymanesse
10 giugno 2020 - 10:05
bella è bella, ora vediamo se gli americani sono capaci a fare una macchina con motore posteriore... peccato per il motore con una cubatura e impostazione un po' anacronistica, era un motore che andava bene con 'impostazione transaxle di prima, ma con questa potevano essere un po' creativi e attuali
Ritratto di Jonny1
10 giugno 2020 - 10:41
Beh, che dire? Avercela sta macchina! Puoi criticare quello che vuoi come scelte tecniche, particolari, linee... Ma a me piace. E ripeto: averceli quei soldi! Se fossi ricco me la comprerei.
Ritratto di lazebiosas
10 giugno 2020 - 12:06
Stavo leggendo la discussione sui costi... Non sono esperto in materia ma qualcosina di troppo sul prezzo mi pare ci sia , pur temendo conto di tutto. La. Mustang v8 costa poco più di 40. 000 di base, non penso costi 20.000 in usa. Il problema come dice qualcuno è che qui c'è di mezzo un terzo intermediario
Ritratto di alex_rm
10 giugno 2020 - 14:38
La mustang negli usa é venduta a partire da 26670$
Ritratto di Giuliopedrali
10 giugno 2020 - 18:03
Si ma è una Mustang che qua non esiste, la nostra è quasi full optional, perfino il mio Maggiolino 2012 in Europa ma non in Italia c'era in una versione ancora più basica della mia, non aveva neanche le cromature sostituite da plasticoni...
Pagine