NEWS

La Chevrolet lascia l’Europa

05 dicembre 2013

Il gruppo General Motors, a cui appartiene la Chevrolet, ha deciso di lasciare la piazza europea al marchio Opel dal 2015.

La Chevrolet lascia l’Europa
DECISIONE ANNUNCIATA - Dopo le reiterate analisi che individuavano nella presenza della Chevrolet in Europa una problematica sovrapposizione di marchi con la Opel, alla fine è arrivata la decisione drastica: alla fine del 2015 sul mercato europeo la Chevrolet ridurrà la propria gamma ai modelli più particolari, come la Corvette (nella foto sopra la Spark). Il gruppo GM sarà poi rappresentato anche dalla Cadillac, che ha un programma di espansione europea per i prossimi tre anni. 
 
IN RUSSIA RESTERÀ - La decisione strategica riguarda tutta l’Europa occidentale e quella orientale con l’esclusione della Russia. Ciò perché secondo la General Motors in Russia e nella CSI il profilo dei marchi Chevrolet e Opel sono più distinti e non ci sarebbero problemi di sovrapposizione e “cannibalismo” commerciale. 
 
TENDENZA IN C ALO - All’origine della clamorosa decisione ci sono i persistenti risultati finanziari negativi per la Opel e una tendenza al ribasso delle vendite della Chevrolet. Nel 2011 le vendite nei 27 paesi dell’Unione europea erano state 173.083; nel 2012 sono scese a 167.917 e quest’anno stanno registrando un ulteriore calo del 18%.




Aggiungi un commento
Ritratto di lucio 85
5 dicembre 2013 - 13:33
6
Quei numeri di vendita li ha pure Alfa e Lancia... Anzi Lancia pure di meno...
Ritratto di Fr4ncesco
5 dicembre 2013 - 13:50
2
Non me lo sarei aspettato, fin'ora Chevrolet è andata a gonfie vele in Europa, soprattutto con Cruze, Spark e Aveo, tanto da aver ampliato la gamma con tanti modelli. E ora lascia? Forse hanno capito che Chevrolet non ha mai attecchito veramente in Europa, a differenza di Ford. E comunque il loro marchio europeo l'hanno sempre avuto, ovvero Opel che non sono riusciti a quanto pare a distinguere da Chevy.
Ritratto di PariTheBest93
5 dicembre 2013 - 13:55
3
Mi sembra una decisione sensata lasciare i modelli più particolari del marchio, ed ampliare la gamma Cadillac puntando sui segmenti medio-alti del mercato, basta che arrivino i fondamentali diesel !!!
Ritratto di fabri99
5 dicembre 2013 - 14:21
4
Non avevano molto successo, tranne la Cruze, e si facevano autoconcorrenza con Opel, meglio così...
Ritratto di PariTheBest93
5 dicembre 2013 - 14:04
3
"Tendenza al c alo" in grassetto all'ultimo paragrafo!!!
Ritratto di Moreno1999
5 dicembre 2013 - 14:32
4
Erano ottime auto a basso prezzo. Perché non mettere la Spark come Nuova Agila? E non stavano rifacendo la Cruze per il 2015?!
Ritratto di ciccibucci
7 dicembre 2013 - 20:16
Io non ci vorrei insistere ma ai prezzi chevrolet ti prendi una qualunque altra coreana (vera e che non si vergogna di esserlo usando marchi di altri continenti) Hyundai, Kia o, meglio ancora, qualche giapponese come Toyota o Nissan e vai proprio alla grandissima ma chevrolet sinceramente non ho mai capito per quale motivo uno doveva comprarsele subendo per giunta un elevatissima svalutazione.
Ritratto di 911 Carrera
8 dicembre 2013 - 02:07
x me, scelta sbagliatissima. Benzina 1600 cc LS 124 cv 5p. 16.070 e,/// Hyundai i30 1600 cc 120 cv 18.200 e 21.250 e./// KIA CEE'D 1600 cc 135 cv 21.700 e , unica alternativa il 1400 cc da 100 cv 18.500e./// Nissan? quale modello?, non offre 1 concorrente diretta ///, Toyota Auris 1600 cc 132 cv 21.000 e 22.300e. Tutte BENZINA 5 porte. Costano meno, vero, usate di 1 anno. Ma , almeno, prima di sparare a 0 su un marchio, andiamo a leggere i prezzi sul cartaceo. Non mi parlare di accessori di serie xchè di optional la Cruze, offre solo il metallizzato, il resto DI SERIE, sensori di parcheggio compresi. Peccato il 1700 cc x il gasolio, motore che NON approvo, bello il GPL a meno di 20.000 e., ma solo sul 1800 cc.
Ritratto di Moreno1999
8 dicembre 2013 - 10:15
4
È questo che intendo dicendo "rapporto prezzo/dotazione unico"
Ritratto di 911 Carrera
8 dicembre 2013 - 18:27
Purtroppo molti criticano a ciufolo. Se non piace,ok, ma dire che non sono buone auto, mha.
Pagine