NEWS

Chevrolet Trax: aspettando Parigi

13 agosto 2012

La Chevrolet ha diffuso nuove foto della Trax, che vedremo al Salone di Parigi fra un mese. Sarà disponibile a trazione integrale o a 2 ruote motrici. Tre i motori, due “benzina” e un turbodiesel 1.7.

Chevrolet Trax: aspettando Parigi

APPUNTAMENTO A PARIGI - L’appuntamento con il pubblico è per il salone di Parigi, che aprirà i battenti il 29 settembre, ma intanto la Chevrolet ha diffuso le immagini ufficiali e la “carta d’identità” del suo nuovo modello Trax, suv compatto che andrà ad affiancare la Captiva. Con 4.248 mm di lunghezza, 1.776 di larghezza e passo di 2.555 mm, la Chevrolet Trax va a contendere importanti fette di mercato ai non pochi suv della categoria. Meccanicamente è la sorella gemella della Opel Mokka.

Chevrolet trax 2012 1
 

DUE MOTORI CON “L’INTEGRALE” - Come vuole la tendenza del mercato, anche la Chevrolet Trax sarà proposta sia a trazione anteriore che 4x4, anche se non con tutte le motorizzazioni presenti nella gamma. Queste ultime sono: un 1.4 turbo a benzina, un 1.6 a benzina aspirato, e un turbodiesel 1.7 da 130 CV e coppia massima di 300 Nm. Il turbo benzina 1.4 da 140 CV e 200 Nm di coppia, è previsto in abbinamento a cambio manuale a 6 marce, e sarà uno dei motori disponibili per i quali sarà disponibile la trazione integrale. L’altra possibilità è il 4 cilindri turbodiesel 1.7. Il turbodiesel 1.7 sarà offerto anche con cambio automatico a sei velocità. Tutte le motorizzazioni abbinate al cambio manuale saranno dotate di dispositivo Start&Stop.





Aggiungi un commento
Ritratto di Silvio Dante
14 agosto 2012 - 16:28
Più interessante della sorella (vafam)MOKKA, a sua volta più decente delle varie J(s)uke, Countrymerd, daciafognaccaso, Ecospork... certo che vista la bruttezza dei modeli citati ci voleva poco, però sta trax sembra proprio interessante.
Ritratto di Guasterix
14 agosto 2012 - 23:13
aspettiamo di vedere gli interni.. x i consumi, visti quelli indecenti dell' astra 9/10 km/l di media x le versioni a benzina e col filtro in rigenerazione 13-14 x le diesel non credo ci sia da aspettarsi miracoli visto il peso maggiore e l'aerodinamica + sfavorevole.. speriamo che almeno il prezzo al netto degli sconti non si discosti tanto dalla cruze
Ritratto di druro
16 agosto 2012 - 10:22
Nella scelta di un'auto ho sempre considerato primario l'utilizzo che se ne andrà a fare. Adesso sono possessore di una Kia Sportage 2.0 4x4 16v benzina (a gpl). Siccome normalmente faccio tragitti brevi e per lavoro mi reco spesso in campagna, la trazione integrale è fondamentale. In diverse situazioni me la sono cavata, mentre altri hanno dovuto chiamare il trattore.... Inoltre anche sui lunghi viaggi, a velocità di codice si affrontano serenamente, certo non presentano il cx di berline o sw che sono alte circa 40 cm di meno. Personalmente sono molto soddisfatto, soprattutto per la praticità di utilizzo, lo spazio interno e la posizione alta di guida, cosa irrinunciabile dopo che si è provata, rispetto ad auto normali. Per la trazione integrale non è possibile confrontarla con auto 4x2. Il problema di auto 4x4 che sulla neve in salita non riescono a partire è dovuto alla presenza di sistemi automatici, per i quali occorre studiare il manuale di istruzioni (lo fanno in pochi). Per la Sportage, auto semplice ma solida, le indicazioni in tal senso sono poche e comprensibili da chiunque. Unico problema con neve e fango (alto) è la frenata, considerata la presenza dell'Abs non disinseribile. Rispetto alla praticità di utilizzo non vedo molte berline o SW a pari livello con altrettanti ingombri (lunghezze). Inoltre altro aspetto secondo me importante è la mancanza di rilievo nel tunnel centrale, che quasi tutte le auto hanno, soprattutto quelle "normali". Inoltre con le strade che purtroppo ci ritroviamo nel nostro paese, guidare un'auto di questo tipo dà sicuramente molta più sicurezza, che una normale berlina.
Ritratto di vinx
17 agosto 2012 - 16:50
Bella,carina anche la sorella Mokka,la Juke e sportiva ed originale,e,comunque tutte meglio del bide' della fiat,la sedici,e che dire del freemont,inguardabile cuozzo ex dodge,scarto degli scarti,antiquato di dieci anni almeno,per non parlare del prossimo crossover si fa per dire alfa giulietta,peggio di peggio,deflaut assicurato.
Ritratto di PEPPE MAZZARA
21 settembre 2012 - 14:27
io sono un appassionato di suv medio grandi ma queste due crossover non mi dispiacciono credo che farò un pensierino quando esce la chevy
Pagine