NEWS

Citroën C3: nel 2016 sarà tutta nuova

31 dicembre 2015

Dopo sette anni si rinnova la Citroën C3, che condividerà motori e meccanica con la Peugeot 208, ma avrà una linea del tutto originale.

Citroën C3: nel 2016 sarà tutta nuova
PROVACI ANCORA C3 - Il settore delle utilitarie, si sa, è molto affollato e i margini di guadagno sono molto ridotti per i costruttori. Per fare profitti si devono vendere centinaia di migliaia di esemplari. Stando ai dati relativi ai primi 11 mesi del 2016 la Citroën è riuscita a consegnare 160.000 Citroën C3, un numero non molto elevato se comparato con le 642.000 Polo (qui per saperne di più). Nonostante ciò la Citroën ha deciso di investire risorse e denaro nello sviluppo di una nuova generazione della C3, che dovrebbe essere presentata nel corso del 2016 per essere in vendita intorno a novembre
 
NUOVA A TUTTO TONDO - Quindi dopo quasi sette anni di carriera in questa edizione (e ben 14 a contare dal lancio del primo modello, nel 2002), l’utilitaria francese Citroën C3 va in pensione e viene sostituita da questa terza generazione, che condivide il pianale con la Peugeot 208. Le dimensioni non cambiano molto, le forme sì; le forme tondeggianti (qui sopra rappresentata nel nostro disegno) s’ispirano a quelle della C4 Picasso, ci saranno ampie superfici vetrate e mascherina sottile tra i caratteristici fari su due livelli. All’interno si ritroveranno le soluzioni multimediali da poco introdotte nel modello attuale, compreso l’ampio schermo a colori che integra i comandi a sfioramento. 
 
IL TRE REGNA SOVRANO - Almeno all’inizio, i motori della Citroën C3 dovrebbero essere quelli già oggi a listino: il 1.0 a benzina da 68 CV e il 1.2 (nelle varianti aspirata, da 82 cavalli, e turbo, da 110), entrambi a tre cilindri. Affiancati dal diesel a quattro cilindri 1.6 BlueHDi, in tre differenti livelli di potenza: 75, 99 o (nuova opzione) 120 CV. Confermato pure il cambio robotizzato (optional).


Aggiungi un commento
Ritratto di onlyroma
3 gennaio 2016 - 19:15
I gusti sono soggettivi. Tu trovi bella una cactus,io se me la regalano mi metto a piangere per il solo pensiero di doverci andare in giro. Ma nel dirti ciò non ho ne la pretesa ne la convinzione di essere io nel giusto. Ci mancherebbe
Ritratto di anarchico2
4 gennaio 2016 - 09:54
Anche a me non piacciono, la cactus è orrenda. Forse la Mehari, ma quella è un'auto particolare. Anche le tanto strombazzate DS non mi fanno impazzire, sarà che ricordo le CX e la SM.
Ritratto di Gordo88
3 gennaio 2016 - 21:37
Non è che ci devi convincere che le citroen sono belle auto e gli occhi per guardare le auto li abbiamo tranquillo. Certo che definire meravigliosa la cactus ce ne vuole di coraggio!!
Ritratto di Vrooooom
3 gennaio 2016 - 15:41
Perché tu hai visto la nuova GIulia ( non la quadrifoglio)?
Ritratto di marco1959
8 marzo 2016 - 14:06
L'alfa Romeo....!! Nemmeno regalata!!! Fa vomitare!!!
Ritratto di mirko.10
31 dicembre 2015 - 21:15
2
AUGURI!
Ritratto di stefbule
31 dicembre 2015 - 23:26
11
certo, che se nei primi 11 mesi del 2016 hanno già consegnato 160.000 auto sono messi bene.
Ritratto di 19miki90
1 gennaio 2016 - 02:11
2
A parte quei fari orribili non sembra male, meglio dell'attuale!
Ritratto di dfchigo82
1 gennaio 2016 - 08:09
i miei sinceri e vivi complimenti a chi ha fatto questo rendering... un vero miscuglio ben riuscito di linee di tutti i modelli citroen in 1 solo modello: fari alla c4 picasso; scudo radiatore alla ds4; fendinebbia alla ds5; montante posteriore alla c4 cactus e fanaleria posteriore alla c4 picasso che si intravede dalle forme... ma non digerisco il montante A nero alla c1... ma nel complesso è un auto davvero particolare, carina e un pò fuori dagli schemi... ma credo che il modello non sarà come in questo rendering di alvolante... Spero vivamente che sarà come la scenografica concept ds2 ma dubito fortemente che uscirà così com'è http://i63.servimg.com/u/f63/15/93/03/61/ds4rev10.jpg credo che la linea della c3 2016 sarà un pò ispirata alla concept ds divine... vedremo!
Ritratto di maxroma
1 gennaio 2016 - 08:32
3
Interessante, peccato non ci siano immagini della parte posteriore
Pagine