NEWS

Citroën C3 Aircross: in Europa sono già 100.000

7 agosto 2018

Piccolo record per la crossover Citroën C3 Aircross, che raggiunge quota 100.000 esemplari in 10 mesi di vendite.

Citroën C3 Aircross: in Europa sono già 100.000

MOMENTO FORTUNATO - Per la piccola crossover Citroën C3 Aircross è arrivato presto il traguardo dei 100.000 esemplari venduti, raggiunto meno di un anno dopo l'inizio delle vendite (a ottobre 2017). Lo ha annunciato oggi il costruttore francese, che ha puntato molto sulle C3 Aircross e si è visto “ripagare” degli sforzi fatti, visto che la crossover è il suo econdo modello più venduto in Europa dopo l'utilitaria Citroën C3, che ha fatto registrare numeri di vendita ancora migliori: il risultato dei 100.000 esemplari è stato raggiunto in 6 mesi e dopo 18 mesi le unità vendute erano più di 300.000.

LA VOGLIONO RICCA - La Citroën ha rivelato per l'occasione che il 25% delle C3 Aircross vendute in Europa aveva il tetto verniciato a contrasto, che il 30% era dotato del pacchetto Color (con barre al tetto, gusci dei retrovisori e profili dei fari anteriori verniciati) e che il 55% era in versione Shine, l'allestimento più ricco dei tre a disposizione. La Citroën C3 Aircross è una crossover a trazione anteriore lunga 416 cm, che fa dello stile originale e dello spazio a bordo le sue maggiori qualità. Nel primo contatto (lo trovi qui) abbiamo apprezzato infatti il comfort delle sospensioni e lo spazio a bordo, oltre al piccolo benzina 1.2 da 110 CV (c'è anche da 82 CV, in alternativa al diesel 1.6 da 100 e 120 CV).

Citroën C3 Aircross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
28
35
29
18
34
VOTO MEDIO
3,0
3.03472
144
Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
7 agosto 2018 - 23:20
Di suv questa non ha niente,nemmeno la trazione integrale.al massimo la Si può definire crossover.i Suv sono stati inventati negli USA con i vari Explorer,escalade,tahoe,Grand Cherokee ecc
7 agosto 2018 - 23:34
È l'auto che non comprerei ma che consiglierei, per comodità e spaziosità e anche per la linea originale. Mi piacciono le Citroën d'epoca e reputo che la gamma attuale ne riprenda lo spirito dopo anni di vetture troppo semplici per essere Citroën. Se solo tornasse a fare qualche berlina più classica e con la coda discendente tipo GS o CX o alle sospensioni oleopneumatiche. Ma queste come discendenti di Ami 6, Dyane e Visa vanno bene.
Ritratto di Ercole1994
8 agosto 2018 - 08:42
Non mi piace, ma con l'abbinamento carrozzeria nera-tetto bianco, diventa abbastanza gradevole. Rimane agli antipodi della mia auto ideale, però faccio il plauso a PSA, per averne vendute 100 mila in meno di 12 mesi.
Ritratto di Giuliopedrali
8 agosto 2018 - 09:16
Il bello è che fuori della Francia pochi anni fa le Citroën non le voleva più nessuno...
Ritratto di alex_rm
8 agosto 2018 - 09:19
In Italia citroen a venduto sempre bene a partire dalle varie AX,saxo,prime C3 ecc ecc
Ritratto di 82BOB
8 agosto 2018 - 09:52
Il gruppo PSA per me si sta muovendo molto bene sul mercato con produzioni che, con i vari marchi collegati, riescono ad andare incontro ai gusti di molti a livello generalista! Nello specifico del modello, diciamo che io non amo i SUV e le cross-over, ma la corrente produzione PSA mi intriga! Se all'inizio reputavo la C4 Cactus brutta, così come la C3, col passare del tempo ho iniziato ad apprezzarne sia le linee che lo stile, enfatizzato dalla disposizione della fanaleria anteriore. Devo ammettere poi che il 2008 ristilizzato e la Crossland X sono auto che mi piacciono abbastanza. Questa C3 Aircross, con il suo look sbarazzino, e e i suoi colori appariscenti, devo ammettere che è una vettura interessante che a mio avviso ben si inserisce, per stile e caratteristiche, nell'attuale gamma del Double Chevron! Fossi stato in PSA, nello sviluppo di 2008, C3 Aircross e Crossland X avrei però previsto sia la versione 4x4 (nel caso della Aircross almeno) che le versioni a Metano e GPL (è presente il GPL solo per la Opel).
Ritratto di luperk
8 agosto 2018 - 10:04
ottimo esempio di quanto il mercato europeosia in mercato da lattine di tonno e di gran lunga inferiore a quello americano e cinese.
Ritratto di morino
8 agosto 2018 - 11:26
Si palesa sempre più il fallimento della strategia di Marchionne… pochi modelli sempre più vecchi, poche vendite…
Ritratto di Giuliopedrali
8 agosto 2018 - 12:14
Veramente provate a guardare Bestsellingcars.blog i dati della Germania (o UK volendo). O qua su Jeep e Alfa che sono sti grandi successi ci raccontano solo palle... Forse in Italia e in USA sono un successo come sarebbe ovvio, vendono 50 Renegade e Compass ogni Jeep vera tra l'altro in Italia. In UK Alfa vende meno della Bentley... Vendono davvero all'estero le 500 ancora adesso e i Fiat Ducato. Il lusso dove lo vedete?
Ritratto di lybram
8 agosto 2018 - 12:45
in FRANCIA FCA è al 6% del mercato.. citroen quando non scende è stabile. fiat con pochi modelli è in sensibile continua crescita!!! ed è casa loro.. in spagna fca e il brand fiat non sono nai stati così forti. fiat è sopra case blasonate appaiata ai grossi big si riferimento che godono di gamme ben più ampie. il miracolo si chiama FCA
Pagine