NEWS

Citroën C3 Picasso: quasi pronta al debutto

11 gennaio 2017

La seconda generazione della C3 Picasso strizza l'occhio alle crossover: in vendita da maggio 2017 da circa 18.000 euro.

Citroën C3 Picasso: quasi pronta al debutto

CARROZZERIA PROTETTA - Lo stile della C3 verrà ripreso dalla monovolume Citroën C3 Picasso, in procinto di ricevere un corposo aggiornamento e attesa nelle concessionarie italiane da maggio 2017. Il nuovo modello, che anticipiamo nella ricostruzione qui sopra, riprenderà dalla C3 la soluzione dei fari anteriori su due livelli e adotterà le vistose protezioni sulle fiancate, gli Airbump, che proteggono la carrozzeria dagli urti accidentali nei parcheggi. Le appendici laterali e sui fascioni conferiranno alla nuova C3 Picasso un’estetica più massiccia, complice anche la soluzione dell’assetto rialzato, che rende l’auto più modaiola e di tendenza: la Citroën pensa che questi accorgimenti possano rendere la monovolume una concorrente delle fortunatissime crossover compatte, fra cui ad esempio le Fiat 500X e Renault Captur, vetture oggi molto popolari e di tendenza.

SOLO A TRAZIONE ANTERIORE - La Citroën C3 Picasso 2017 riprenderà la base costruttiva EMP2 della più lunga C4 Picasso, comune a numerose altre vetture del gruppo PSA, ma conserverà dimensioni adatte al traffico di tutti i giorni: la lunghezza dovrebbe attestarsi a circa 410 cm, in linea con il modello oggi sul mercato e poco inferiore alla Fiat 500L, lunga 415 cm, che resta una delle poche avversarie oggi sul mercato. La gamma motori sarà composta da unità con alimentazione benzina o diesel, le stesse già disponibili per la C3: molto probabilmente si troveranno il 1.2 benzina da 68 CV, 82 CV e 110 CV e il 1.6 diesel da 75 CV e 99 CV. Alcuni motori si potranno abbinare al cambio automatico ma non alla trazione integrale, che non dovrebbe essere prevista, così da mantener bassi il prezzo ed i consumi: le ruote motrici saranno quelle anteriori. In opzione dovrebbe comunque essere disponibile il sistema che migliora l’aderenza su fondi scivolosi.



Aggiungi un commento
Ritratto di ct46
12 gennaio 2017 - 19:03
MAXTONE incredibile,come riesci a cambiare opinione, alla velocità della luce..su questo sito ci sono memorizzati tutti i tuoi commenti entusiastici,alla presentazione della nuova Citroen C3 e adesso ti ritrovo qui a denigrarla.Se non fosse per la costante "adulazione" al made in Japan,penserei il tuo account sia usato da più persone.Capisco che non cambiare idea sia da stupidi,ma un po di coerenza non guasterebbe..
Ritratto di Deno 97
11 gennaio 2017 - 14:16
Ma a parte l'estetica, sarà affidabile?
Ritratto di Deno 97
11 gennaio 2017 - 14:18
Parere su motori Psa e Fca
Ritratto di Mattia Bertero
11 gennaio 2017 - 15:02
3
C3 PICASSO. Ormai il Family Feeling della Citroen è imboccato, quasi un ritorno alle sue origini con modelli semplici ma originali nel design. La Captus mi piace tutt'ora, la C3 vista dal vivo fa davvero la sua figura, questa Picasso più o meno bisognerebbe vederla dal vivo.
Ritratto di Edoardo98
11 gennaio 2017 - 16:17
5
Mi auguro che sia il più diversa possibile dall'immaggine qui sopra in modo da essere una buona alternativa per i tanti come me a cui non piace proprio lo stile delle altre attuali Citroen
Ritratto di Symon89
11 gennaio 2017 - 16:53
Un cesso su quattro ruote.
Ritratto di Giuss
11 gennaio 2017 - 16:56
Il problema delle auto PSA a mio avviso non è il design, quanto la scomodità del cambio manuale abbinato al motore benzina, con innesti distanti e troppo troppo gommosi che non ti permettono di capire se la marcia è inserita. Esperienza avuta con la 208 e un mese fa con una Cactus noleggiata (avevo prenotato una Panda e forse sarebbe stata più guidabile)
Ritratto di cris25
11 gennaio 2017 - 17:01
1
Sono riusciti persino a peggiorarla, cosa non affatto semplice. Concordo con chi dice che le ultime Citroen abbiano fatto un netto passo indietro nello stile, alquanto discutibile, ispirato alla Cactus (che io francamente fatico ad incontrare nelle strade). Senza contare che anche il loro modello di punta, la C3, è stato peggiorato, era molto più elegante e sobria ma allo stesso tempo piacevole la precedente generazione...
Ritratto di 52armando
11 gennaio 2017 - 18:09
1
Su tutti i modelli in generale posso anche essere d'accordo in parte ma parlare male della nuova c3, oggettivamente significa non capire niente di design a prescindere.- La linea della c3 è giovane e innovativa.. Ha un mix di stile accoppiato benissimo tra loro. Hanno preso solo l'idea buona della cactus ma l'hanno reintegrata in una linea bella essenziale ed efficiente. Credo che se al posto del marchio citroen ci fosse stato il vostro marchio preferito stareste tutti qui a tesserne le lodi. Per fortuna il mercato non è composto da questi sparuti critici che stanno su questo sito. percio penso che la c3 a differenza degli altri modelli citroen venderà parecchio. Saluti
Ritratto di mike53
11 gennaio 2017 - 23:17
@52 armando, d'accordissimo! Purtroppo funziona così.....!
Pagine