NEWS

La Citroën C5 Aircross si rinnova

Pubblicato 12 gennaio 2022

La Citroën C5 Aircross ha ora uno stile più armonioso e interni rivisti all’insegna di un maggiore comfort. Non si segnalano interventi a motori e parte meccanica.

La Citroën C5 Aircross si rinnova

È TEMPO DI AGGIORNAMENTI - A quattro anni dal debutto la Citroën C5 Aircross viene sottoposta al restyling di metà carriera. La crossover di medie dimensioni è stata un modello di successo per la casa francese, avendo registrato oltre 260.000 unità consegnate, ma per restare competitiva in questo settore del mercato, così ricco di concorrenti agguerrite, si deve rinnovare. 

NUOVO STILE - Le novità estetiche della Citroën C5 Aircross sono concentrate principalmente nel frontale, che viene rivisto sostanzialmente rispetto alla versione pre-restyling. La mascherina ora ha un aspetto più armonioso. Il grande logo Citroën al centro è rifinito in nero con bordi cromati: da esso partono due strisce, formate da barrette verticali sempre più ravvicinate tra loro, che uniscono visivamente le luci diurne a led. Anche il fascione è stato ridisegnato e ora ha un design più grintoso, grazie alle prese d’aria latrali e a quella del radiatore posta in basso. Nella parte posteriore troviamo i fanali con un diverso disegno interno per accentuarne la tridimensionalità. C’è anche un nuovo colore della carrozzeria, che si chiama Eclipse Blue (nelle foto), oltre a quattro combinazioni di colore per prese d’aria e fascioni laterali in plastica (che la casa definisce Airbump), i quali non subiscono modifiche. Invariata anche l’altezza da terra di 230 mm.

PLANCIA RIVISTA - Il restyling della Citroën C5 Aircross interessa anche l’abitacolo. La casa francese ha ridisegnato la parte centrale della plancia per fare posto all’installazione di un nuovo sistema multimediale con schermo di 10”. Soluzione che ha portato a riposizionare le bocchette dell’aria sotto allo schermo stesso (prima erano ai lati e di forma diversa). Le vetture dotate di cambio automatico non hanno più la caratteristica leva rivolta in avanti, sostituita da un piccolo selettore, denominato e-Toggle, "annegato" nel tunnel centrale, dove si trova anche il selettore delle modalità di guida. 

SEDILI PIÙ CONFORTEVOLI - La Citroën C5 Aircross può beneficiare anche dei sedili di ultima generazione Citroën Advanced Comfort, già impiegati da C4 e C5 X, realizzati con una schiuma ad alta densità per l’imbottitura, disponibili anche riscaldabili, con funzione massaggio e con rivestimento Alcantara. Chi siede al volante si trova di fronte un quadro strumenti digitale di 12,3" che fornisce tutte le informazioni alla guida e potrà contare su 20 sistemi di assistenza, tra cui l’Highway Driver Assist, un ADAS di livello 2 che abbina il regolatore della velocità attivo con funzione Stop & Go con l’avviso attivo di superamento involontario della linea di carreggiata.

VIDEO
Citroën C5 Aircross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
84
69
45
32
54
VOTO MEDIO
3,3
3.34155
284




Aggiungi un commento
Ritratto di Neofita
14 gennaio 2022 - 14:38
L'HAI noleggiata?
Ritratto di Quello la
12 gennaio 2022 - 14:32
Forse è il caso che cambi il nick da Quello là a Quello che non capisce niente di macchine. A me questo frontale non piace: fanali quadrati con inserti luminosi e di plastica (il triangolino laterale). nemmeno gli interni mi fanno gridare al miracolo, visto che quell'azzurrino mi sa tanto da anni 90 (in senso spregiativo del termine). Sulle motorizzazioni bacio. Qualcuno ha provato i sedili? Meritano?
Ritratto di Sepp0
12 gennaio 2022 - 14:43
Una GLB che ce l'ha fatta esteticamente.
Ritratto di Check_mate
13 gennaio 2022 - 09:26
Ahahah! Probabile
Ritratto di Tu_Turbo48
12 gennaio 2022 - 14:45
Ottima auto, leggermente migliorata esteticamente anche se certamente non sia una bellezza d'auto. Il punto forte di questa Citroën C5 aircross sono le sospensioni idrauliche Progressive Hydraulic Cushions Citroën, ormai un must per la casa del double chevron, che sono di un confort assoluto è non si percepiscono minimamente nessuna asperità del manto stradale che si stà percorrendo.
Ritratto di Al Volant
12 gennaio 2022 - 15:48
Dacia ormai detta le regole estetiche a quanto pare. Comunque se ritorna l'offeta a 19k euro la benzina, può vendere. Altrimenti, dubito proprio che qualcuno spenda qualcosa in piuù per altre versioni per questa. ( a me piace comunque, così più bombata e votata al comfort)
Ritratto di Yuri85zoo
12 gennaio 2022 - 16:21
migliorata (e sfido) il gruppo calandra/led sa tanto di tiguan.
Ritratto di andrea10
12 gennaio 2022 - 16:32
Esteticamente non fa saltare sul divano anche se questo facelift la rende più carina , ma in quanto a comfort e soluzioni pratiche (il divano a tre sedili separati come monovolume e schienale inclinabile) ne fanno una buona vettura , fosse anche disponibile 4x4 sarebbe meglio. Sicuramente sembra un tappeto volante , tra le vetture più comode e in grado di filtrare le buche mai provate onestamente.
Ritratto di Andrea Zorzan
12 gennaio 2022 - 17:09
Ci voleva. Ottimi interventi.
Ritratto di deutsch
12 gennaio 2022 - 17:18
4
una delle poche auto con spazio a sufficienza per tre persone sui sedili posteriore e soprattutto tre seggiolini grazie ai tre sedili singoli uguali. una rarità
Pagine