NEWS

Vendite in Europa: bene Fiat Panda e BMW Serie 3

17 maggio 2012

Anche per il mese di aprile la Volkswagen Golf si è conferma il modello di maggior successo. Ma tra i dieci modelli più venduti, gli unici ad incrementare le vendite sono la citycar italiana e la nuova berlina della BMW.

GOLF SEMPRE PRIMA - Nonostante le sue vendite siano scese del 12,6%, anche ad aprile del 2012, la Volkswagen Golf si è confermata la vettura più venduta in Europa: ne sono state consegnate 37.151 unità, 159.773 da gennaio. Si tratta di quasi 12.000 vetture in più della Ford Fiesta che, con 25.927 auto, il mese scorso ha superato la Volkswagen Polo (24.193 unità). Fin da 2011, tra le due utilitarie è in atto un “braccio di ferro” che vede di mese in mese un modello prevalere sull'altro. Al momento, considerando i primi quattro mesi dell'anno, la Ford Fiesta con 117.108 vetture vendute supera la Volkswagen Polo di sole 5493 unità.

panda_pop.jpg


BENE LA PANDA
- Se le prime tre posizioni della “top ten” stilata dalla Jato Dynamics restano appannaggio di Volkswagen e Ford, le novità non mancano certo. Con le immatricolazioni di nuove auto che in Europa si sono ridotte del 6,9% ad aprile e del 7,5% da inizio anno (leggi qui per saperne di più), quasi tutti i modelli hanno visto ridursi le proprie vendite, ad eccezione della Fiat Panda (foto qui sopra il nuovo modello) e della nuova BMW Serie 3 (foto più in alto). La citycar italiana, unica della sua categoria ad essere presente nella “top ten”, nel mese di aprile ha visto le sue vendite crescere del 3,3% raggiungendo quota 17.268. Si tratta di un dato positivo che, però, contrasta con l'andamento da inizio anno: con 65.516 vetture consegnate, le vendite sono calate del 9,4%.
 

Top ten aprile
Marca e modello apr. 12 apr. 11 diff. % gen - apr 12 gen - apr 11 diff. %
Volkswagen Golf 37.151 42.492 -12,6 159.773 166.083 -3,8
Ford Fiesta 25.927 28.444 -8,8 117.108 130.305 -10,1
Volkswagen Polo 24.193 31.476 -23,1 111.615 125.529 -11,1
Renault Clio 20.604 22.336 -7,8 86.946 111.359 -21,9
Opel Corsa 20.338 24.357 -16,5 93.838 108.713 -13,7
Opel Astra 20.019 24.445 -18,1 84.129 104.356 -19,4
Ford Focus 19.677 21.008 -6,3 94.547 92.679 +2,0
Fiat Panda 17.268 16.724 +3,3 65.516 72.280 -9,4
BMW Serie 3 17.171 14.707 +16,8 53.928 53.001 +1,7
Volkswagen Passat 16.863 22.315 -24,4 72.379 75.842 -4,6


CRESCONO SERIE 3 E FOCUS
-La nuova BMW Serie 3 è entrata nella classifica delle prime 10 superando di misura la diretta rivale Volkswagen Passat, unica vettura della stessa categoria: ad aprile sono state vendute 17.171 Serie 3 contro le 16.863 Passat, in calo di ben il 24,4%. Osservando i dati di vendita per il periodo gennaio-aprile si scopre che la berlina della BMW è stata l'unico modello ad incrementare le vendite insieme alla Ford Focus: +1,7% la Serie 3 per un totale di 53.928 auto e +2% la Focus con 94.547 vetture.





Aggiungi un commento
Ritratto di Bmw Xdrive
17 maggio 2012 - 15:27
BMW FOR EVER!!!!!!! ANCHE SE LA LA LINEA DELLE ULTIMA MI STA UN PO DELUDENDO. CIAO A TUTTI
Ritratto di Montreal70
17 maggio 2012 - 15:40
Ottima notizia per l'industria italiana, con la Panda che passa dalla decima all'ottava posizione in Europa. Sono felice per i lavoratori di Pomigliano che meritavano quest'occasione. Concordo con chi si stupisce della presenza della Corsa e non della Punto. Le due vetture, condividono un'ampia componentistica, nonchè molti propulsori. Inoltre, la Punto ha degli interni bellissimi per la categoria, mentre quelli della Corsa sono rimasti pressochè invariati dal lancio, quindi datati. Conferma che un marchio tedesco valga più del prodotto in sè.
Ritratto di leonida_88
17 maggio 2012 - 15:49
D'accordo su tutto... mio fratello l'ha presa da pochi mesi (a Gpl 150°) ed è veramente una gran auto, oltre che consumare pochissimo (13km/l a gpl)... il fratello di un mio caro amico ha preso la Corsa, auto bella e valida per carità, ma dagli interni vetusti, suppur di discreta qualità..
Ritratto di osmica
17 maggio 2012 - 16:33
sarà forse che al mercato (la domanda) non interessa un nuovo modello ogni 20 mesi? Sarà forse che il mercato (la domanda) preferisci gli interni austeri/classici, e non particolare/elaborati (seppur belli)?
Ritratto di leonida_88
17 maggio 2012 - 17:17
Non mi pare che la Punto evo abbia interni particolari/elaborati.. un po più "freschi" e colorati rispetto all'austerità tedesca, tutto qui.. eppure non va.. io credo che sia una questione di pregiudizi, motivatissimi anni addietro, ma ora non più.. corcordo anche con chi dice che per guadagnare la fiducia persa serve tempo.. e aggiungo io, modelli!! torinando alla questione interni particolari, come non citare la Fiesta.. ma lei (ottimissimo prodotto come le altre) va molto... la logica a volte non basta... per "datati" credo che montreal intendesse dire identici a quegli originali, nonostante il restyling di fine 2010..
Ritratto di osmica
17 maggio 2012 - 17:35
Chimali come vuoi, volevo dire che sono meno austeri. La Fiesta vende tanto, ma in Germania è un prodotto nazionale (perlomeno è percepita come prodotto nazionale), e quindi vende anche se ha gli interni "elaborati/freschi....". Il fatto è che la Fiat non vende all'estero. Non so i dati di aprile, ma a febbraio le Pande vendute in Italia erano 14-15.000. Se paragoni ai 17.e passa venduti in tutta europa del mese di aprile, non è un dato ottimistico (cerco, ma non trovo dati per lo stesso mese - per un paragone corretto). Come dici tu, la Fiat vanta tanti pregudizi, molti ormai immotivati. Ma ritrovare la fiducia è un percorso lungo e non facile. Oggi la Fiat (che ha ottime vetture) ha migliorato tanto. Ma, forse, la domanda non cerca il prodotto più "bello/fresco/elaborati", ma più austero (vedi Corsa, Golf ecc).
Ritratto di Montreal70
17 maggio 2012 - 18:21
Avete ragione. Effettivamente, nei settori tradizionalisti, vanno molto le auto semplici ed austere, forse anche per una sensazione di maggiore solidità e robustezza. Su altri segmenti è diverso, ad esempio la Evoque ha ottenuto un successo notevole, tant'è vero che chi ne ha una, si vede fermare per strada da chi l'ha ordinata da mesi, senza averla mai vista dal vivo. I pregiudizi contano altrettanto, a favore dei marchi che hanno fatto storia. Infatti, Fiat non riesce a emergere nei segmenti alti, Vw in quello A. La gente va a colpo sicuro con Golf, Passat e Panda, senza tenere in considerazione altri validi prodotti. Per ciò che riguarda la Panda, credo che un mercato imparziale sia quello francese, in cui l'italiana vende il triplo della rivale per eccellenza up!.
Ritratto di wesker8719
17 maggio 2012 - 22:38
guarda che non c'è nessuno pregiudizio nei confronti di fiat ...quando hanno fatto macchine decenti e avevano una gamma più ampia vendeva eppure bene ,se pensiamo che la g punto nel 2006 contando anche la punto classic ha fatto quasi 400 mila unità.....semplicemente la punto è stata rovinata dal restyling evo che le ha fatto perdere oltre 100 mila unità annue e questo attuale restyling non ha migliorato le cose e l'emorragia di vendite prosegue!!!
Ritratto di osmica
17 maggio 2012 - 23:01
MONTREAL: cocordo in pieno. Ci sono segmenti e segmenti... La Evoque vende tanto, un segmento dove si compra esclusivamente per lo status symbol della vettura ("el ga el suv"...) e per il design (quanto più possibile... tamarro?). Qualità vera o percepita non sono importanti. ELIOSO: grazie. Non pensavo che la Fiesta vende così poco in Germania. Vende quanto in Italia... Puoi dare anche i dati della Up? (a Trieste fin'ora ho visto varie Up e una sola Panda, varie volte la stessa, quella del conce). Grazie. Ma dove trovi tutti questi dati??? ;)
Ritratto di leonida_88
17 maggio 2012 - 15:45
Inutile meravigliarsi tanto per la Panda, auto valida, bella per la categoria e quindi vende, anche in un periodo in cui le "seconde auto" non vanno un gran che.. e grazie agli ultimi sconti non costa uno sproposito... per il resto la solita classifica più o meno... contento per la serie 3, ma come tanti non mi entusiasma per nulla, preferivo la vecchia all'anteriore, mentre il posteriore è preso pari pari dalla serie 5.. un ultima cosa che non mi spiego, a parte l'assenza immotivata della punto da mesi: la non presenza della nuova Ypsilon.. in Italia se ne vendono tantissime, eppure in Europa nulla.. certo, è un'auto particolare, con i suoi pro e contro, ma nel complesso valida.. mah...
Pagine