NEWS

Compri casa? Ti regalo una Fiat 500

26 aprile 2013

In Brianza un imprenditore edile regala una Fiat 500 a Gpl a chi acquista almeno un appartamento di tre vani. Cosa ne pensi?

Compri casa? Ti regalo una Fiat 500

DA NEW YORK A DUBAI - Un paio d’anni fa, nel pieno della crisi economica, a New York furono più di uno i proprietari di casa che nel desiderio di vendere il loro immobile proposero di fare un forfait unico con la loro auto. Ma era un’iniziativa di singoli cittadini, non di business. Poi all’inizio di quest’anno le cronache internazionali ci hanno riferito che una cosa analoga, ma ideata e lanciata da un imprenditore edile che doveva vendere gli appartamenti di un edificio che aveva costruito, proponeva un’auto di prestigio nuova a chi appunto sottoscriveva il contratto di acquisto per un’unità immobiliare. L’offerta parlava (e magari è tutt’ora in corso) addirittura di una Audi R8 per chi comprava un attico vista mare nella zona più “in” dell’emirato. 

DA DUBAI ALLA BRIANZA - Iniziative che paiono solo stranezze ma che trovano facilmente emulazioni, grazie alla crisi. Basta andare dalle parte di Carnate, una quindicina di chilometri a nord di Monza, dove si può vedere un gigantesco striscione che reclamizza una offerta stile “3x2” da supermercato: “Una Fiat 500 a Gpl per chi acquista un appartamento trilocale”. 
 
SEGNI DEI TEMPI - Al di là di quelli che saranno poi i veri risultati dell’iniziativa, l’episodio si segnala come segnale forte e chiaro della crisi economica in cui si sta vivendo. Perché le difficoltà non sono certo soltanto per il settore dell’automobile, ma investono anche l’edilizia, e vendere le case è diventato sempre più difficile. Così come avere un mutuo è difficile come ottenere un finanziamento per comprare l’auto.
 
 
EFFETTO PROMOZIONE - Volendo guardare un po’ oltre si può osservare che appare un’operazione giustificabile soltanto se lo stesso imprenditore edile che ha da vendere gli appartamenti opera anche nel settore dell’auto, altrimenti non si comprende perché non praticare uno sconto equivalente al costo della 500. A meno che non si faccia conto sulla capacità di richiamo che può avere lo “strillare” l’offerta della vettura, portando magari qualche potenziale cliente all’ufficio vendite. 
 
LA CASA: SCELTA DI UNA VITA - Circa il fatto che la possibilità di avere una Fiat 500 Gpl assieme alla casa possa rappresentare un richiamo importante sarà veramente interessante verificare gli esiti della promozione, dato che l’acquisto della casa, a maggior ragione se un trilocale, costituisce una spesa rilevante e comunque una scelta importante, che condiziona se non la vita, quasi. 
 
MA PIACE L?IDEA - C’è poi da chiedersi se il caso di Carnate resterà isolato o se invece è l’inizio di un filone di trovate generate dalla difficoltà del momento. Sperando di poter avere notizie sugli sviluppi dell’iniziativa, può essere intanto interessante verificare che cosa se ne pensa di essa attraverso un sondaggio online.
 
Una Fiat 500 in regalo ti convincerebbe a comprare la casa?
Sì, è un'idea interessante
46%
  • Sì, è un'idea interessante
    46%
  • Chiederei uno sconto equivalente in alternativa
    31%
  • No, mi regalano solo un costo
    21%
  • Mi lascerebbe indifferente
    2%
Fiat 500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
417
150
83
47
99
VOTO MEDIO
3,9
3.92839
796


Aggiungi un commento
Ritratto di osmica
26 aprile 2013 - 18:03
Invece dello sconto, la pagate a rate e con gli interessi. Un vero affare!
Ritratto di Limousine
26 aprile 2013 - 19:34
Non solo dovrei affrontare il peso del mutuo ultradecennale, ma dovrei pure sobbarcarmi il costo per mantenere quel bidone della 500? Possono tenersi appartamenti e catorci by Fiat!!!
Ritratto di romeo64
26 aprile 2013 - 19:51
A patto che la casa si acquisti a un prezzo reale di mercato (attuale) quindi non è difficile verificalo questo basta farsi un preventivo.... poi non è detto che il costruttore non abbia spuntato un buon accordo con una concessionaria fiat.... quindi buona iniziativa ma giusto prima fare una corretta valutazione....
Ritratto di Jinzo
26 aprile 2013 - 20:19
nella rata del mutuo è compresa anche la macchina altro che regalo... solo gli stolti ci credono...
Ritratto di Massimo126
27 aprile 2013 - 09:38
...io penso si e vero.....!!!!
Ritratto di osmica
27 aprile 2013 - 15:41
E nella rata del mutuo ci stanno pure gli interessi...
Ritratto di Bialbero1570
29 aprile 2013 - 15:11
..anche se ti compri uno smartphone a rate ci sono gli interessi e dunque??? Non è possibile secondo te che qualcuno oltre all'acquisto della (prima) casa abbia anche la necessità di comprarsi l'auto, oltre ai mobili? Fino a qualche anno fa le banche davano mutui a cani e porci, e tanta gente con l'importo erogato ci faceva rientrare oltre alla nuova mobilia pure l'auto (o nel peggiore dei casi anche la vacanza), quindi non vedo dove sia lo scandalo o la truffa! E' chiaro che l'offerta può essere allettante se l'auto viene proposta in alternativa ad uno sconto di eguale importo, dato che tutti sappiamo che il prezzo di "listino" di un immobile non è mai quello che realmente vai a pagare, ma è al lordo dello sconto che il costruttore/venditore deve ancora farti. Pensa che tante coppie, che hanno anche le garanzie economiche che chiedono le banche, per ottenere un mutuo devono fare salti mortali, e spesso sarebbe quasi impossibile ottenere anche un finanziamento per l'acquisto di una nuova auto, in questo modo possono "risolvere" due problemi con un unico credito, e credimi che non è poco.
Ritratto di osmica
29 aprile 2013 - 19:52
Chi ha parlato di truffa? Solo tu... Chi ha parlato di scandalo? Solo tu. Tranquilizzati. Abbiamo solo espresso la nostra opinione, cioè che la vettura la paghi intera e in più con tanto di interessi, ma grazie di aver criticato tale operato. Evidentemente bisogna pensarla come te. Tutti quando compriamo una casa vogliamo comprare anche una vettura. Anzi, correzzione, tutti volgiamo comprare una casa e una 500 a Gpl! Ti credo, non è poco! Al posto di due debiti, ne ho uno solo, ma maggiore. Insomma, due piccioni con una fava.
Ritratto di Bialbero1570
30 aprile 2013 - 12:04
Ma certo che sono tranquillo, ci mancherebbe altro, ho soltanto messo per scritto un mio ragionamento, giusto perché certi commenti di tre parole mi sembravano un pò troppo semplicistici per bocciare un'idea non del tutto da buttare. Semplicemente diversità di vedute, o di vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Sicuramente non voglio imporre a nessuno le mie convinzioni come non penso voglia farlo tu con le tue, continuo a pensare però che sia più economico avere un unico "debito", anziché averne 2 contemporaneamente con la somma dei rispettivi interessi. ....sicuramente un economista o un commercialista saprebbe quali sono gli aspetti sfavorevoli della mia tesi e potrebbe giudicare meglio se la proposta casa + auto (auto generica, non ho mai parlato di 500 a GPL) sia davvero conveniente o no.
Ritratto di 911 Carrera
1 maggio 2013 - 01:41
di alloggetto, presi 130 milioni dalla banca x notaio e mobili. Vantaggio? Riuscii a comprare mobili di un certo tono, classici, mi tolsi il notaio e pago tutto a tasso fisso x 20 anni. Certo potevo prendere lo stretto necessario, 105, li pagavo in 15 anni, POI?. finanziamento x il notaio e x i mobili (sempre se me lo davano), di minimo 3 anni. Ora avrei solo + 2 anni e rate + leggere già da un bel po, ma mobili + scadenti (magari già da sostituire in toto) e non di gusto nostro, ma recuperati al minor costo. Certo ad immaginarsi prima questa crisi, sarebbe stata meglio la 2° scelta, a lavoro SICURO (magazziniere) come avevo io, mi sembrava meglio la 1°. Poi arrivo l' Europa con l' EURO. ADDIO. Ma non mi sono pentito.
Pagine