NEWS

Confermate le sportive BMW-Toyota

31 dicembre 2013

Da una piattaforma comune nasceranno due modelli sportivi. Che siano le nuove Toyota Supra e BMW Z4?

Confermate le sportive BMW-Toyota
COOPERAZIONE DI BASE - Una tappa alla volta sta trovando concreta attuazione l’intesa di massima siglata nel giugno del 2012 da Toyota e BMW riguardanti vari settori (qui la news). A  essere confermato dalle due case è il programma relativo alla progettazione e sviluppo di una piattaforma comune per la produzione di modelli sportivi. La collaborazione è prevista esclusivamente per la piattaforma, con le due case che poi progetteranno ognuna i propri modelli secondo la rispettiva filosofia di marca. La notizia è stata confermata da Herbert Diess, responsabile del prodotto della BMW, che però non ha voluto aggiungere nessun dettaglio sui modelli che deriveranno dalla collaborazione.
 
IPOTESI TOYOTA - Subito sono iniziate le speculazioni. Per quanto riguarda la Toyota si parla da anni di una erede della Supra uscita di scena nel lontano 2002 e mai sostituita. La casa giapponese, per volere del suo presidente Akio Toyoda, spingerà l'acceleratore della passione e dei modelli sportivi, come dimostra la Toyota GT86, primo frutto di questa strategia. Della nuova Supra, nel 2007, fu anche presentato un prototipo denominato FT-HS (foto in alto e nella galleria), ma poi l'inizio della crisi mondiale fece scartare il progetto. Oggi dall'ossatura comune con la BMW la Toyota Supra potrebbe risorgere. 
 
IPOTESI BMW - Dalle parti di Monaco non difettano certo di piattaforme da utilizzare per eventuali auto sportive. Tanto che le ipotesi che circolano da qualche tempo vorrebbero la nuova piattaforma impiegata per la prossima generazione della BMW Z4, che dovrebbe arrivare nel 2016. Il fatto che Diess abbia parlato di una forte componente d'innovazione del progetto porta a pensare all'uso di materiali leggeri (carbonio o alluminio) e della propulsione ibrida con motore termico ed elettrico.


Aggiungi un commento
Ritratto di V1rgi00
1 gennaio 2014 - 17:03
1
Bhè sono proprio curioso di vedere il risultato del lavoro comune tra questi 2 colossi dell'auto.
Ritratto di Gordo88
1 gennaio 2014 - 17:44
Io non sono contrario alla collaborzione per una piattaforma comune, l' importatne è che si facciano ancora delle belle auto sportive anche con collaorazioni tra marchi che sembrano "distanti" tra loro. Per la toyota si potrebbe ripartire dal bellissimo progetto del 2007 per nulla superato nella linea
Ritratto di monodrone
2 gennaio 2014 - 11:18
La cosa non mi sconquinfera però se alla Toyota ha deciso di prendersi in carico Bmw avranno le idee chiare sul progetto. Credo sia solo per economicità di scala, dubito fortemente che sarà la base della futura supercar Supra. I giapponesi sono molto protettivi sui loro prodotti più tecnologici e tengono ben distinti i reparti racing da quelli più tranquilli. Sarà una base per qualche ammiraglia Bmw-Lexus, nulla di più.
Ritratto di porsche 356
2 gennaio 2014 - 11:43
Questi sono accordi vincenti , se vanno avanti nel futuro. Buon per noi utenti ,avremmo sul mercato grandi ,belle,funzionali e affidabili auto, al di là delle sole sportive.Nel frattempo auguri a tutti :ai cattivi,ai buoni,ai belli e ai brutti.
Ritratto di H-ROSSA無限
2 gennaio 2014 - 14:31
1
Grande accordo tra due dei maggiori marchi di auto.
Pagine